Migliori SSD esterni: dai più economici ai più prestanti | Aprile 2021

Gli SSD esterni sono dei prodotti perfetti per tutti gli utenti: dal videogiocatore che vuole avere più spazio per installare dei giochi, al professionista a cui non basta lo spazio presente nel suo portatile e ne vuole di più senza dover smontare il proprio computer. Un SSD esterno è un prodotto comodo, ti basta collegarlo a una porta USB per utilizzarlo, veloce, molto di più di un hard disk, e resistente, insomma il connubio perfetto fra alte prestazioni e comodità di utilizzo.

Ma come fare a capire quali sono i migliori SSD esterni? Per aiutarti a capire quale prodotto scegliere, abbiamo creato questa guida dove ti mostreremo quelli che secondo noi sono i migliori SSD esterni. Se sei interessato anche a degli SSD interni, ti segnaliamo che abbiamo creato altre guide dove parliamo sia degli SSD in generale che nello specifico di quelli PCIe 4.0

I migliori SSD esterni: Lista completa

Apriamo l’articolo mostrandoti subito la lista dei migliori SSD esterni che abbiamo scelto per te. In questa lista abbiamo cercato di inserire prodotti dalle caratteristiche e dai prezzi diversi, così da soddisfare le esigenze di tutte le tipologie di utenti. Nelle sezioni successive dell’articolo, approfondiamo alcuni degli SSD esterni consigliati in questa lista, cercando anche di darti una visione d’insieme del mercato per farti scegliere l’SSD perfetto per te.

ADATA SE800

512 GB:

1 TB:

WD Black P50

500 GB:

1 TB:

2 TB:

4 TB:

Crucial X8

500 GB:

1 TB:

2 TB:

Samsung T5

1 TB:

2 TB:

Crucial X6

500 GB:

1 TB:

2 TB:

4 TB:

Come funziona e a cosa serve un SSD esterno?

Perché comprare un SSD esterno e non prenderne uno interno? Questa è una delle domande che sorge spontanea quando si pensa a quale hardware per l’archiviazione dei dati affidarsi. Gli SSD esterni sono dei prodotti utili a chi vuole comodità, non necessitano di essere installati per poter essere utilizzati, e a chi vuole potersi portare facilmente con sé dei dati molto importanti: gli SSD esterni sono infatti molto compatti, aspetto che li rende perfetti per essere trasportati e utilizzati quando e dove ne hai bisogno.

Sul lato delle prestazioni, gli SSD esterni di nuova generazione garantiscono una velocità di trasferimento molto alta, che riuscirà a soddisfare anche utenti esigenti. Un’altra domanda che abbiamo visto porre spesso dagli utenti è come si utilizzano gli SSD esterni, la risposta a questa domanda è molto semplice: non serve smontare il proprio portatile o computer fisso, ti basta collegare l’SSD esterno tramite una porta USB e fatto, già sei pronto per utilizzarlo. I prodotti di buon livello sono compatibili con praticamente tutti i dispositivi, anche le console, e sistemi operativi maggiori, quindi difficilmente avrai problemi di compatibilità.

Cosa devi guardare quando compri un SSD esterno

Ci sono diversi aspetti da valutare quando stai decidendo quale SSD esterno acquistare, il primo, è più ovvio, è la capacità: mi serve davvero un SSD 2 TB o me ne basta uno meno capiente e più economico? Fatta la nostra scelta, si devono andare a guardare gli aspetti più tecnici degli SSD come la velocità e l’interfaccia che supporta. Per quanto riguarda la velocità, è ovvio che più è alta più il trasferimento dei dati sarà veloce, ma al contempo aumentano i prezzi, quindi bisogna sempre soppesare bene le prestazioni con il prezzo a cui viene venduto il prodotto.

Sull’interfaccia, noi ti consigliamo di scegliere degli SSD esterni che supportino il nuovo formato USB-C: questo formato è molto supportato e permette di avere prestazioni migliori. Ci sarebbe altro da dire ma preferiamo parlarne direttamente nelle schede dei singoli prodotti, così puoi vedere tu stesso le differenze fra i vari SSD.

SSD esterni compatibili con la Xbox Series X

Se hai intenzione di prendere la nuova console di casa Microsoft, o magari l’hai già comprata, ti segnaliamo che questa console supporta gli SSD esterni che sfruttano la tecnologia USB 3.2. Purtroppo, visto che questi SSD non garantiscono di certo le prestazioni dell’SSD interno di Series X, un SSD esterno potrà essere utilizzo solo come “magazzino” per i giochi installati, che si dovranno poi ritrasferire sulla console per poter essere utilizzati. L’altra unica opzione per aumentare lo spazio della console è quello di comprare l’SSD specifico venduto da Seagate, ma parliamo di un prodotto dal costo alto, quindi un SSD esterno può essere una buona soluzione per tenere dei giochi installati senza consumare tutto lo spazio della console.

Migliori SSD esterni: Scheda approfondita per ogni modello

ADATA SE800: grande resistenza e ottime prestazioni

Caratteristiche tecniche:

Marca:Adata
Peso:40 g
Interfaccia:USB 3.2 Gen2 Type-C
Lettura e scrittura sequenziale:1 GB/s
Garanzia:3 anni
Dispositivi supportati:Lista completa dispositivi supportati
Capacità:512 GB, 1 TB
Scheda tecnica completa:Scheda tecnica
Acquista su:Amazon

Nella nostra lista dei migliori SSD esterni non potevamo non inserire l’Adata SE800, un SSD esterno dalle ottime prestazioni e dal buon prezzo. Sul lato delle prestazioni, il SE800 presenta una velocità di scrittura e lettura sequenziale che raggiunge un 1 GB/s, un dato di tutto rispetto per essere un SSD esterno. Il prodotto soddisfa gli standard IEC IP68, questo vuol dire che offre una completa resistenza alla polvere e un funzionamento normale anche dopo 30 minuti in 1,5 m di acqua, e MIL-STD-810G 516.6, il che vuol dire che presenta una ottima resistenza a cadute e urti accidentali. Questi due aspetti sono molto importanti perché uno dei problemi più grandi degli SSD esterni sono proprio i possibili urti, che possono capitare se li utilizziamo fuori casa.

La lista dei dispositivi supportati dal SE800 è molto ampia, trovi la lista completa sul sito del produttore, comprendendo praticamente tutti i sistemi operativi e anche console come Xbox Series X e Ps5. Chiaramente, come ti abbiamo specificato poco sopra, questo SSD non ha le stesse prestazioni di quello interno delle due nuove console, quindi potrai utilizzarlo solo per archiviare i giochi che non stai attualmente giocando, trovi maggiori informazioni su questo in un documento creato appositamente dal produttore dell’SSD. A chi consigliamo il SE800? Dal nostro punto di vista questo è un prodotto ottimo per tutti: ottime prestazioni, ottima compatibilità e peso leggero, in ognuno degli aspetti importanti con cui si valuta un SSD esterno riesce a essere competitivo.

WD BLACK P50: il migliore SSD esterno sul mercato

Caratteristiche tecniche:

Marca:Western Digital
Peso:115 g
Interfaccia:USB 3.2 Gen 2X2 Type-C
Lettura e scrittura sequenziale:2 GB/s
Garanzia:5 anni
Dispositivi supportati:Windows, MAC OS, Ps5, Xbox Series X/S, Ps4/Pro, Xbox One
Capacità:500 GB, 1 TB, 2 TB, 4 TB
Scheda tecnica completa:Scheda tecnica
Acquista su:Amazon

Dopo aver parlato di un prodotto che offre delle buone prestazioni a un buon prezzo, andiamo adesso a parlare di un prodotto più costoso ma che offre il massimo delle prestazioni: il WD Black P50. Questo SSD portatile offre una velocità di lettura e scrittura sequenziale che può raggiungere i 2 GB/s, chiaramente il massimo della velocità è raggiungibile solo se hai delle porte USB 3.2 Gen 2X2, in caso contrario la velocità di trasferimento sarà ovviamente minore. Per il momento, a meno che tu non abbia una porta di quel tipo, non potrai godere del massimo delle prestazioni, ma fra qualche anno quel tipo di porte saranno molto più comuni, quindi comprare adesso un SSD che le supporti potrebbe essere un buon investimento per essere pronti al futuro.

Sulla compatibilità non avrai problemi, il WD Black P50 supporta tutti i sistemi operativi maggiori e tutte le console, anche le nuove PS5 e Xbox Series X. Come per il precedente SSD esterno, ti segnaliamo che neanche questo prodotto riesce a replicare le prestazioni degli SSD interni delle due console, quindi potrai utilizzarlo solo come backup dei titoli che non stai utilizzando al momento, per maggiori informazioni ti rimandiamo alla sezione precedente.

Sono disponibili sul mercato modelli da 500 GB, 1 TB, 2 TB e 4 TB. A chi consigliamo questo SSD esterno? Sicuramente questo è il prodotto ideale per chi vuole le ultime tecnologie disponibili sul mercato e non guarda il prezzo, se invece non hai una porta che ti permetta di sfruttarlo al massimo, e vuoi tenere d’occhio i costi, le altre alternative più economiche rimangono ottime.

Crucial X8: ottima qualità costruttiva e prestazioni

Caratteristiche tecniche:

Marca:Crucial
Peso:100 g
Interfaccia:USB 3.2 Gen 2 Typce-C
Lettura sequenziale:1050 MB/s
Garanzia:3 anni
Dispositivi supportati:Windows, MacOS, Android, Linux, Ps4/Pro, Xbox One, Ps5, Xbox Series X/S
Capacità:500 GB, 1 TB, 2 TB
Scheda tecnica completa:Scheda tecnica
Recensione:Crucial X8
Acquista su:Amazon

Il Crucial X8, di cui ti abbiamo parlato nella nostra recensione, è un ottimo SSD portatile, che, similmente all’ADATA SE800, vuole offrire buone prestazioni a un buon prezzo. L’SSD riesce a raggiungere i 1050 MB/s in lettura sequenziale ed è disponibile nei tagli da 500 GB, 1 TB e 2 TB. Il dispositivo riesce a resistere a urti e cadute da circa 2 m, aspetto che lo rende ottimo per l’utilizzo portatile. Come ti abbiamo già detto nella nostra recensione, il Crucial X8 è un prodotto dalle ottime prestazioni e dal buon rapporto prestazioni/prezzo, che si pone come una soluzione ideale per chi vuole un ottimo SSD esterno a un prezzo normale.

Crucial X6: il migliore SSD esterno economico

Caratteristiche tecniche:

Marca:Crucial
Peso:40 g
Interfaccia:USB 3.2 Gen 2 Type-C
Lettura sequenziale:540 MB/s; versione 4 TB fino a 800 MB/s
Garanzia:3 anni
Dispositivi supportati:Windows, MacOS, Android, Ps4/Pro, Xbox One, Ps5, Xbox Series X/S
Capacità:500 GB, 1 TB, 2 TB, 4 TB
Scheda tecnica completa:Scheda tecnica
Acquista su:Amazon

Rispetto al suo fratello maggiore, il Crucial X6 si pone come una soluzione più economica e compatta, ma anche dalle prestazioni minori: l’SSD presenta una velocità di scrittura sequenziale che raggiunge i 540 MB/s. Stiamo parlando di un prodotto dalle dimensioni e dal peso ridotti, fattori che lo rendono perfetto per essere trasportato comodamente. Come il Crucial X8, il dispositivo riesce a resistere a cadute e urti da circa 2 m. Sono disponibili modelli con capacità molto varie: 500 GB, 1 TB, 2 TB e addirittura anche 4 TB, se ti serve molto spazio. Nella versione da 4 TB la velocità di lettura può arrivare sino a 800 MB/s.

Samsung T5: compatto e veloce

Caratteristiche tecniche:

Marca:Samsung
Peso:51 g
Interfaccia:USB 3.1 Gen 2 Type-C
Lettura e scrittura sequenziale:540 MB/s
Garanzia:3 anni
Dispositivi supportati:Windows, MacOS, Android, Ps4/Pro e Xbox One
Capacità:500 GB, 1 TB, 2 TB
Scheda tecnica completa:Scheda tecnica
Acquista su:Amazon

Chiudiamo la nostra lista dei migliori SSD esterni con il Samsung T5, un prodotto dalle buone caratteristiche che si pone nella stessa fascia del Crucial X6. Il punto a favore di questo SSD è l’essere leggero e di piccole dimensioni, aspetti che lo rendono ottimo se t’interessa soprattutto la portatilità. Le velocità di lettura e scrittura sequenziale possono arrivare fino a 540 MB/s, delle buone prestazioni per un prodotto pensato per essere portatile. Sono disponibili modelli anche da 2 TB, quindi potrai portare con te molti dati. Se sei alla ricerca di un SSD portatile dalle piccole dimensioni, questo potrebbe essere il prodotto che fa per te.

Quale hai scelto? Faccelo sapere

Adesso tocca a te scegliere, noi abbiamo cercato di consigliarti un buon numero di SSD esterni e di darti anche alcune informazioni su di essi. Se vuoi, commenta l’articolo per dirci quale prodotto hai scelto, ci fa sempre piacere sapere che lo nostre guide sono state d’aiuto.

Supporto

Per qualsiasi domanda oppure semplicemente per parlare di PC Gaming, vieni a trovarci sul nostro forum. Inoltre, se questo articolo ti è stato di aiuto, condividilo e scrivi un commento. Per tutte le altre guide segui la nostra sezione dedicata.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

2 commenti su “Migliori SSD esterni: dai più economici ai più prestanti | Aprile 2021”

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Migliori SSD esterni: dai più economici ai più prestanti | Aprile 2021

Gli SSD esterni sono dei prodotti perfetti per tutti gli utenti: dal videogiocatore che vuole avere più spazio per installare dei giochi, al professionista a …

16 GB vs 32 GB vs 64 GB di RAM – Quanto ne serve per giocare?

Nella scelta di una buona configurazione per un PC da gaming la memoria RAM è un componente essenziale. Il rischio di avere poca memoria RAM …

Migliori SSD PCIe 4.0 NVME per PC e PS5 | Aprile 2021

Le nuove schede madri B550, di cui abbiamo parlato nel nostro articolo dedicato, hanno reso il supporto al PCIe 4.0 disponibile anche a chi non …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci