I migliori mouse da gaming | Guida Giugno 2021

Il più fido alleato di qualsiasi giocatore, nonché il perfetto prolungamento dell’arto di ogni gamer, è sicuramente il mouse. Compagno di mille battaglie e reduce da mille scontri, il mouse è infatti una delle periferiche, se non la periferica, più importante per qualsivoglia giocatore su PC.

Ovviamente non tutti i mouse sono uguali e, proprio come le bacchette magiche di Harry Potter, scegliere il proprio strumento perfetto è decisamente essenziale per poter dare il meglio di sé in ogni situazione. Proprio per aiutarvi in questa difficile ma cruciale scelta abbiamo quindi deciso di stilare per voi una lista dei migliori mouse da gaming attualmente in circolazione, ovviamente dividendoli per categorie e caratteristiche.

Mouse fino a 30 euro circa

Spesso e volentieri si pensa che per avere un mouse di buona qualità è necessario sborsare decine e decine di euro. Tutto ciò è fortunatamente falso e, nonostante sia chiaro che molto spesso più si paga meglio è, è anche vero che ad un prezzo decisamente contenuto è comunque possibile ottenere prodotti comunque di tutto rispetto.

Logitech G203

Il Logitech G203 è molto probabilmente uno dei mouse più diffusi al giorno d’oggi. Con un prezzo veramente eccezionale e delle caratteristiche più che discrete il G203 è infatti riuscito a convincere migliaia di giocatori, che da quando l’hanno provato non sono più riusciti a farne a meno. Una new entry di tutto rispetto.

Steelseries Rival 3

Steelseries Rival 3 è sicuramente un prodotto interessante, che coniuga caratteristiche più che ottime ad un design che non passa inosservato. Con sensore ottico TrueMove Core a tracking 1:1 e design RGB, quasi tutti i gamer avranno tutto ciò di cui hanno bisogno con questo mouse.

Corsair Harpoon PRO

Il Corsair Harpoon PRO è un prodotto decisamente completo, che fa della forma egornomica uno dei suoi punti di forza. I suoi 6 tasti sono infatti programmabili con delle macro ed è inoltre possibile memorizzare differenti profili con diversi DPI. Harpoon PRO è inoltre particolarmente indicato a qualsiasi tipo di presa.

Mouse fino a 50 euro circa

In questa categoria troviamo tutta una serie di mouse decisamente interessanti e che cominciano ad avere caratteristiche decisamente notevoli, sebbene siano ancora abbastanza lontani dai cosiddetti top di gamma. Nonostante ciò quelli di seguito sono tutti prodotti estremamente interessanti, che meritano sicuramente la vostra attenzione.

Cooler Master MM711

Cooler Master MM711 è un mouse piccolo e ultraleggero (solo 60g), combina ottime caratteristiche per essere estremamente preciso e reattivo. E’ dotato dell’ultimo sensore ottico pixart pmw3389 da 16000 dpi e un cavo in tessuto flessibile che garantisce un trascinamento quasi zero. La forma praticamente simmetrico si adatta perfettamente agli utenti mancini o destrimani che preferiscono una presa claw o finger grip.

Razer Viper Mini

Bello, semplice, elegante ma soprattutto incredibilmente performante. Il Razer Viper Mini è un mouse di ottima fattura, dotato di switch ottici, sensore ottico di qualità e un peso di soli 61 g. Un design ambidestro e dell’immancabile illuminazione RGB. Il Razer Viper Mini è un mouse semplice ma completo, che riuscirà a soddisfare praticamente qualsiasi palato.

Logitech G502 HERO

Immancabile in questa categoria un prodotto Logitech, con il G502 che è riuscito nel corso del tempo a farsi adottare da numerosi giocatori. I pregi maggiori di questo mouse, oltre al prezzo comunque decisamente competitivo, sono sicuramente un design di grande impatto, gli 11 tasti completamente programmabili e il particolarmente versatile sensore Hero.

Mouse fino a 75 Euro

In questa fascia di prezzo le cose cominciano a farsi dannatamente serie e possiamo trovare anche prodotti regolarmente usati anche da pro-player. Ovviamente si può sempre avere di più ma senza dubbio alcuni difficilmente rimarrete delusi dai prodotti di seguito.

BenQ Zowie EC2

Zowie è famosissima tra i giocatori competitivi e ci sono vari motivi per questo successo, in primi sforna prodotti di grandissima qualità, come ad esempio il BenQ Zowie EC2, che riescono a convincere sotto tantissimi aspetti dal sensore alla qualità costruttiva ma soprattutto per la sua forma leggendaria.

ENDGAME GEAR XM1

Minimale e senza retroilluminazione RGB: ENDGAME GEAR XM1 combina però tutte le caratteristiche necessarie per essere competitivi. Un mouse leggero non forato che pesa solo 70 grammi, con sensore ottico top di gamma Pixart PMW3389, rivestimento antisudore oltre a piedini in teflon e cavo flessibile. Questo è il primo prodotto dell’azienda ma onestamente è difficile volere di più da un mouse.

Razer Viper

L’eleganza al servizio della potenza: il Razer Viper è un vero e proprio gioiellino come il suo fratello mini, che amalgama in sé semplicità d’uso e materiali di primo ordine. Creato con un occhio di riguardo a quello che è il panorama dei pro-player, Razer Viper riesce a domare qualsiasi sfida, dalle più semplici alle più difficili. Solo 4 tasti ma tanta, tanta sostanza.

Glorius PC Gaming Race Model O

Un vero e proprio mostro sacro, che nel corso degli anni ha attirato a sé innumerevoli adepti: il Glorius PC Gaming Race model O è un mouse sicuramente unico, che saprà ammaliare come pochi altri prodotti. Con un design subito riconoscibile e delle componentistiche di tutto rispetto, infatti, il Model O è uno dei prodotti più riconoscibili del panorama, nonché uno dei più amati e rispettati. Se volete andare sul sicuro e farvi riconoscere questa sarà probabilmente la vostra scelta.

SteelSeries Rival 600

Difficile, se non praticamente impossibile, non notare il SteelSeries Rival 600, mouse che fa del design e dell’illuminazione RGB due punti di forza. Lo sfarzo del prodotto non deve però ingannare su quelle che sono le caratteristiche del mouse, che si rivelano di altissimo spessore. Sistema a doppio sensore TrueMove3+, peso customizzabile e switch meccanici: lamentarsi sarà molto ma molto difficile. Leggi la nostra recensione.

Logitech G Pro

Logitech con il G Pro ci riporta nella sobrietà, dove qualità ed efficacia si mischiano incredibilmente insieme. Se semplicità ed eleganza sono il vostro obiettivo il Logitech G Pro fa sicuramente per voi e non vi deluderà praticamente mai: assolutamente uno dei migliori mouse sul mercato al momento.

Mouse per MMO e MOBA

Chiunque giochi regolarmente a MMO o MOBA ben sa che molto spesso un semplice mouse non è mai abbastanza. Per venire incontro a queste esigenze è stata creata un’apposita categoria di mouse, che presentano sul lato un gran numero di pulsanti essenziali per una gran moltitudine di generi. Sia che giochiate a World of Warcraft sia che passiate le vostre giornate su League of Legends questi prodotti fanno assolutamente per voi.

Razer Naga Trinity

A onor del vero il Razer Naga Trinity non è un prodotto indicato esclusivamente solo per mmo e moba ma è proprio in tali generi che rende il meglio di sé. Tale mouse contiene infatti ben tre diversi pannelli laterali intercambiabili, pronti a soddisfare qualsivoglia esigenza del giocatore. Ovviamente, oltre a tale grandissima versatilità, il Razer Naga Trinity è un prodotto affidabile e performante, che saprà appagare praticamente ogni giocatore.

Logitech G600

Magari esteticamente non sarà proprio il massimo ma il Logitech g600 è una vera e propria bestia da guerra, che saprà supportarci adeguatamente anche nelle sessioni più impegnative del nostro MMO o MOBA preferito. I ben 20 tasti, di cui 12 laterali, ci offriranno infatti tutto quello che ci serve durante anche la sessione più dura. Dannatamente efficace.

Mouse wireless

Spesso i cavi sono un vero e proprio problema: si ingarbugliano, si incastrano, ci fanno imprecare in mille modi diversi. Per venire incontro alle esigenze di tutti coloro che hanno fatto dell’odio ai cavi una ragione di vita sono presenti diversi mouse di assoluto valore, che riescono magistralmente a coniugare il loro essere wireless ad un’ottima esperienza d’uso. Quando si dice prendere due piccioni con una fava.

Logitech G305 Lightspeed

La new entry perfetta: il Logitech G305 Lightspeed è la soluzione migliore per chiunque voglia un mouse wireless senza spendere cifre eccessive. Piccolo, veloce e assolutamente affidabile: un piccolo mostro che saprà soddisfare decisamente molti palati, deludendone al contempo gran pochi.

Logitech G PRO X

Sempre da Logitech proviene un’altra soluzione decisamente più costosa ma comunque estremamente interessante. Il Logitech G PRO X è una vera e propria meraviglia, solo 63 grammi g e sensore HERO 25K, illuminazione RGB con batteria ricaricabile. Sicuramente una delle migliori soluzioni per chi non bada a spese e ama giocare in completa libertà.

Razer Viper Ultimate Wireless

Ultimo esponente di questa lunga ma interessantissima carrellata di prodotti è il Razer Viper Ultimate Wireless, che, come il fratello con filo riesce saggiamente ad amalgamare insieme eleganza, semplicità e qualità. Il Viper Ultimate è un prodotto che convince e avvince e, soprattutto, non delude praticamente mai, grazie a sensore top di categoria, tasti ottici reattivi, un peso di solo 74 g con una durata fino a 70 ore.

Supporto e dove seguirci

Se avete delle domande su queste configurazioni, scrivete un commento qui sotto oppure venite a trovarci sul nostro forum. Inoltre potete seguirci anche su Telegram e Facebook per rimanere sempre aggiornati sui nostri articoli.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

TN vs IPS vs VA: Qual è il miglior monitor?

Nella scelta del monitor per PC, in particolare per il gaming, è necessario valutare diversi fattori al fine di scegliere il prodotto più in linea …

10 Migliori Accessori per la propria Postazione PC

La postazione del PC deve essere personale, adattandosi alle esigenze di utilizzo ed anche ai gusti estetici dell’utente. Per questo è possibile arricchire la propria …

i5-10400F vs Ryzen 5 3600: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

Il punto di partenza di un buon PC da gaming è, senza dubbio, la CPU. Soprattutto per le configurazioni di fascia media e fascia medio-bassa …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci