Per i neofiti del pc gaming costruire la propria piattaforma di gioco potrebbe sembrare un’impresa molto ardua, se non quasi insormontabile. Tra oscuri dati tecnici e misteriose caratteristiche è difatti spesso semplice perdersi in tutta questa mole di dati e ritrovarsi a vagare nell’incertezza. Vogliamo quindi, con questo articolo, farvi da vate nella scelta di uno dei più importanti componenti della vostra futura macchina dei sogni: il case. Scegliere tra uno dei migliori case potrebbe sembrare all’apparenza semplice, ma è meglio non dare tutto per scontato per non ritrovarsi in casa un’ingombrante e scomodo pezzo di ferraglia e nel portafoglio diverse decine di euro in meno.

Una delle prime cose da fare, una volta deciso di approdare nelle floride lande del pc gaming, è infatti quella di decidere di quanto spazio necessitiamo e quanto ne abbiamo a disposizione per il nostro computer. Una volta fatto ciò ci sarà infatti possibile prendere la nostra prima grande decisione, ossia scegliere il formato del nostro PC.

I principali formati attualmente disponibili sono i seguenti:
– Mini-ITX
– Micro-ATX o mini tower
– Mid tower
– Full tower

Oltre al formato del case potremmo anche essere interessati ad ulteriori caratteristiche, come la loro silenziosità o i materiali utilizzati. La nostra guida vi aiuterà a districarvi in tutta questa terminologia e vi accompagnerà verso il vostro case e pc dei sogni.

Mini-ITX

I case Mini-ITX supportano esclusivamente le omonime motherboard e sono assolutamente la scelta migliore se avete a disposizione pochissimo spazio. Vi raccomandiamo inoltre di fare attenzione anche alle dimensione degli altri componenti della vostra configurazione: non tutti potrebbero riuscire ad entrare in un case di queste dimensioni!

Fractal Design Core 500

Sobrio, economico e versatile: il Fractal Design Core 500 è un ottimo prodotto che ben riesce ad amalgamare le dimensioni di un case Mini-ITX con dei materiali di pregio e tanto spazio a disposizione. Sarà infatti possibile, in questo case, installare delle gpu fino a 31 cm di lunghezza e dissipatori da 17 cm di altezza. Perfetto per chiunque, nonostante il poco spazio a disposizione, non voglia essere troppo limitato.

Phanteks Enthoo Evolv ITX

Per chiunque necessitasse di un case Mini-ITX ma nel contempo non volesse rinunciare alla classica finestrella laterale Phanteks viene in loro soccorso con Enthoo Evolv ITX, un prodotto spazioso ed accattivante, dotato anche di filtri per la polvere. Con fino a 33 cm di scheda video, 20 di dissipatore e la possibilità di installare un radiatore fino a 280mm rendono infatti l’opera di Phanteks una vera e propria opera ingegneristica, dalle mille potenzialità.

NZXT H200i

Il più costoso delle nostre scelte ma sicuramente anche il più particolare: NZXT con H200i ci regala infatti uno dei case Mini-ITX esteticamente più belli di sempre, dotato, tra le altre cose, di un intero pannello in vetro temperato e di illuminazione RGB. Fino a 325mm di GPU e 165mm di radiatore non lo rendono forse la scelta più spaziosa tra quelle viste finora ma le sue caratteristiche uniche, siamo sicuri, potrebbero portarvi verso questa soluzione.

Micro-ATX o Mini Tower

I case Micro-ATX o Mini Tower godono di dimensioni leggermente maggiori rispetto ai modelli Mini-ITX e sono sicuramente una delle tipologie universalmente più diffuse. Senza troppe rinunce o difficoltà questa categorie di case riesce infatti ad ospitare la maggior parte delle più recenti componentistiche hardware.

Cooler Master Masterbox Q300P

Con un design che sicuramente non passa inosservato il Cooler Master Masterbox Q300P ci permette di ospitare la nostra configurazione dei sogni in un alloggiamento di tutto rispetto. Con il supporto a GPU fino a 360mm e con la possibilità di installare anche un radiatore da 240mm il prodotto di Cooler Master si dimostra infatti discretamente versatile nonostante l’aspetto ricercato.

Corsair Crystal 280x RGB

Con tre pannelli di vetro temperato, un’estetica mozzafiato e un grande accorgimento per il cable management il Corsair Crystal 280x RGB si dimostra uno dei case Micro-ATX più interessanti disponibili sul mercato. Tallone di Achille è però lo spazio disponibile, decisamente minore rispetto ai diretti concorrenti con il supporto a GPU fino a 300mm e a dissipatori fino a 150mm di altezza. Ampio spazio invece per i radiatori, supportati fino ai 280mm. Il Corsair Crystal 280x RGB è un case di altissima qualità che però potrebbe non soddisfare tutti i palati, da tenere comunque in grande considerazione.

Fractal Design Meshify Mini C

Il Fractal Design Meshify Mini C ci offre uno stile sobrio e tradizionale, rendendosi perfetto per uffici e luoghi di lavoro. Diversi filtri antipolvere, un pannello in vetro temperato e un discreto spazio a disposizione lo rendono infatti un case decisamente valido, versatile e pronto ad adattarsi a diverse configurazioni. Da tenere sicuramente in considerazione, soprattutto se si è amanti del nero e della sobrietà.

Mid Tower

Con la categoria Mid Tower i case cominciano a vantare dimensioni importanti. Dimensioni magari non adatte a tutti ma sicuramente apprezzate da chi cerca una grande versatilità e non ha grossi problemi di spazio.

Antec P7

Discreto ma dalle grandi potenzialità, il case Antec P7 è sicuramente un’ ottima scelta per chiunque stia cercando un PC spazioso, poliedrico e al contempo non troppo vistoso. Con il supporto a dissipatori fino a 165mm di altezza, VGA con una lunghezza massima di 390mm e fino a 4 tra SSD e HDD il prodotto di Antec ci mette tra le mani tutto ciò di cui abbiamo bisogno per contenere la nostra configurazione dei sogni. Chiude il pacchetto un utilissimo filtro anti-polvere e un’elegantissima illuminazione led.

Cooler Master MasterCase H500P

Difficilmente chiunque mastica un minimo di componentistica PC non ha mai sentito parlare del Cooler Master MasterCase H500P. Uno stile di grandissimo impatto e una grande cura ai dettagli lo hanno infatti reso uno dei best buy degli ultimi tempi, permettendogli di fare breccia nel cuore degli appassionati. Bello, spazioso e unico: il MasterCase H500P è sicuramente un ottima scelta, anche se vi consigliamo di tenere in grande valutazione anche il fratello maggiore, il Master Case H500M che offre un’areazione frontale decisamente migliore.

Corsair Obsidian 500D RGB

Il Corsair Obsidian 500D RGB è di un’eleganza smisurata e riesce, nella sua apparente semplicità, ad ammaliare chiunque lo guardi. Tutta questa magnificenza stilistica non è però fine a se stessa e il prodotto di Corsair si dimostra validissimo anche sul lato pratico. Grande spazio, presenza di filtri antipolvere e una grande attenzione alla dissipazione del calore rendono infatti il Corsair Obsidian 500D RGB un ottimo acquisto.

Full Tower

I case della categoria Full Tower offrono un enorme spazio a disposizione, più che sufficiente per qualsivoglia hardware o custom loop a liquido. Dimensioni impegnative, certo, ma che sapranno anche regalare grandi soddisfazioni a chi le sa sfruttare al massimo.

Cougar Panzer Evo

Grande, grosso e cattivo: il Cougar Panzer Evo è un bestione pronto ad accogliere la più aggressiva delle configurazioni senza timore alcuno. Con il supporto fino a due radiatori da 360mm, 6 SSD e a ben due GPU da massimo 390mm ognuna, la creatura di Cougar non teme infatti confronti e si dimostra incredibile sotto ogni punto di vista. Un comodo pulsante per il controllo della velocità delle ventole e un porta cuffie rendono il quadro complessivo ancora migliore, confermando la bontà del Cougar Panzer Evo.

Thermaltake Level 20 GT

Se il Cougar Panzer Evo ci offre una grande libertà di manovra, il Thermaltake Level 20 GT non è assolutamente da meno. Anche l’opera di Thermaltake consente infatti l’installazione di più radiatori dalle grandi dimensioni e di un elevato numero di ventole. Purtroppo potremo montare GPU solamente fino ad un massimo di 310mm di lunghezza, più che sufficienti per la quasi totalità delle schede grafiche in commercio, ma decisamente inferiore rispetto alle potenzialità del Cougar Panzer Evo. Una grande attenzione alla dissipazione del calore e la predisposizione naturale a custom loop rendono però il Thermaltake Level 20 GT un prodotto validissimo, degno custode anche delle configurazioni più costose.

Case in alluminio

Talvolta, come purtroppo ben sappiamo, non sono solo le dimensioni a contare e si aggiungono alla funzione del case perfetto anche una lunga serie di ulteriori variabili. Una di queste è sicuramente la presenza dell’allumino, un materiale premium che da un tocco in più alla nostra configurazione, facendola passare ad un livello successivo. Ovviamente tutta questo valore aggiunto si paga, ma vogliamo comunque farvi da guida per non farvi buttare inutilmente soldi.

Be Quiet! Dark Base Pro 900 rev. 2

Il Dark Base Pro 900 rev. 2 di Be Quiet! è un full tower di tutto rispetto e dotato di una grande serie di caratteristiche. Spazioso, versatile, elegante e creato con materiali di primissimo piano: è difficile trovare infatti sul mercato un case tanto stiloso e funzionale. Il prezzo è importante certo, ma la qualità dell’alluminio si sente tutta. Da tenere assolutamente in considerazione se si dispone di grandi spazi e di un budget importante.

Phanteks Evolv ATX

Per chiunque è alla ricerca di un case in alluminio con i pannelli in vetro temperato ma che purtroppo non dispone di un grande spazio a disposizione Phanteks mette a disposizione Evolv ATX Glass, un prodotto di buonissima qualità e dagli spazi ridotti. La versatilità del case è ovviamente purtroppo minore rispetto a quella di concorrenti dalle dimensioni maggiori, ma permette comunque a chiunque di poter creare la propria configurazione dei sogni, con pochissime rinunce e con risultati di ottimo livello.

Cooler Master Cosmos C700P

Full Tower dallo stile inconfondibile il Cooler Master Cosmos C700P è un case in alluminio e metallo che balza subito all’occhio grazie ad un design di grande impatto e due grandi panelli laterali in vetro temperato. I materiali premium e la grande versatilità rendono quindi il Cosmos C700P un prodotto di primissimo piano, perfetto per chiunque sia un fan dei classici tratti Cooler Master.

Case silenziosi

Senza ombra di dubbio alcuno uno degli aspetti più fastidiosi dei nostri amati PC è il rumore: tra ventole che girano e liquido che scorre è infatti spesso difficile non notare almeno un ronzio di fondo. Ecco perché i migliori case sul mercato sono spesso studiati per essere il più silenzioso possibile. Ovviamente, per godere della quiete più totale, sarà necessario accompagnare questi case con hardware a sua volta poco rumoroso.

NZXT H440

Senza ombra di dubbio alcuni il NZXT H440 non è il case più bello presente sul mercato ma è comunque un’ottima scelta per chi predilige prodotti di qualità, dallo stile minimale e dalla rumorosità ridotta. Con il supporto a schede madri fino ad ATX e con una predisposizione innata al raffreddamento a liquido, il case di NZXT si dimostra infatti pronto a contenere quasi qualsiasi configurazione nel modo più silenzioso possibile. Piccolo e silenzioso, ma dalle grandi potenzialità.

Be Quiet! Dark Base 700

Fratello diretto del Dark Base Pro 900 rev.2 precedentemente descritto, il Be Quiet! Dark Base 700 è un case che riesce magistralmente a coniugare dimensioni importanti, eleganza e una silenziosità d’uso fuori dal comune. La grande modularità rende inoltre il Dark Base 700 ottimo per qualsiasi configurazione, anche con impianti di raffreddamento a liquido custom. Uno dei migliori casi silenziosi ad oggi presenti sul mercato.

Fractal Design Define R6

Il Define R6 di Fractal Design è un case impressionante sotto diversi punti di vista. Dentro una struttura monolitica che attira l’attenzione vi è infatti una grande cura dei dettagli, grazie ad una grande dotazione di scomparti, filtri antipolvere e ventole pre-installate. Un design che da una grande mano al cable management e, al contempo, permette di ridurre la rumorosità complessiva della configurazione. Un case sicuramente impegnativo, ma che saprà dare grandi soddisfazioni a chiunque lo adotterà come custode del proprio PC.

I migliori case PC, per tutte le necessità
5 (100%) 2 vote[s]