Assemblare un PC gaming da 1000 euro vuol dire non dover più scendere a molti compromessi grafici, costruendo una configurazione da gaming che possa anche durare nel tempo, magari cambiando qualche componente fra 2-3 anni. Come sempre abbiamo preparato due configurazioni, una Intel-NVIDIA e l’altra interamente AMD. Qui sotto trovate l’indice dell’articolo, cosi che possiate andare direttamente alla sezione che più v’interessa.

Configurazione Intel-NVIDIA per un PC Gaming da 1000 euro

Per conoscere le prestazioni di questa configurazione, vi rimandiamo alla sezione  dell’articolo dedicata ai benchmark, dove vi mostreremo che performance dovete aspettarvi da questo pc.

Processore: i5 9600K
Scheda Madre: MSI Z390-A PRO
Scheda video: Palit RTX 2060 Gaming Pro OC 6GB
RAM: Corsair Vengeance LPX 2×8 GB
Hard Disk: Caviar BLUE 1 TB
SSD: Samsung 860 EVO 250GB
Alimentatore: Seasonic 24147
Case: Phanteks Eclipse P400S


Scheda video: La soluzione NVIDIA per il tuo computer gaming da 1000 euro

Caratteristiche tecniche:

Nome: Palit RTX 2060 Gaming Pro OC 6GB
Marca: Palit
VRAM: 6 GB
Frequenza Core: 1830 MHz
Uscite: display port, hdmi, dvi
Dimensioni: 235 x 112 x 40 mm
Acquistala su: Amazon

La RTX 2060 vi permetterà di assemblare un pc gaming capace di far girare bene tutti i più recenti tripla A, con quasi nessun compromesso per ottenere i 60 fps a 1080p. La versione che abbiamo scelto, presenta una frequenza core di 1830 MHz e 6 GB di VRAM.

I 6 GB di VRAM sono necessari per supportare al meglio il vostro PC Gaming da 1000 euro, i tripla A infatti iniziano a richiedere molta memoria video. La scheda supporto anche il Ray Tracing in tempo reale e altre tecnologie all’avanguardia firmate NVIDIA.

Per farvi avere uno sguardo più approfondito sulle prestazioni di questa scheda video, vi lasciamo un video benchmark qui sotto:

Processore: Un Intel Coffee Lake per la tua configurazione gaming

Caratteristiche tecniche:

Nome: Intel i5 9600K
Core: 6
Threads: 6
Frequenza base: 3.7 GHz
Frequenza turbo: 4.6 GHz
Socket: LGA 1151
Acquistala su: Amazon

L’i5 9600K è il processore ideale per questa fascia di prezzo, spendere di più per una CPU avrebbe significato non avere grossi miglioramenti sul lato delle prestazioni e l’aumento, non di poco, del costo della configurazione. Se il vostro obiettivo è il gaming, questo processore permetterà al vostro PC Gaming da 1000 euro di regalarvi delle ottime prestazioni.

Grazie ai suoi 6 core sarà utile anche in altre mansioni, come il video editing non troppo spinto. Specifichiamo che questo processore, con tutti quelli Intel K, può essere overclockato. Come per la scheda video, vi lasciamo un video benchmark:

SSD: Indispensabile per il tuo PC

Ssd Samsung 250 GB

Caratteristiche tecniche:

Marca: Samsung
Serie: 860 EVO
Capacità: 250 GB
Dimensioni: 7 x 0,7 x 10 cm
Recensione: https://bit.ly/2L16Oc8
Acquistala su: Amazon

Per un PC Gaming dal costo cosi elevato, un SSD 860 EVO, da affiancare all’Hard Disk, è praticamente imprescindibile. Grazie a questo gioiellino targato Samsung, avrete 250 GB di spazio in cui installare il sistema operativo, programmi pesanti, giochi ecc.. cosi da poterli avviare in uno schiocco di dita. Più il programma è pesante da avviare e più la differenza con gli Hard Disk si noterà, ovviamente per programmi leggeri come i browser di internet, o giochi leggeri, la differenza sarà nulla, ma per software più pesanti come il sistema operativo oppure programmi per l’editing video, la differenza sarà netta.

Potete vedere questa differenza con i vostri stessi occhi nel video benchmark che lasciamo qui sotto. Nel video viene raffrontato un normale Hard Disk con un SSD 850 EVO(la versione antecedente a quella che vi consigliamo), la differenza in velocità è quasi imbarazzante.

Configurazione AMD per un PC Gaming da 1000 euro

Per conoscere le prestazioni di questa configurazione, vi rimandiamo alla sezione dell’articolo dedicata ai benchmark, dove vi mostreremo che performance dovete aspettarvi da questo pc.

Processore: AMD Ryzen 7 3700
Scheda Madre: MSI B450 TOMAHAWK MAX
Scheda Video: SAPPHIRE RADEON RX5700 8GB
RAM: Corsair Vengeance LPX 2×8 GB
Alimentatore: Seasonic 24147
Hard Disk: Caviar BLUE 1 TB
SSD: Samsung 860 EVO 250GB
Case: Phanteks Eclipse P400S


Scheda video: La soluzione AMD per un PC da 1000 euro

Caratteristiche tecniche:

Nome: SAPPHIRE RADEON RX5700
Marca: Sapphire
VRAM: 8 GB
Frequenza Core: 1465 MHz
Uscite:
  • 1x HDMI
  • 3x DisplayPort
Dimensioni: 268(L)X 111(W)X 36 (H)mm
Acquistala su: Amazon

La risposta AMD alla RTX 2060 è la Radeon RX 5700, anche questa scheda video è capace di supportare al meglio il vostro PC Gaming da 1000 euro, permettendovi di giocare a tutti i tripla A, non dovendo scendere a compromessi grafici per ottenere i 60 fps. La versione che abbiamo scelto per voi, vi mette a disposizione ben 8 GB GDDR6 di VRAM e presenta una frequenza core di 1465 MHz.

Come sempre, qui sotto vi lasciamo un video benchmark della scheda video, cosi da darvi un’idea delle sue prestazioni nei titoli più popolari:

Processore: Un Ryzen perfetto per il gaming

Caratteristiche tecniche:

Nome: Ryzen 5 3600X
Core: 6
Threads: 12
Frequenza base: 3.8 GHz
Frequenza turbo: 4.4 GHz
Socket: AM4
Acquistalo su: Amazon

Scegliere un buon processore è essenziale per equilibrare al meglio una configurazione, per questo, come risposta AMD al i5 9600K, abbiamo scelto il Ryzen 5 3600X. Questa CPU presenta 6 core e una frequenza base di 3.8 GHz. Anche questo processore, quindi, vi permetterà di cimentarvi in mansioni che vanno oltre i videogiochi, come il video editing.

Per quanto concerne il gaming, vi possiamo assicurare che questo processore non limiterà quasi mai il vostro PC Gaming da 1000 euro, permettendovi di giocare qualsiasi titolo. Nei normali tripla A non avrete alcun problema, come dimostra il video benchmark che trovate qui sotto:

Benchmark: Si può giocare bene con un PC Gaming da 1000 euro?

Come vi abbiamo già detto nelle schede dedicate alle GPU, con entrambe le configurazioni che vi abbiamo proposto potrete giocare al massimo livello grafico a 1080p, con qualche compromesso è possibile giocare senza problemi anche a 1440p. Ma è inutile parlare quando potreste vedere le prestazioni con i vostri stessi occhi, vi lasciamo quindi due video benchmark, uno per configurazione.

Prestazioni configurazione gaming Intel-NVIDIA:

Prestazioni configurazione gaming AMD:

Supporto e dove seguirci

Per qualsiasi domanda su queste configurazioni oppure semplicemente per parlare di PC Gaming, venite a trovarci sul nostro forum. Inoltre, se questo articolo vi è stato di aiuto, seguiteci anche su Telegram e Facebook cosi da rimanere sempre aggiornati sui nostri articoli.