call of duty warzone

Le migliori configurazioni PC per Call of Duty: Warzone

Disponibile dal mese di marzo del 2020, Call of Duty: Warzone è uno dei titoli più apprezzati del momento su PC. Nato come DLC stand-alone di Call of Duty: Modern Warfare, il titolo si è ritagliato una nutrita schiera di fan. Su PC il gioco è in grado di offrire una resa grafica di livello assoluto ma richiede configurazioni adeguate per poter soddisfare i requisiti tecnici consigliati.

Il comparto grafico di Call of Duty: Warzone, infatti, è di alto livello e sarà necessario valutare con attenzione le prestazioni della propria configurazione e i vari componenti da scegliere per spingere al massimo la resa grafica del gioco. Per giocare a Call of Duty: Warzone a 1080p e con un frame rate molto elevato bisognerà puntare su di una configurazione equilibrata ed in grado di garantire risorse sufficienti ad un gioco che è molto esigente.

Per fare il salto di qualità e giocare a Call of Duty: Warzone in 4K con un buon frame sarà necessario valutare con molta attenzione la configurazione hardware su cui puntare. In questo caso, infatti, i requisiti tecnici richiesti sono elevati e bisogna valutare bene i componenti su cui puntare per poter portare il gioco sino al 4K a frame elevato.

Di seguito vedremo due diverse configurazioni PC. La prima, pensata per il gaming a 1080p senza compromessi sul frame rate, da circa 1.000 Euro. La seconda, caratterizzata da un prezzo di circa 1.500 Euro, che punta a rappresentare il riferimento per i giocatori che vogliono spingere Call of Duty: Warzone a risoluzioni maggiori arrivando sino al 4K con dettagli alti e frame rate più che soddisfacente.

Le migliori configurazioni PC per Call of Duty: Warzone

Come prima cosa, però, vediamo quali sono i requisiti ufficiali per giocare a Warzone a partire dai requisiti minimi e sino ad arrivare a quelli consigliati dal team di sviluppo del titolo per ottenere la migliore resa grafica possibile per uno dei titoli più apprezzati e giocati del momento, in particolare in ambito PC.

I requisiti

Per giocare a Call of Duty: Warzone senza troppe pretese basta soddisfare requisiti minimi tutto sommato alla portata. Bastano 8 GB di RAM, un processore di fascia bassa di qualche anno fa e una scheda video economica, come la GTX 1650, per “far girare” decentemente il gioco, senza troppe pretese in termini di dettagli e frame rate. Da notare, in ogni caso, che servirà tanto spazio d’archiviazione disponibile (almeno 175 GB) per installare il gioco.

I requisiti consigliati per giocare a 1080p con frame rate in molte occasioni (ma non sempre) a 60 fps e dettagli medi sono ugualmente abbordabili ma viene richiesta più RAM e CPU e GPU decisamente migliori. Per salire al di sopra dei 60 fps vengono richiesti requisiti “competitivi” ancora superiori con aggiornamenti necessari sia per la CPU che per la GPU. Il salto di qualità con Call of Duty: Warzone lo si ottiene rispettando i requisiti Ultra RTX che permettono di giocare in 4K con Ray Tracing e con frequenze di aggiornamento elevate.

Le migliori configurazioni PC per Call of Duty: Warzone

Call of Duty: Warzone, come confermano i test eseguiti in questi mesi, è un gioco in grado di adattarsi abbastanza bene alle diverse configurazioni hardware su PC. Il titolo riesce a garantire una qualità grafica dvvero soddisfacente ma richiedere un PC in grado di offrire tanta potenza di calcolo, sia lato CPU che la to GPU. Giocare al nuovo capitolo della serie Call of Duty con una buona qualità è possibile ma richiedere una scelta ben precisa della configurazione hardware.

Ecco l’elenco dei requisiti “ufficiali” richiesti per giocare a Call of Duty: Warzone:

Requisiti minimi

  • Sistema operativo: Windows 7 64-Bit (SP1) o Windows 10 64-Bit
  • Processore: Intel Core i3-4340 o AMD FX-6300
  • RAM: 8 GB
  • Disco rigido: 175 GB di spazio libero
  • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 670/GeForce GTX 1650 o Radeon HD 7950

Requisiti consigliati

  • Sistema operativo: Windows 10 64-bit (con il più recente Service Pack)
  • Processore: Intel Core i5-2500K o AMD Ryzen R5 1600X
  • RAM: 12 GB
  • Disco rigido: 175 GB di spazio libero
  • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 970/GTX 1660 o Radeon R9 390/AMD RX 580; per il Ray Tracing serve almeno una GeForce RTX 2060

Requisiti competitivi

  • Sistema operativo: Windows 10 64-bit (con il più recente aggiornamento)
  • Processore: Intel i7-8700K o AMD Ryzen 1800X
  • RAM: 12 GB
  • Disco rigido: 175 GB di spazio libero
  • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 1080/RTX 2070 SUPER o Radeon RX Vega64 Graphics

Requisiti Ultra RTX

  • Sistema operativo: Windows 10 64-bit (con il più recente Service Pack)
  • Processore: Intel i7-9700K o AMD Ryzen 2700X
  • RAM: 16 GB
  • Disco rigido: 175 GB di spazio libero
  • Scheda video: NVIDIA GeForce RTX 2080 SUPER

Le configurazioni

I requisiti tecnici indicati dal team di sviluppo per giocare su PC con Call of Duty: Warzone rappresentano delle linee guida per i giocatori. I test eseguiti sul gioco ci permettono però di individuare le giuste configurazioni, in rapporto al budget, per poter trarre il massimo dal titolo. In particolare, in questa guida andremo ad analizzare due configurazioni.

Le migliori configurazioni PC per Call of Duty: Warzone

Ottime prestazioni con un budget di 1.000 Euro

La prima, con un budget da circa 1000 Euro, è pensata per il gaming in 1080p con un ottimo frame rate e dettagli al massimo. La base di partenza di questa configurazione è rappresentata dall’ottimo Ryzen 5 3600, CPU ideale per un PC da assemblare con questo budget. La CPU è abbinata ad un’ottima scheda madre con chipset B450.

Le migliori configurazioni PC per Call of Duty: Warzone

Per quanto riguarda la GPU, invece, puntiamo sulla Nvidia RTX 2060 Super, scheda ideale per la risoluzione obiettivo ed in grado di offrire ottime performance con tutti i titoli più esigenti presenti sul mercato. Da notare che la scheda in questione supporta il ray tracing e il DLSS, tecnologie sempre più importanti in ambito gaming.

Le migliori configurazioni PC per Call of Duty: Warzone

Per le memorie, includiamo nella configurazione almeno 16 GB di memoria RAM ed un ottimo SSD da 1 TB, in grado di ridurre al minimo i tempi di caricamento. A completare questa configurazione per giocare a 1080p con Call of Duty: Warzone aggiungiamo un buon alimentatore da 600 W ed un case di fascia media caratterizzato da un airflow più che soddisfacente.

Ecco la configurazione completa da 1.000 Euro circa per giocare a Call of Duty: Warzone a 1080p e frame elevato con relativi link all’acquisto dei singoli componenti.

Scheda madre:MSI B450 Tomahawk Max
Processore:AMD Ryzen 5 3600
Scheda video:Gigabyte Nvidia RTX 2060 Super
RAM:Corsair Vengeance LPX 2x8GB
SSD:Crucial MX500, 1TB
Alimentatore:FSP Hydro PRO 600W
Case:MetallicGear Neo Air
Totale:Circa 1000€

La configurazione giusta per spingere al massimo il gioco

La seconda configurazione che proponiamo per Call of Duty: Warzone prevede un budget da 1500 Euro. Rispetto alla versione precedente, andiamo ad aggiornare la CPU puntando su di un Ryzen 7 3700X in grado di garantire una marcia in più rispetto al 3600. Il processore è abbinato ad una scheda madre MSI con chipset B550M, ideale per essere la base di una configurazione di questo tipo.

Le migliori configurazioni PC per Call of Duty: Warzone

Per la GPU puntiamo, invece, su di una RTX 3070 in grado di garantire un netto upgrade rispetto alla 2060 Super. Chi può superare il limite di budget fissato, potrà valutare un upgrade della GPU aggiungendo ulteriore potenza di calcolo per gestire Call of Duty: Warzone in 4K a frame e dettagli elevati. Per questo budget, invece, la 3070 è un’ottima base di partenza.

Le migliori configurazioni PC per Call of Duty: Warzone

La configurazione prevede la presenza di almeno 16 GB di memoria RAM e di un SSD in grado di minimizzare le tempistiche di caricamento. Per questioni di budget, è possibile puntare su di un SSD da 512 GB anche se, per evitare di “stare stretti”, potrebbe essere utile puntare su di una versione da 1 TB in grado di ospitare un quantitativo maggiore di titoli. La configurazione proposta si completa con un eccellente alimentatore da 650 W, certificato 80+ Gold, e con un buon case in grado di abbinare estetica e airflow.

Come sottolineato anche a proposito della GPU, questa configurazione può rappresentare un’ottima base di partenza anche per realizzare build più complete. Di seguito i dettagli completi della configurazione.

Scheda madre:MSI MAG B550M MORTAR
Processore:Ryzen 7 3700X
Scheda video:GeForce RTX 3070
RAM:Corsair Vengeance RGB PRO 16 GB
SSD:SSD Sabrent Rocket 512GB
Alimentatore:NZXT C650 Gold
Case:Phanteks Eclipse P400A
Totale:Circa 1500€

Quale hai scelto? Faccelo sapere

Call of Duty: Warzone è un titolo adatto a diverse configurazioni hardware e permette anche a chi ha un budget limitato di poter giocare con una buona resa e, soprattutto, un frame rate soddisfacente. Le due configurazioni illustrate possono, quindi, rappresentare un’ottima base di partenza per scegliere il PC ideale per giocare al nuovo titolo della popolare serie videoludica.

La prima configurazione, da 1.000 Euro, può soddisfare l’esigenze della maggior parte di utenti ed è in grado di offrire un’ottima resa a 1080p. La seconda, da 1.500 Euro con la possibilità di un ulteriore upgrade della GPU, è riservata ad un target preciso di videogiocatori ed in particolare a chi non vuole rinunciare ad una qualità grafica di livello assoluto e vuole andare oltre al 1080p.

Facci sapere nei commenti quale configurazione hai scelto per giocare a Call of Duty: Warzone su PC e come “gira” il gioco con i primi test. Se, inoltre, hai commenti da fare, in merito al gioco, alla build ed ai singoli componenti scelti, oppure domande sulla configurazione ideale per affrontare il titolo scrivici sfruttando il box qui di sotto.

Supporto

Per qualsiasi domanda oppure semplicemente per parlare di PC Gaming, vieni a trovarci sul nostro forum. Inoltre, se questo articolo ti è stato di aiuto, condividilo e scrivi un commento. Per tutte le altre guide segui la nostra sezione dedicata.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci