Tim Schafer è certamente uno di quei personaggi difficile da dimenticare in ambito videoludico, sopratutto per chi ha diversi anni sulle spalle. Day of the Tentacle, Grim Fandango, Full Throttle, Psychonauts, Brütal Legend, i primi Monkey Island, sono solo alcuni dei giochi che ha creato e/o collaborato alla loro creazione.

Di recente il nostro è anche stato insignito del premio Fellowship BAFTA, per il suo eccezionale contributo ai videogame – premio vinto anche da John Carmack, Game Newell, Peter Molyneux, Shigeru Miyamoto, David Braben e Will Wright.

Ma Tim Schafer è convinto di avere ancora molto da dire con i videogame. Di recente ha infatti rivelato in una intervista che secondo lui il suo più grande gioco, il suo Magnum Opus per così dire, non l’ha ancora creato.

Tim ha infatti ammesso che gli piace creare e sperimentare cose nuove, e che di meccaniche uniche e originali da inserire nei videogame ce ne sono ancora tante da scoprire, tant’è che sta ancora oggi imparando a fare videogame, cercando al tempo stesso di migliorare piano piano, finché eventualmente creerà ciò che verrà considerata la sua opera più importante.

Al momento Tim Schafer è impegnato nella creazione di Psychonauts 2.

Tim Schafer è convinto di non aver ancora creato il suo Magnum Opus
4 (80%) 1 vote