Geekbench contro i leak, basta benchmark di CPU non annunciate

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Primate Labs, la società dietro al benchmark di Geekbench, ha preso provvedimenti contro i leak di CPU non annunciate. Ora, Geekbench non mostrerà i risultati di processori non rilasciati, inclusi campioni di ingegneria, campioni di qualificazione e hardware al dettaglio pre-lancio.

Questa modifica della politica significa significa che non vedremo più risultati di Alder Lake su Geekbench e di qualsiasi altro processore futuro come AMD Zen 4. Questa novità è anche una cosa positiva sia per l’azienda che per gli acquirenti, perchè alcuni dei risultati non sono attendibili visto e considerando la natura non finale dei prodotti.

Per chi fa benchmark, la nuova politica di Geekbench impedisce solo la pubblicazione online dei risultati e non impedisce l’utilizzo offline.

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Potrebbero Interessarti

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

migliori RAM DDR4

Le migliori RAM DDR4 per il gaming e rendering – Guida Ottobre 2021

Le esigenze in ambito RAM, accrescono sempre più quando si tratta di aver a che fare con titoli esosi dal punto di vista hardware o …

PS5 vs Xbox Series X vs PC: Qual è la migliore?

Dopo una generazione che, almeno a livello hardware, è stata un po’ una delusione, un PC di fascia media poteva tranquillamente superare le prestazioni di …

AMD Ryzen 5 1600X vs 2600X vs 3600X vs 5600X

Negli ultimi anni, i processori Ryzen di AMD sono diventati un importantissimo punto di riferimento del settore dei PC da gaming. Processori come i Ryzen …

Migliori TV 4K da Gaming per PS5, PC e Xbox | Guida Ottobre 2021

Ti potrà sembrare strano, l’opinione comune dice il contrario, ma che tu sia un PC gamer o un console gamer, se hai in mente di …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci