Ryzen 7 5800X vs i7-10700K: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto


Nella scelta del processore per un PC di fascia alta il confronto tra il Ryzen 7 5800X e l’Intel Core i7-10700K è quasi scontato. Le due CPU, infatti, rappresentano le opzioni di riferimento di AMD e Intel per chi è in cerca di un processore in grado di offrire qualcosa in più, in termini di prestazioni generali e in gaming, rispetto alle CPU di fascia media (come il Ryzen 5 5600X e il Core i5-10600K).

Il confronto tra Ryzen 7 5800X e Core i7-10700K è, quindi, fondamentale per valutare, nel dettaglio, le prestazioni delle due CPU e avere tutti gli strumenti per poter scegliere l’opzione migliore per la propria configurazione. I due processori presentano specifiche tecniche simili, come per esempio nella configurazione di core a disposizione, ma anche sostanziali differenze che si riflettono nei benchmark delle varie condizioni di utilizzo.

Di seguito andremo ad analizzare, nel dettaglio, le caratteristiche e le prestazioni del Ryzen 7 5800X e dell’Intel Core i7-10700K andando poi a realizzare un confronto prestazionale grazie ad una serie di benchmark che descrivono il comportamento dei due processori in varie condizioni di utilizzo.

Ryzen 7 5800X vs Core i7 10700K: schede tecniche a confronto

Il confronto tra Ryzen 7 5800X e Core i7-10700K prende il via con una comparativa tra le due schede tecniche e, quindi, tra le specifiche delle due CPU. Come già anticipato in precedenza, ci troviamo di fronte a due processori caratterizzati da una configurazione simile. Entrambe le soluzioni, infatti, presentano 8 core e 16 thread, proponendosi come dei processori in grado di gestire i compiti più complessi in modo eccellente.

Da segnalare una sostanziale differenza nelle frequenze d’esercizio. In versione stock, infatti, il Core i7 può contare su di una frequenza turbo massima maggiore, che può garantire una spinta extra alle prestazioni in single thread. Nello stesso tempo, grazie anche al processo produttivo a 7 nm (Intel è ancora ferma ai 14 nm), il Ryzen 7 5800X lavora a temperature più basse e con un dispendio di energia inferiore.

Entrambe le CPU supportano l’overclock. Per il Ryzen, come evidente da quanto sottolineato in precedenza, i margini di crescita prestazionale grazie all’incremento delle frequenze sono maggiori mentre il Core i7 viene già spinto su frequenze molto elevate in versione stock, con margini inferiori per l’overclock. Di seguito un breve riassunto di quelle che sono le specifiche.

Ryzen 7 5800Xi7 10700K
Architettura:Zen 3Comet Lake
Socket:AM4LGA1200
Core:88
Threads:1616
L3 Cache:32 MB16 MB
Frequenza base:3.8 GHz3.8 GHz
Frequenza turbo massima:4.7 GHz5.1 GHz
TDP:105 W125 W
Overclock:

Ryzen 7 5800X vs Core i7 10700K: benchmark

CineBench R20

Il benchmark con CineBench R20 conferma il netto vantaggio prestazionale del Ryzen 7 5800X sul rivale di casa Intel. Sia per quanto riguarda il test in single thread che il test in multi thread, infatti, la CPU di AMD riesce a staccare nettamente il Core i7 con un margine di vantaggio sostanziale che conferma come, in questa tipologia di utilizzo, il Ryzen può contare su qualcosa in più.

Google Octane

Nel test di web browsing realizzato con Google Octane viene confermato il vantaggio prestazionale del Ryzen 5800X sull’Intel Core i7-10700K. Anche in questo caso, il margine prestazionale a favore della CPU di AMD è notevole, lasciando poco spazio ai dibattiti e confermando la superiorità del Ryzen in questo contesto di utilizzo.

Adobe Photoshop CC

Anche nel settore della produttività, il Ryzen7 mostra i muscoli e supera, in termini prestazionali, il Core i7. In questo caso, nel benchmark con Photoshop, si nota un margine leggermente meno marcato in termini di prestazioni tra le due CPU. Si tratta comunque di una differenza significativa e non trascurabile nella valutazione delle reali performance.

Adobe Premiere Pro

Il Ryzen 7 5800X incrementa il suo vantaggio sul Core i7 di Intel nel benchmark con Premiere Pro. In questo caso, infatti, la CPU di AMD risulta essere più veloce con un margine nettamente maggiore rispetto a quello registrato nel test con Photoshop.

Gaming

I benchmark realizzati in vai contesti di utilizzo confermano un netto margine prestazionale per il Ryzen 7 5800X nel confronto con il Core i7-10700K. La situazione cambia nettamente in gaming, uno dei campi di utilizzo a cui i potenziali acquirenti di queste due CPU potrebbero essere più interessanti. Mettendo alla prova le due CPU in test eseguiti per verificare l’impatto del processore sulle prestazioni in gaming (quindi a parità di GPU e di tutte le altre componenti) il margine prestazionale si azzera.

In questo caso, infatti, è l’Intel Core i7-10700K a poter contare su di un leggerissimo vantaggio rispetto al rivale Ryzen 7 5800X. L’effettivo vantaggio della CPU di Intel varia in base al gioco analizzato ed al suo impatto sulla CPU. In media, il Core i7 può contare su di un margine del 2-3% in termini di fps prodotti in gioco rispetto al Ryzen 7 5800X. Per alcuni titoli, questa percentuale può crescere, anche superando il 5%, ma nella maggior parte dei casi si resterà su differenze minime.

Ryzen 7 5800X vs Core i7 10700K – Conclusioni: Qual è il migliore?

L’analisi delle specifiche tecniche e delle prestazioni conferma come sia il Ryzen 7 5800X che l’Intel Core i7 10700K siano delle ottime CPU, in particolare per chi punta a costruire un PC da gaming di fascia alta, senza compromessi per quanto riguarda le prestazioni anche con i titoli più recenti. Le due CPU sono un ottimo punto di partenza per dare vita ad una configurazione completa e capace di garantire tante soddisfazioni.

I benchmark confermano un vantaggio del Core i7 per quanto riguarda le performance gaming. Si tratta, però, di un vantaggio minimo che si traduce in pochi fps in più difficili da rilevare senza l’utilizzo di appositi sistemi di monitoraggio delle performance. A conti fatti, lato gaming, i due processori hanno prestazioni simili e possono competere tra di loro con un margine di vantaggio per il Core i7 che tenderà ad azzerarsi in alcuni giochi.

La situazione cambia se andiamo ad analizzare le performance in altri contesti di utilizzo. I benchmark, infatti, confermano un vantaggio generale del Ryzen 7 nel confronto del pur ottimo Intel Core i7-10700K che paga le temperature di esercizio più elevate e la possibilità di “reggere” frequenze turbo su tutti i core per compiti prolungati. Le differenze rivelate in contesti di utilizzo che esulano dal gaming sono rilevati e vanno considerate in fase d’acquisto.

Gli utenti alla ricerca di un PC versatile, in grado di offrire performance complete in termini di produttività ed altre tipologie di utilizzo diverse dal gaming dovranno puntare sul Ryzen 7 5800X, CPU in grado di garantire un upgrade prestazionale rispetto alla proposta di Intel per questa fascia di mercato. Per quanto riguarda un PC pensato esclusivamente per il gaming, invece, il confronto tra le due CPU si chiude in un sostanziale pareggio.

C’è però da considerare il fattore prezzo. Poter risparmiare qualcosa puntando sul Core i7, attualmente disponibile ad un prezzo più basso rispetto alla CPU di AMD, permette di avere budget aggiuntivo per potenziare altri componenti della propria configurazione, ottenendo un incremento prestazionale generale che potrebbe tornare utile. A parità di prezzo, per quanto riguarda il gaming, il confronto tra Ryzen 5800X e Intel Core i7-10700K termina in un pareggio.

AMD Ryzen 7 5800X

Intel Core i7 10700K

Quale hai scelto? Faccelo sapere

Adesso tocca a te scegliere, speriamo di averti dato tutte le informazioni per farti prendere la decisione giusta. Se vuoi, commenta l’articolo per dirci quale delle tre hai scelto, fa sempre piacere sapere che le nostre guide siano state utili a qualcuno.

Supporto

Per qualsiasi domanda oppure semplicemente per parlare di PC Gaming, vieni a trovarci sul nostro forum. Inoltre, se questo articolo ti è stato di aiuto, condividilo e scrivi un commento. Per tutte le altre guide segui la nostra sezione dedicata.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Joypad PC

Joypad PC: I migliori per qualità e prezzo – Aprile 2021

Al giorno d’oggi l’acquisto di un Joypad PC è divenuto essenziale. Mouse e tastiera sono una combinazione perfetta per gli Fps, ma cercare di giocare …

i5-10600K vs Ryzen 5 3600: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

La serie Zen 2 di AMD ha aggredito ferocemente tutte le fasce di prezzo, proponendo dei prodotti nettamente più economici e prestanti rispetto a quelli …

Migliori VPN – Gaming, Streaming | Guida Aprile 2021

Nel corso degli ultimi mesi sono emerse sul mercato sempre più VPN: scopriamo insieme quali sono le migliori.

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci