Assassin's Creed Unity - La rivoluzione nella Serie 5

Durante il Lucca Comics and Games 2014 siamo stati invitati gentilmente da Ubisoft a assistere ad una presentazione a porte chiuse di Assassin’s Creed  Unity. Siamo stati accolti in una location perfetta per l’evento, Villa Bottini, caratterizzata da affreschi del XVI secolo.

Come ospite speciale era presente Nicolas Guerin, Level Design Director di Ubisoft Montreal, che ci ha presentato il nuovo Assassin’s Creed  Unity, spiegandoci perchè sarà il gioco rivoluzionario nella serie.

ACU_101_SP_MurderMystery_1411382669

Assassin’s Creed: Unity è ambientato durante gli eventi cruciali della rivoluzione francese, che potremo rivivere attraverso gli occhi e le azioni di Arno.

La location di Assassin’s Creed  Unity, Parigi, è stata ricreata nei minimi dettagli. Potremo ammirarla in ogni particolare, come gli abiti dei personaggi, dai tessuti preziosi dei nobili agli stracci logori dei più poveri, le superfici di pietra e legno, quella sensazione di disordine mostrata persino negli oggetti più piccoli; tutto contribuirà a vivere l’esperienza realistica.

ACU_102_COOP_BievresPoisonBomb_1411382671

Parigi spinge i confini dell’esplorazione molto più in alto rispetto al passato, con i suoi edifici ricreati in scala 1:1. I monumenti storici, le case dei parigini, le loro stanze, i tunnel sotterranei….Parigi è di gran luna la più grande città mai realizzata nella storia di Assassin’s Creed.

La città è molto simile a come appariva durante la rivoluzione. Con sette quartieri diversi, ognuno caratterizzato dalla propria atmosfera. Nel videogioco sono stati ricreati quasi 4km quadrati della parte superficiale della città, oltre alle catacombe e ai numerosi tunnel e condotti fognari, che possiamo esplorare.

ACU_Comparison_NotreDame_Exterior_1411124497

Ubisoft Montreal ha riposto molta attenzione nel creare i monumenti storici di Parigi all’epoca della rivoluzione francese (tra cui Versailles e la Bastiglia). Non meno di 38 edifici sono stati ricreati a grandezza naturale e per la prima volta, sarà possibile esplorarli da cima a fondo. Notre-Dame è diventata una parte essenziale della storia di Parigi e un monumento culturale, che ha ispirato intere generazioni di artisti. Assassins Creed unity non poteva certo ignorare un edificio di tale importanza e imponenza. La sensazione di immensità è accentuata anche dai dettagli dell’edificio, ogni caratteristica architettonica è stata riprodotta fedelmente, sia all’interno che all’esterno.

ACU_106_SP_SivertAssassination_1411382676

La creazione di Arno. Fin dalle prime fasi, il team di sviluppo ha voluto conferire al design di Arno un aspetto realistico, in armonia con la drammatica situazione dei tempi e il realismo che pervade il gioco stesso. Volevano trovare un costume che avesse un carattere senza però diventare una caricatura. Con questa idea in mente, il team ha scelto un stile elegante con un lungo cappotto su misure e pochi accessori. Ciò ha reso Arno più agile, consentendogli di mimetizzarsi maggiormente tra la folla e nelle diverse ambientazioni.

In Assassin’s Creed: Unity avremo l’opportunità di incontrare alcuni importanti personaggi storici (Luigi XVI, Mirabeau, Robespierre, il marchese de sade e Napoleone Bonaparte), che hanno lasciato un proprio segno durante questo periodo di caos e sconvolgimenti.

ACU_104_SP_DeSadeAndLaTouche_1411382674

Grazie alla nuova versione del motore grafico Anvil, Assassin’s Creed: Unity può mostrare fino a 5.000 personaggi non giocabili contemporaneamente. Questi personaggi hanno le proprie motivazioni e interagiscono tra loro in modo realistico. Senza alcun caricamento, potremo entrare in case, taverne, palazzi, negozi e molti altri edifici. Arrampicandoci sulle facciate di tali strutture, potremo persino scoprire cosa sta accadendo al loro interno, dietro le finestre chiuse. Assassin’s Creed: Unity offre un realismo straordinario grazie alla gestione avanzata dei riflessi, la grafica HDR e la nebbia volumetrica.

Assassin’s Creed reinventa se stesso, proponendo esperienze di gioco diverse, nuovi eroi e nuovi scenari storici da scoprire. Un nuovo sistema di movimento ci permetterà di muoverci in modo più preciso e più rapido. Il nuovo sistema di combattimento offre un approccio ancora più tattico, dando la possibilità di parare, schivare e contrattaccare. Particolare attenzione è stato poi riposta allo sviluppo dei nemici, per aumentare la difficoltà dei combattimento. Ora i giocatori dovranno variare il loro approccio e sfruttare tutte le abilità di Arno, per uccidere i propri avversari.

ACU_111_COOP_Heist_1411382692

Per la prima volta nella serie Unity includerà le missioni cooperative. Completamente integrate nell’esperienza per giocatore singolo e disponibili nello scenario liberamente esplorabile consentiranno a quattro giocatori collaborare per completare alcuni obbiettivi aggiuntivi.

Ultima cosa ma non meno importante possiamo modificare ogni aspetti di Arno: abiti, equipaggiamento, armi e sopratutto le sue abilità Tutte queste modifiche hanno un impatto diretto sull’esperienza di gioco e possono ovviamente fare la differenza nella modalità in cooperativa. I giocato possono concentrarsi sulle rispettive abilità di infiltrazione, combattimento o movimento, per creare un eroe unico, le cui abilità miglioreranno nel corso dell’avventura.

Assassin’s Creed: Unity si preannuncia il titolo rivoluzionario della serie e uscirà su PC il 13 Ottobre.

 

Facebook Commenti
Loading...