Uno sguardo tecnico alle GeForce GTX 1050Ti e GTX 1050

nvidiastory

 

Introduzione

slide1_mid

 

Dopo aver costruito il chip Tesla GP100 (l’unico chip dotato di doppia precisione a 64 bit nativa),  nVidia ha adattato i suoi chip a tutte le fasce, dalla estrema (Pascal Titan X),  alta ( GTX 1070-1080), alla mid-performance (1060 in versione da 6gb e 3gb, dove quest’ultima perde anche un SMM).

E’ il turno della fascia bassa e medio bassa, chip piccolo adatto a far breccia sugli utenti che vogliono godersi i giochi in 1080p, ma allo stesso tempo, non temono qualche compromesso a livello visivo (come i filtri antialiasing complessi o effetti post processing molto esosi in potenza computazionale).

Dopo aver visto, recensito e commentato  il chip superiore GP106, alias GTX 1060, è il momento del GP107. Nvidia stranamente non ha lanciato il solo GPC (graphics processing cluster), ma ha pensato di creare un doppio GPC, come visto con GP106, ma dotato di meno SMM, per un totale di 768-640 cuda cores, rispettivamente nei modelli 1050Ti e 1050.

Andiamo ad analizzarle da vicino.

 

GeForce GTX 1050 TiGeForce GTX 950GeForce GTX 750 Ti
GPUGP107GM206GM107
Streaming Multiprocessor665
CUDA Core768768640
Freq. GPU (Base/Boost)1290/1392 MHz1024/1188 MHz1020/1085 MHz
Potenza di calcolo (Base Clock)1981 MFLOPS1573 MFLOPS1305 MFLOPS
Texture Unit484840
Texture Fill Rate61.9 GT/s49.2 GT/s40.8 GT/s
ROPs323216
Cache L21 MB1 MB2 MB
Data rate memoria7 Gb/s6.6 Gb/s5.4 Gb/s
Bandwidth memoria112 GB/s106 GB/s86.4 GB/s
Bus memoria128-bit128-bit128-bit
TDP75 W90 W60 W
Transistor3.3 billion2.94 billion1.87 billion
Dimensione die135 mm²227 mm²148 mm²

 

Categorie
Speciali

ALTRI CONTENUTI