Crytek ha aggiornato la propria roadmap di sviluppo per il motore grafico CryEngine, aggiungendo alcune delle funzionalità grafiche più avanzate. Entro l’aprile del 2020 verranno integrate completamente nel motore grafiche le DirectX 12 e Vulkan, API di livello inferiore rispetto alle DX11. Anche il Ray Tracing verrà aggiunto, come abbiamo visto nell’anteprima della demo Neon Noir.

Sarà interessante vede come il CryEngine si evolverà e quali prestazioni riuscirà ad avere sulle schede grafiche NVIDIA RTX e AMD Navi. Questa la roadmap completa: