Dopo un primo anno costellato di successi, Nintendo con la sua Nintendo Switch sembra proprio non volersi fermare con la sua fame di successo. In questo primo anno di vita abbiamo visto una Nintendo concentrarsi per lo più su un bacino utenti più maturo, grazie anche a porting di giochi come Doom o a produzioni interne più nelle corde di utenti adulti. Nella serata di ieri tuttavia Nintendo ha confermato la sua visione di console per tutti proponendo una combinazione di gioco + accessori dedicati appositamente ai più piccoli e che molto farà discutere nei mesi a venire.

Ma cos’è Nintendo Labo?

L’idea dietro Nintendo Labo è tanto semplice quanto geniale. Negli ultimi anni infatti si era visto un progressivo assottigliamento dei videogiochi dedicati ai più piccoli con una manciata di nomi che faticosamente si erigevano o ancora ci provano a baluardo dei giovanissimi videogiocatori. Nintendo questa volta ha deciso di spiazzare tutti e di pescare a piene mani in questo florido mercato proponendo un prodotto che unisce vecchie e nuove generazioni di giocatori con una semplicità disarmante. Alla base di Nintendo Labo ci sono delle economicissime forme di cartone da assemblare in compagnia dei propri genitori o fratelli maggiori, che una volta completate potranno essere utilizzate insieme alla Nintendo Switch e al gioco in allegato per far scatenare la fantasia dei più piccoli.

Allo stato attuale sono stati presentati 2 kit che propongono una serie di figure di cartone da assemblare più un classico videogioco che si andrà poi ad interfacciare in varie maniere con le composizioni di cartone. Sicuramente i prezzi di ingresso non sono dei più popolari, parliamo infatti di 69.99€ per un set variegato che comprende varie costruzioni, tra cui una canna da pesca, una casa ed una macchinina, per poi passare al kit robot al prezzo di 79.99€ che contiene i soli pezzi necessari per assemblare un robot più articolato.

Nintendo Labo canna da pesca 696x392 - Nintendo Labo: La Nintendo Difference colpisce ancora?

I giocatori più anziani potranno storcere il naso alla vista di un prodotto simile bollandolo alla stregua di un prodotto inutile e fallimentare, tuttavia non è così! La genialità dietro a questo prodotto è presto detta, in quanto è capace di offrire al pubblico un prodotto che manca sul mercato e ci aggiunge in più la semplicità di un gioco senza tempo da svolgere in compagnia. A nostro avviso se opportunamente sviluppato, Nintendo Labo può essere una svolta enorme per il mercato dei più piccoli con aziende di terze parti che in poco tempo potrebbero arricchire un parco titoli fatto dalla più svariate interazioni.

Nintendo Labo è tra noi genialata o ennesimo prodotto inutile? Ai posteri l’ardua sentenza. Nel mentre facci sapere cosa ne pensi di questo nuovo prodotto made in Nintendo.

Nintendo Labo 696x392 - Nintendo Labo: La Nintendo Difference colpisce ancora?

 

Facebook Commenti
Loading...