Introduzione

Dopo aver atteso quasi 4 anni, Samsung lancia i nuovi SSD 860 PRO e 860 EVO, le proposte più aggiornate della gamma SATA della società.

 

Molti si chiederanno come mai ci sia voluto così tanto tempo. Gli SSD Samsung fin dalla loro nascita e sopratutto con la vecchia serie 850 sono stati i primi SSD consumer del settore con tecnologia V-NAND, portando prestazioni e affidabilità di gran lunga superiori ai competitor.

Anche questa serie 860 continua la tradizione di Samsung con prodotti rivolti a consumatori che richiedono prestazioni veloci e affidabili in varie applicazioni, dall’informatica quotidiana a carichi di lavoro pesanti e operazioni grafiche intensive.

Basandosi sugli ottimi 850 PRO e 850 EVO, gli 860 PRO e 860 EVO raggiungono prestazioni leader del settore per gli SSD SATA, offrendo miglioramenti in termini di velocità, affidabilità, compatibilità e capacità. Samsung 860 PRO e 860 EVO supportano fino a 560 MB / s in lettura e 530 MB / s in velocità di scrittura e offrono un’affidabilità senza pari con una garanzia limitata di cinque anni o fino a 4.800 terabyte scritti (TBW) per 860 PRO e fino a 2.400 TBW per 860 EVO. Il nuovo controller MJX consente inoltre una comunicazione più veloce con il sistema host.

L’860 PRO è disponibile in capacità da 256 GB, 512 GB, 1 TB, 2 TB e 4 TB in un fattore di forma da 2,5 pollici ampiamente compatibile, ideale per PC, laptop, workstation e NAS.

L’860 EVO è disponibile nelle capacità da 250 GB, 500 GB, 1 TB, 2 TB e 4 TB, in un fattore di forma da 2,5 pollici per PC e laptop, oltre a fattori di forma mSATA e M.2. L’860 EVO offre prestazioni fino a sei volte superiori rispetto al suo predecessore grazie alla tecnologia Intelligent TurboWrite potenziata, con velocità di lettura e scrittura fino a 550 MB / e 520 MB / s.

Recensione Samsung SSD 860 PRO e 860 EVO
Valuta

Indice