WD Black SN750 2TB SSD NVME – Recensione

Dopo aver provato l’ultimissimo SSD WD Black SN850 PCIe 4.0, oggi andiamo a vedere il precedente modello WD Black SN750, che nonostante “l’età” mantiene caratteristiche interessanti e competitive.

Caratteristiche

WD Black SN750 2TB SSD NVME – Recensione

Gli SSD WD_BLACK è la linea di prodotti di Western Digital pensata per i giocatori che vogliono il meglio sul mercato. WD Black SN750 è l’SSD NVMe PCIe 3.0 di terza generazione dell’azienda che utilizza un firmware ottimizzato per migliorare le prestazioni della precedente generazione.

Questo SSD viene venduto in quattro capacità; 250GB, 500GB, 1TB e 2TB. Oltre alla versione classica è disponibile anche una versione con dissipatore in alluminio firmato EKWB per raffreddare al meglio l’unità.

Noi abbiamo in prova il modello da 2TB con dissipatore, questo raggiunge velocità di lettura / scrittura elevate fino a 3400MB/s e 2900MB/s.

Specifiche:

Capacità2 TB
InterfacciaPCIe Gen3 x4
Dimensioni (L x W x H)80mm x 24.2mm x 8.1mm
Prestazioni di lettura sequenziali3400MB/s
Prestazioni di scrittura sequenziali2900MB/s
Garanzia5 anni

SN750 utilizza la stessa combinazione di controller NVMe WD, NAND TLC 3D SanDisk a 64 strati e cache da 1GB DDR4 del precedente modello, ma come già accennato con un migliore firmware per ottimizzare le prestazioni. L’unità raggiunge un massimo di 550.000 IOPS con una durata di 1200 TBW e una garanzia di 5 anni, non mancano poi crittografia completa basata su hardware e protezione termica adattativa.

WD Black SN750 2TB SSD NVME – Recensione

WD_BLACK SN750 è un’unità M.2 2280, compatto e perfettamente compatibile con le tutte le piattaforme con slot M.2. Il design è minimale e premium, il dissipatore in alluminio di EKWB è massiccio e non avrà problemi a mantenere temperature ottimali anche con grossi carici di lavoro.

WD Black SN750 2TB SSD NVME – Recensione

L’SSD è compatibile con WD BLACK SSD Dashboard che dà la possibilità di ottimizzare le prestazioni abilitando la funzionalità modalità gioco. In questo modo disabilita la funzione modalità a basso consumo per assicurare le massime prestazioni sempre. Possiamo anche monitorare lo stato di salute oltre a poter clonare il disco tramite utility Acronis.

Piattaforma

Gli SSD vengono testati sullo stesso sistema via connettore SATA 3 6GB/s o interfaccia M.2 PCI-Express 3.0 x4, i vari benchmark sono svolti almeno tre volte.

WD Black SN750 2TB SSD NVME – Recensione

Per i dischi esterni viene usata la connessione USB Type C della scheda madre.

Ryzen 7 3700X
MSI B550 Mortar
Corsair Vengeance LPX 16GB 3000MHz CL 14
EVGA G3 750W

Benchmark

Conclusione

WD Black SN750 è un SSD NVMe PCIe 3.0 tra i migliori sul mercato soprattutto nella versione con dissipatore di calore che riesce a tiene a bada le temperature mantenendo prestazioni stabili.

Troviamo lo stesso controller WD con memoria a 64 strati del precedente SSD Black NVMe, questi componenti assicurano velocità fino a 3.470 MB/s e 3.000 MB/s anche nei nostri test. Le prestazioni 4k casuali raggiungono oltre le 300.000 operazioni I/O, meno di quanto previsto ma un valore comunque buono.

WD Black SN750 2TB SSD NVME – Recensione

Nonostante ci siano sul mercato le prime soluzioni PCIe 4.0, questi SSD NVMe PCIe 3.0 restano degli ottimi prodotti grazie a prestazioni solide e prezzi decisamente più bassi. Quindi il modello SN850 non andrà a completamente a sostituire il WD Black SN750, anzi, continueranno a coesistere per diverso tempo.

WD Black SN750 resta uno degli migliori SSD NVMe con prestazioni ottime e affidabili.

Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 19

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci