Uno dei più popolari modder di Skyrim ha deciso di togliere i propri lavori da Nexus

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Il famoso host di mod Nexus Mods ha da poco deciso che impedirà ai modder che caricheranno i propri lavori sul sito di cancellarle. Ciò è per rendere più facile l’uso di un imminente tool che Nexus ha intenzione di lanciare che permette di creare raccolte personalizzate di varie mod e di poterle scaricare in un singolo clic, in modo tale da impedire che queste raccolte diventino inutilizzabili qualora un autore decida di cancellare il proprio lavoro che magari era inclusa in una collazione.

Tuttavia, questa nuova politica non è stata affatto ben vista da molti modder, e uno dei più famosi modder di Skyrim ha deciso di cancellare tutti i propri lavori da Nexus, cosa ancora consentita fino al 5 di agosto. Il modder in questione è Arthmoor, creatore di mod come Alternate Start – Live Another Life, che permette di saltare l’introduzione e il tutorial del gioco e che è stata scaricata più di otto milioni di volte.

Altre mod dell’autore sono Cutting Room Floor, Run For Your Lives, the Paarthurnax Dilemma, Open Cities, Ars Metallica – Smithing Enhancement, e molte altre. Arthmoor ha anche altre mod per Morrowind e Oblivion, e ha chiesto che venissero cancellate anch’esse. Altre patch amatoriali in cui ha collaborato non verranno tuttavia tolte.

Il Nexus non è certamente l’unico luogo dove scaricare mod, infatti tutti i lavori di Arthmoor sono disponibili su AFK Mods. La ragione che l’ha spinto ad abbandonare il Nexus, come ha scritto su un post, così come altri modder, è che ritengono il diritto di poter cancellare il proprio lavoro sacrosanto, in quanto pensano che le mod siano di loro proprietà.

Tra i modder ci sono due filosofie contrapposte, riassunte dal modder Wrye nel suo articolo Cathedral vs. Parlor, in cui spiega che nel primo caso, i modder vedono il proprio lavoro come parte integrante di un progetto più ampio condiviso dalla community e a cui sta bene che le mod vengano gestite da terzi, mentre i secondi vedono come le mod come espressione della creatività individuale, dunque progetti personali di cui si controlla sempre il possesso e cosa farne.

Potrebbero Interessarti

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Le migliori configurazioni PC per Final Fantasy XIV Online – Settembre 2021

Anche dopo tanti anni dalla sua uscita, Final Fantasy XIV continua ad essere uno dei MMOJRPG più giocati e apprezzati su PC, grazie ai costanti …

Ryzen 7 5800X vs i7-10700K: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

Nella scelta del processore per un PC di fascia alta il confronto tra il Ryzen 7 5800X e l’Intel Core i7-10700K è quasi scontato. Le …

RTX 2070 Super vs RX 5700 XT: Qual è la migliore? – Prestazioni a confronto

RTX 2070 Super vs RX 5700XT: cerchiamo di capire insieme quale sia la scelta migliore!

Ryzen 5 3600 vs i5 9400F

Ryzen 5 3600 vs i5-9400F: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

I tempi in cui Intel aveva il pieno controllo del mercato delle CPU sembrano oramai passati, negli ultimi anni AMD ha recuperato molto terreno proponendo …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci