EPOS GTW 270 Hybrid – Recensione

EPOS è il nuovo brand gaming e professionale di Sennheiser, che offre soluzioni con la rinomata qualità dell’azienda tedesca leader nel settore audio. Dopo averci sorpreso con le EPOS Game Zero, vediamo oggi le EPOS GTW 270 Hybrid, alcuni earbuds pensati per il gaming e non solo.

Caratteristiche

Specifiche

Driver:Dinamici da 6 mm Chiusi
Tipo:In-ear Bluetooth
Risposta in frequenza:20-20,000 Hz
Durata Batteria:5 ore
Compatibilità:Nintendo Switch, Android, PC, PS4

Confezione

EPOS GTW 270 Hybrid arrivano in una scatola premium che regala una pregevole sensazione. All’interno troviamo ben protetti gli auricolari, l’adattatore USB-C, custodia in metallo di ricarica e le varie guide.

Abbiamo anche un cavo USB type C per la ricarica e dei pad in silicone di varie dimensioni per adattarsi a qualsiasi utente.

Design, Qualità Costruttiva e Funzionalità

EPOS GTW 270 hanno un design minimale, completamente neri con una parte metallizzata caratterizzata dal logo EPOS. Ogni earbuds ha dei LED che indicano lo stato di connessione e il livello di batteria.

Gli auricolari GTW 270 sono progettati per essere compatti e leggeri per un comfort prolungato. La loro forma unica ed ergonomica è morbida e si adatta naturalmente all’orecchio, garantendo una vestibilità in-ear sicura e confortevole.

Al tatto sono molto resistenti con una costruzione in metallo, la solidità è assicurata anche dall’impermeabilità IPX 5 che protegge gli auricolari dal sudore e dalla pioggia leggera.

L’auricolare di sinistra è caratterizzato da un pulsante che funziona come controllo multimediale, oltre a fornire supporto per l’inizializzazione di Google Assist o Apple Siri. Purtroppo non c’è un pulsante per la regolazione del volume, quindi bisognerà usare il dispositivo di riproduzione.

Gli auricolari sono realizzati su misura con isolamento acustico e doppio microfono, offrono un suono senza compromessi con la firma EPOS. GTW 270 hanno una durata della batteria fino a 20 ore di ascolto: cinque sugli auricolari più altre 15 con la custodia inclusa.

Parlando della custodia è realizzata completamente in alluminio anodizzato per offrire solidità e qualità senza compromessi. E’ presente un pulsante e dei LED per conoscere il livello di carica, gli auricolari si collegano perfettamente magneticamente. La custodia gestisce anche la connettività a a un dispositivo con la connessione USB Type C, per l’aggiornamento firmware.

EPOS GTW 270 Hybrid hanno un dongle USB-C che può essere collegato a un dispositivo compatibile: il dongle funge da ricevitore, consentendo la sincronizzazione degli auricolari. Troviamo la compatibilità con aptX a bassa latenza che fornisce una riproduzione audio a canale singolo ad alte prestazioni e Bluetooth 5.1 standard per la trasmissione a doppio canale – altoparlante e microfono.

Qualità Audio

EPOS GTW 270 Hybrid potrebbe sembra inferiori alla controparte over-ear, invece le dimensioni non contano. Ovviamente non possiamo avere driver di grosse dimensioni, ma il design ottimizzato dei driver da 6mm assicura un’eccezionale chiarezza e sound stage considerando la tipologia di prodotto.

Le cuffie hanno un ottimo isolamento e le prestazioni audio si adatto bene in qualsiasi situazione, musica, film o giochi. Il suono è caldo con un focus sui bassi ma non troppo.

Anche le prestazioni in Bluetooth sono buone, grazie al dongle con aptX a bassa latenza non si riscontrano problemi di latenza anche in gaming competitivo.

Conclusione

EPOS GTW 270 Hybrid sono degli auricolari dotati di driver da 6 mm, doppi microfoni omnidirezionali e una durata fino a 5 ore per sessione. Per la connettività abbiamo l’ultimo Bluetooth 5.1 oltre ad un pratico dongle USB-C che utilizza aptX a bassa latenza.

Siamo rimasti piacevolmente colpiti da queste cuffie in-ear bluetooth, dalla confezione al prodotto finale, è chiaro che abbiamo davanti ad un prodotto premium di qualità. EPOS ha fatto un ottimo lavoro su tutto.

Non solo la qualità costruttiva è di primo ordine ma anche il suono. Le prestazioni audio eccellono e grazie al dongle USB-C sono immediatamente utilizzabili con la maggior parte dei dispositivi moderni.

La natura stessa di queste cuffie in-ear è la loro praticità, sono poco ingombranti, quindi sono facili da usare anche in viaggio ma anche in casa. L’unico limite è la durata della batteria, anche se le 5 ore di riproduzione sono sufficienti per qualsiasi sessione di gioco.

EPOS GTW 270 Hybrid sono delle cuffie in-ear premium di fascia alta, estremamente versatili e con un ottima qualità. Per noi sono tra le migliori sul mercato, consigliate a tutti quelli che cercano un prodotto di questa tipologia.

CRYORIG R1 Ultimate - Recensione 22
Award Recommended PC-Gaming.it

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

M.2 NVME vs SSD SATA vs HDD – Quale scegliere e perchè

Al momento di creare la configurazione del proprio PC da gaming, o in fase di aggiornamento di alcuni componenti, è opportuno valutare con molta attenzione …

Le migliori schede video gaming – 1080p, 1440p e 4K – Guida Aprile 2021

Negli ultimi anni il mercato delle schede video gaming ha subito una forte espansione tanto che l’acquirente può sceglie tra tantissimi modelli diversi in base …

monitor 2K

I migliori monitor 1080p, 2K e 4K da gaming – Guida Aprile 2021

L’attuale tecnologia dei monitor, ha avuto una progressione drastica nel corso del tempo, specialmente negli ultimi due anni. I monitor da gaming per PC, vantano …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci