Cooler Master negli anni è riuscita a diventare un punto di riferimento per tutti gli appassionati, continuando a rinnovarsi e a rilasciare prodotti interessanti.
Quest’oggi analizzeremo la più piccola tra le nuove tastiere meccanica da gioco proposte dall’azienda taiwanese, stiamo parlando della Masterkeys Pro S.

masterkeys_pro_s-2

La Pro S è la versione compatta della MasterKeys Pro L, mantiene lo stesso design elegante e minimalista della sorella maggiore ma con l’assenza del tastierino numerico per ottenere dimensioni ancora più contenute.

masterkeys_pro_s-4

La qualità costruttiva, seppur in plastica, è estremamente robusta e la digitazione è discretamente ergonomica grazie ai tasti leggermente incassati e alla possibilità di inclinare la tastiera.
Sebbene sono assenti tasti multimediali dedicati, Cooler master ha fatto un ottimo lavoro con le combinazioni Fn + tasti funzione, ed è estremamente semplice e immediato gestire alcune impostazioni base dell’illuminazione oltre al controllo multimediale e delle macro.

masterkeys_pro_s-6masterkeys_pro_s-5

Il modello in prova utilizza i tasti Cherry MX Red, ma sono disponibili anche le versioni con Cherry MX Brown E Blu. Cherry è sinonimo di qualità, ogni tasto è rifinito con la tecnica del rivestimento UV, che assicura un’alta durata ed un’ottima resistenza ai graffi ed alle impronte.
I Cherry MX RED sono di tipo lineare, il che significa che la forza ad inizio e a fine corsa è quasi identica.

Cooler Master ha ridisegnato i LED, sulla Pro S sono più grandi e luminosi della media e offrono una retroilluminazione RGB in grado di irradiare 16,7 milioni di colori. I tasti sono posti su una base bianca che aiuta a riflettere e diffondere la luce per un’illuminazione più omogenea e brillante, il processore ARM a 32bit gestisce senza problemi i vari effetti luminosi e le macro, senza dover utilizzare nessun software.

masterkeys_02_software01-2masterkeys_02_software01-1
Per gli utenti che cercano la massima personalizzazione della retroilluminazione, è comunque presente un software dedicato che consente di impostare il colore RGB preferito e scegliere tra 13 diversi effetti gestibili su quattro profili diversi. Nel complesso l’interfaccia è molto semplice e immediata ma manca la gestione delle macro.

masterkeys_pro_s-1

Il cavo USB-microUSB in tessuto è rimovibile, rispetto alla versione L non è nascosto nella scocca ed più vulnerabile ad eventuali danni oltre a peggiorare l’aspetto estetico.

masterkeys_pro_s-9

La MasterKeys Pro S offre tutte le caratteristiche per un videogiocatore che necessita di una tastiera compatta, facile da trasportare senza tralasciare la qualità. I tasti MX Red sono precisi reattivi e garantiscono il feedback giusto per il gaming. La retroilluminazione RGB grazie ai led più grandi offre una luce diffusa e brillante.
La solida qualità costruttiva, il design minimalista e tutte le caratteristiche citate precedentemente offrono una tastiera completa estremamente competitiva. Il prezzo è in linea se non inferiore alla concorrenza e Cooler Master è una delle poche azienda ad offrire il layout italiano, l’unico neo rimane un software acerbo ma che potrà di sicuro migliorare nel breve futuro.

Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 17

masterkeys_pro_s-11

masterkeys_pro_s-10

masterkeys_pro_s-13masterkeys_pro_s-12

Facebook Commenti