Prima di iniziare introdurremo agli utenti meno esperti qualche piccola nozione per meglio indirizzare la scelta verso un prodotto che più si addica alle proprie esigenze d’utilizzo. Ma cos’è una CPU e quali sono i migliori processori? Un processore o Central Processor Unit è il cervello del nostro PC, un componente essenziale al suo funzionamento senza il quale la nostra macchina non potrebbe eseguire le azioni richieste dall’utente.

migliori processori

Come scegliere il processore

Quando ci si appresta a comprare un nuovo processore è sempre buona regola saper rispondere a poche ma semplici domande, che in fase di acquisto possono meglio indirizzarci verso uno specifico prodotto o semplicemente risparmiarci qualche piccola grana una volta compiuto l’acquisto.

  1. Come prima cosa è bene pensare a quale sarà il contesto d’utilizzo del nostro PC, in quanto sebbene i processori odierni siano capaci di svolgere in maniera efficiente più o meno tutte le azioni che compiamo in maniera quotidiana, come ad esempio la navigazione web, in particolari contesti d’utilizzo alcuni processori potrebbero risultare sottodimensionati per il lavoro richiesto.
  2. Come seconda operazione bisogna individuare il budget a nostra disposizione. Infatti a seconda della somma in nostro possesso è possibile individuare diverse fasce di prezzo all’interno delle quali è possibile scegliere CPU anche con prestazioni significativamente differenti.
  3. In terza battuta, una volta scelto il processore di nostro gradimento, bisogna controllare che questo sia compatibile con la scheda madre in nostro possesso o con quella eventuale che vorrete acquistare. Infatti è bene tenere a mente che non tutti i processori e le schede madri sono compatibili tra loro. Per capire se i due componenti sono compatibili tra di loro bisogna prendere le specifiche di entrambi i componenti e controllare il modello del Socket. Una volta sicuri che il codice per entrambi i pezzi siano uguali, potete passare al successivo ed ultimo passo.
  4. L’ultima operazione da compiere prima di effettuare l’acquisto del nostro processore è quella di assicurarsi che le performace della nostra CPU siano equilibrate con il resto della macchina. Questa operazione seppur non strettamente necessaria è utile per evitare il fenomeno del bottleneck o collo di bottiglia. Tale problematica va ad influenzare in maniera negativa sull’intero PC, limitandone le prestazioni e quindi l’esperienza d’utilizzo.

Intel Core Vs AMD Ryzen

Nel mercato odierno a farla da padrone nel mercato desktop consumer sono essenzialmente due aziende, Intel e AMD. Entrambi i produttori di microprocessori mettono a disposizione dell’utente diverse soluzioni che spaziano da CPU per l’uso quotidiano a quello dedicato alla massa di videogiocatori.

Da un po’ di anni per quanto riguarda Intel abbiamo essenzialmente 3 famiglie di processori, Core i3, i5 ed i7.
Come suggeriscono i nomi, la differenza principale tra le varie famiglie è essenzialmente la potenza di calcolo. A questa poi si aggiungono una serie di caratteristiche come il numero di core, la presenza di Hyper Threading, quella del TurboBoost e così via.

Specularmente in casa AMD da un paio di anni sono stati introdotti i nuovi microprocessori della famiglia Ryzen. Anche in questo caso esistono diversi modelli di CPU che differiscono tra loro per numero di core, frequenze di elaborazione e altre funzionalità.

Ma passiamo alla fatidica domanda! Meglio un processore Intel o AMD?
Nonostante non si possa dichiarare un vincitore in maniera netta è vero che entrambe le marche hanno sia pregi che difetti a seconda del contesto d’utilizzo. Ad esempio i processori Intel avendo una frequenza di elaborazione base più elevata potrebbero risultare più utili per ambiti come il gaming. Di contro la maggior quantità di core fisici dei processori AMD li rende preferibili per un uso professionale come quello dell’editing video.

Di seguito vi proponiamo una selezione di processori, suddivisi per prestazioni, ed ovviamente per prezzo con lo scopo di meglio indirizzare la scelta di utenti meno esperti verso prodotti che abbiano un rapporto qualità prezzo giusto per ogni esigenza.

Migliori processori di fascia Bassa

Specifiche
  Intel Core i3-8350K AMD Ryzen 5 1400
Core 4 4
Thread 4 8
Base Clock 4.0 GHz 3.2 GHz
Boost Clock N/A 4.0 GHz
Architettura Coffee Lake Zen
Socket LGA 1151 AM4
TDP 91 W 65 W

Intel Core i3-8350K

AMD Ryzen 5 1400

Migliori processori di fascia Media

Specifiche
  Intel Core i5-9400F AMD Ryzen 5 3600
Core 6 6
Thread 6 12
Base Clock 2.9 GHz 3.6 GHz
Boost Clock 4.1 GHz 4.2 GHz
Architettura Coffee Lake Zen 2
Socket LGA 1151 AM4
TDP 65 W 65 W

Intel Core i5-9400F

AMD Ryzen 5 3600

Migliori processori di fascia Medio-Alta

Specifiche
  Intel Core i5-9600K AMD Ryzen 5 3600X
Core 6 6
Thread 6 12
Base Clock 3.7 GHz 3.8 GHz
Boost Clock 4.6 GHz 4.4 GHz
Architettura Coffee Lake Zen 2
Socket LGA 1151 AM4
TDP 95 W 95 W

Intel Core i5-9600K

AMD Ryzen 5 3600X

Migliori processori di fascia Alta

Specifiche
  Intel Core i7-9700K AMD Ryzen 7 3700X
Core 8 8
Thread 8 16
Base Clock 3.6 GHz 3.6 GHz
Boost Clock 4.9 GHz 4.4 GHz
Architettura Coffee Lake Zen
Socket LGA 1151 AM4
TDP 95 W 65 W

Intel Core i7-9700K

AMD Ryzen 7 2700X

Migliori processori di fascia Enthusiast

Specifiche
  Intel Core i9-9900K AMD Ryzen 9 3900X
Core 8 12
Thread 16 24
Base Clock 3.6 GHz 3.8 GHz
Boost Clock 5.0 GHz 4.6 GHz
Architettura Coffee Lake Zen 2
Socket LGA 1151 AM4
TDP 95 W 125 W

Intel Core i9-9900K

AMD Ryzen 9 3900X

Per qualsiasi domanda oppure semplicemente per parlare di PC Gaming, venite a trovarci sul nostro forum. Inoltre, se questo articolo vi è stato di aiuto, seguiteci anche su Telegram e Facebook cosi da rimanere sempre aggiornati sui nostri articoli.