Troppi cheater su PC in Call of Duty: Black Ops Cold War, i giocatori console disabilitano il crossplay

Call of Duty: Black Ops Cold War è stato appena lanciato in fase beta, e su PC è già pieno fino all’orlo di cheater di ogni sorta, a tal punto che i giocatori console hanno disabilitato il crossplay per di non trovarseli di fronte.

Il web è già pieno di testimonianze di cheater all’azione, sia di video sia di post in cui gli utenti spiegano la propria esperienza, ma in sostanza è chiaro, chi gioca su console non vuole avere niente a che fare con il crossplay ed evitare del tutto questi problemi.

A quanto pare la lezione in Activision non l’hanno imparata. Già ad aprile gli utenti console disabilitavano il crossplay per non giocare a Call of Duty: Warzone con i giocatori PC perché anche in questo caso era colmo di cheater.

Vi proponiamo qui sotto qualche video delle testimonianze in modo da darvi un’idea quanto sia grave la situazione.

[PC + SEA] One hour into the beta and I’ve already met a player with soft aimbot and wallhack. I hope Treyarch monitors anticheat closely this time. from r/blackopscoldwar

The MOST blatant and ridiculous aim hack I’ve EVER seen in a video game 😂 from r/blackopscoldwar

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci