5 migliori monitor 240 Hz / 360 Hz esports | Guida Luglio 2021

Scegliere il miglior monitor PC esports significa individuare un monitor che sia in grado di garantire un elevato refresh rate, superando nettamente il tradizionale limite dei 60 Hz. Gli utenti alla ricerca di un nuovo monitor esports valuteranno soluzioni a 240 Hz, valore ideale per poter affrontare delle lunghe e impegnative sessioni di gaming competitivo. C’è, però, la possibilità di andare anche oltre, arrivando fino a 360 Hz per un’esperienza davvero estrema.

Il refresh rate non è il solo parametro da considerare nella scelta del miglior monitor per esports. Bisogna valutare anche il tempo di risposta del monitor, che dovrà essere il più basso possibile, e le sue caratteristiche costruttive. In questo caso, la qualità del pannello passerà in secondo piano. I migliori monitor esports devono adattarsi alle esigenze del giocatore, garantendo la possibilità di scegliere il corretto orientamento e la giusta inclinazione per affrontare le sessioni di gioco competitivo.

Prima di entrare nel dettagli dell’analisi dei migliori monitor per esports da 240 Hz e 360 Hz ricordiamo che è possibile dare un’occhiata alla guida dei migliori monitor per PC per una panoramica completa sulle soluzioni più complete e vantaggiose da acquistare in questo momento. Qui di seguito, invece, andiamo a vedere quali sono i migliori monitor esports con refresh rate elevato.

I migliori monitor eSports da 240 Hz e 360 Hz

BenQ Zowie XL2546K

Dimensioni schermo24.5 pollici
Risoluzione1920×1080 (Full HD)
PannelloTN
Refresh Rate240Hz
Tempo di risposta0,5-1ms (GtG)
Adaptive SyncN/A
Luminosità320 cd/m2
Contrasto1000:1 (static)
Colori16.7 milioni (6-bit + frc)
HDRN/A

Uno dei migliori monitor per gli esports viene proposto da BenQ con l’ottimo BenQ Zowie XL2546K. Si tratta dell’ultima generazione di una gamma che già da tempo rappresenta un importante riferimento per questa particolare categoria di prodotti. Il monitor in questione presenta un pannello LCD di tipo TN da 24.5 pollici di diagonale con rapporto tra le dimensioni di 16:9. La luminosità tipica dichiarata dal produttore è di 320 Nits.

Si tratta, quindi, di un monitor di dimensioni relativamente compatte e caratterizzato da un formato tradizionale. Il BenQ Zowie XL2546K è pensato per offrire un elevato refresh rate, adattandosi al meglio alle esigenze dei gamer professionisti. Il monitor presenta una risoluzione massima di 1920 x 1080 pixel con la possibilità di arrivare fino a 240 Hz tramite il collegamento via HDMI 2.0 o DisplayPort.

Da notare che il BenQ Zowie XL2546K supporta al meglio anche il gaming su console. Collegando una Playstation 5 o una Xbox Series X tramite HDMI 2.0, infatti, sarà possibile giocare con risoluzione di 1920 x 1080 pixel fino a 120 Hz. Grazie all’ampia dotazione di porte, è possibile collegare sia il PC che una o più console. Il monitor BenQ, infatti, presenta tre porte HDMI 2.0 ed una DisplayPort 1.2 (in confezione c’è già un cavo DP 1.2). Presente anche un jack per le cuffie.

Il BenQ Zowie XL2546K è dotato di un eccellente comparto tecnico. La velocità di risposta è compresa tra 0.5 e 1 ms, rendendo il monitor in grado di adattarsi a tutti quei contesti di gaming in cui anche una frazione di secondo può fare la differenza. C’è poi il supporto alla tecnologia Dynamic Accuracy+ in grado di rendere meno sfocate le sequenze più intense in gaming senza influenzare in alcun modo il ridottissimo input lag.

Rispetto al suo predecessore, il nuovo BenQ Zowie XL2546K presenta una base di dimensioni più compatte, lasciando così più spazio sulla scrivana per le varie periferiche da gaming. Da notare, inoltre, che il monitor può contare su diverse modalità di inclinazione, offrendo all’utente un’elevata versatilità per individuare la configurazione più in linea con le proprie esigenze.

Il BenQ Zowie XL2546K presenta un prezzo tra i 500 ed i 600 euro, in base alle offerte del momento. Si tratta di un prodotto ideale per i gamers che non possono rinunciare ad un elevato refresh rate e ad un input lag ridotto ai minimi termini. La risoluzione non elevatissima e la qualità del pannello non straordinaria, in termini di resa cromatica, sono compromessi più che accettabili considerando il target di riferimento (gaming competitivo) di questo monitor.

AOC AG273QZ

Dimensioni schermo27 pollici
Risoluzione2560 x 1440 (QHD)
PannelloTN
Refresh Rate240Hz
Tempo di risposta0,5 ms (GtG)
Adaptive SyncFreeSync Premium (48Hz-240Hz)
G-SYNC Compatible
Luminosità400 cd/m2
Contrasto1000:1 (static)
Colori16.7 milioni (8-bit)
HDRDisplayHDR™ 400

AOC è uno dei brand di riferimento per i monitor da gaming e l’AOC AG273QZ è, senza dubbio, tra i migliori monitor da 240 Hz a disposizione per tutti gli appassionati di esports. Si tratta di un monitor dotato di un pannello TN da 27 pollici che presenta una risoluzione QHD pari a 2560 x 1440 pixel. La luminosità dichiarata del pannello è di 400 Nits. Il rapporto tra le dimensioni è il tradizionale 16:9.

L’AOC AG273QZ presenta una frequenza d’aggiornamento massima di 240 Hz con supporto alla tecnologia FreeSync Premium Pro. Il tempo di risposta del monitor di AOC è pari ad appena 0.5 secondi. Il monitor include due porte HDMI 2.0 e due porte DisplayPort 2.0, mettendo a disposizione più soluzioni di collegamento per l’utente. Presenti anche quattro porte USB 3.2 ed un ingresso per microfono ed un’uscita cuffie. Il monitor può contare anche su due altoparlanti da 5 W.

La base di supporto è abbastanza ingombrante ma è anche rimovibile. Il monitor supporta il collegamento VESA. Sono presenti diverse possibilità di orientamento ed inclinazione del monitor in modo da consentire all’utente di individuare la configurazione migliore in rapporto alle proprie esigenze. Si tratta, quindi, di uno dei migliori monitor per il gaming competitivo in grado di offrire tanti vantaggi all’utente a partire da una risoluzione elevata e ad un input lag quasi azzerato.

L’AOC AG273QZ è disponibile con un prezzo compreso tra 650 e 700 euro, in base alle offerte del momento. Si tratta del prezzo giusto per acquistare un monitor di tale fattura che consente di abbinare un refresh rate elevato ad una buona resa delle immagini ad alta risoluzione. Il tempo di risposta ridottissimi rappresenta un altro importante plus per quest’ottimo monitor firmato AOC.

HP – Gaming OMEN X 27

Dimensioni schermo27 pollici
Risoluzione2560 x 1440 (Full HD)
PannelloTN
Refresh Rate240Hz
Tempo di risposta1ms (GtG)
Adaptive SyncFreeSync Premium (48Hz-240Hz)
G-SYNC Compatible
ELMB-Sync
Luminosità400 cd/m2
Contrasto1000:1 (static)
Colori16.7 milioni (8-bit)
HDRDisplayHDR™ 400

Tra i migliori monitor con refresh rate da 240 Hz troviamo anche l’ottimo Gaming OMEN X 27 di HP. Si tratta di un monitor di ottima fattura che garantire performance più che soddisfacenti per gli utenti in cerca di un pannello con refresh rate elevato ed immagini di ottima qualità. Il monitor presenta una diagonale di 27 pollici con risoluzione QHD (2560 x 1440 pixel) e luminosità tipica di 400 Nits. Il pannello è antiriflesso.

Il pannello è un TN con angolo di visualizzazione di 170 gradi e la possibilità di offrire un refresh rate massimo di 240 Hz. Il tempo di risposta è di 1 ms. È presente il supporto al FreeSync. Il monitor può contare su di una porta HDMI 2.0 e su una DisplayPort 1.4.  A disposizione dell’utente ci sono anche due porte USB 3.0 ed una porta audio combo jack uscita microfono.

Il Gaming OMEX X 27 di HP presenta una base abbastanza compatta ed è inclinabile da -5 a +23°, offrendo un’elevata flessibilità all’utente nella scelta della configurazione corretta. Da notare che non sono presenti altoparlanti. HP – Gaming OMEN X 27 è disponibile ad un prezzo tra i 650 ed i 700 euro. Si tratta di un’ottima soluzione per chi è in cerca di un monitor da gaming con refersh rate elevato ed un design elegante e ricercato.

Samsung Odyssey G7

Dimensioni schermo27 pollici
Risoluzione2560 x 1440 (QHD)
PannelloVA
Refresh Rate240Hz
Tempo di risposta1ms (GtG)
Adaptive SyncFreeSync Premium (48Hz-240Hz)
G-SYNC Compatible
Luminosità600 cd/m2
Contrasto2500:1 (static)
Colori1.07 miliardi
HDRDisplayHDR™ 600

Tra i migliori monitor PC da 260 Hz troviamo l’ottimo Samsung Odyssey G7. Si tratta di un monitor con pannello curvo, disponibile sul mercato in due varianti, una da 27 pollici ed una da 32 pollici. Entrambe le opzioni presentano un pannello con risoluzione QHD (2560 x 1440 pixel) e rapporto tra le dimensioni di 16:9. Da notare che, in questo caso, il pannello è un VA e non un TN, proponendo una resa cromatica e, più in generale, una qualità delle immagini superiore.

Tale scelta non pregiudica i tempi di risposta del pannello che resta ridotta ad 1 ms. La luminosità tipica del pannello è 350 Nits. Da notare che il Samsung Odyssey G7 può contare sulla compatibilità G-Sync per la gestione avanzata del refresh rate e per una perfetta sincronizzazione tra GPU e pannello. A disposizione degli utenti ci sono due DisplayPort 1.4 ed una porta HDMI 2.0 oltre ad un jack per le cuffie. Non ci sono altoparlanti. Il monitor può essere ruotato e presenta varie impostazioni di orientamento oltre alla possibilità di montaggio a parete. Trovare la configurazione più giusta per le proprie esigenze non sarà difficile.

Il Samsung Odyssey G7 è una soluzione eccellente per chi è in cerca di un monitor da gaming con refresh rate elevato. Questa serie di monitor di Samsung parte da circa 800 euro ma, in base alle offerte, sarà possibile trovarla a buon prezzo ed acquistare un monitor da gaming davvero completo. Le specifiche sono ottime e possono soddisfare anche i gamers più esigenti. Il pannello curvo, oltre a dare un tocco di personalità al monitor, può rendere ancora più immersiva l’esperienza di gioco. Il modello da 32 pollici è la soluzione ideale per chi cerca un monitor esports di grandi dimensioni (a fronte di una spesa leggermente più elevata).

 ASUS ROG Swift 360Hz PG259QN

Dimensioni schermo24.5 pollici
Risoluzione1920×1080 (Full HD)
PannelloIPS
Refresh Rate360Hz
Tempo di risposta1ms (GtG)
Adaptive SyncFreeSync Premium (48Hz-360Hz)
G-SYNC Compatible
NVIDIA Reflex
ELMB-Sync
Luminosità400 cd/m2
Contrasto1000:1 (static)
Colori1.07 miliardi (10 bit)
HDRDisplayHDR™ 400

L’ASUS ROG Swift 360Hz PG259QN ricopre un ruolo di primissimo piano nel settore dei monitor PC da gaming con refresh elevato. Si tratta di un prodotto di fascia alta, pensato per soddisfare al massimo i videogiocatori e, in particolare, chi affronta lunghe sessioni di gaming competitivo. Il pannello è un “Fast IPS” che può contare su di un refresh rate da ben 360 Hz e su Nvidia G-SYNC.

Il monitor firmato ASUS ROG presenta una diagonale di 24.5 pollici con un aspect ratio di 16:9 e una risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel). Il passo indietro sulla risoluzione rispetto ai modelli QHD è ampiamente bilanciato dall’incremento del refresh rate, in grado di spingersi fino a 360 Hz. La luminosità tipica è di 400 Nits ed il tempo di risposta è di 1 ms. La dotazione di porte è buona ma non eccelsa con una sola DisplayPort 1.4 ed una HDMI 2.0 oltre al jack audio e due porte USB 3.0.

Da notare, inoltre, che l’ ASUS ROG Swift 360Hz PG259QN si mostra altamente flessibile in termini di configurazione. Il monitor può essere regolato in altezza e lungo l’asse orizzontale. Da segnalare anche la possibilità di rotazione in verticale e di regolarne l’inclinazione (tra 20 e -5 gradi) permettendo all’utente di gestire, al meglio, la posizione del pannello.

Il prezzo è fissato intoro agli 800 euro, cifra necessaria per poter contare su di un monitor con refresh rate così elevato. Non si tratta di un monitor per tutti. Il supporto ai 360 Hz rappresenta un plus per moltissimi utenti che desiderando dedicarsi esclusivamente ai titoli competitivi e possono contare su di un budget elevato nella scelta del monitor per la propria configurazione. Leggi la nostra recensione.

Supporto

Per qualsiasi domanda oppure semplicemente per parlare di PC Gaming, vieni a trovarci sul nostro forum. Inoltre, se questo articolo ti è stato di aiuto, condividilo e scrivi un commento. Per tutte le altre guide segui la nostra sezione dedicata.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Ryzen 5 3600 vs i5 9400F

Ryzen 5 3600 vs i5-9400F: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

I tempi in cui Intel aveva il pieno controllo del mercato delle CPU sembrano oramai passati, negli ultimi anni AMD ha recuperato molto terreno proponendo …

Migliori Joystick per Microsoft Flight Simulator | Guida Luglio 2021

Nella nostra recensione del gioco siamo stati abbastanza chiari, Microsoft Flight Simulator 2020 è il migliore simulatore di volo presente sul mercato: sul lato tecnico …

i7 10700K vs i5 10600K: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

La nuova serie di processori Intel è finalmente sul mercato. Questa nuova serie presenta soluzioni sia per gli utenti che vogliono il massimo, l’i9 10900K, …

PC Gaming 1000 euro: Migliori configurazioni Intel e AMD | Luglio 2021

Assemblare un PC gaming da 1000 euro vuol dire non dover più scendere a molti compromessi grafici, costruendo una configurazione da gaming che possa anche …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci