ASUS ROG STRIX Scope RX Recensione – La prima con Switch ROG

Dopo anni di attesa anche ASUS rilascia la sua prima tastiera da gioco meccanica con switch proprietari ROG, la nuova ROG STRIX Scope RX.

Caratteristiche

ASUS ROG STRIX Scope RX è la prima tastiera da gioco meccanica con gli esclusivi switch ottici rossi ROG RX, che offrono una durata di 100 milioni di clic, una risposta lineare, con un punto di azionamento di 1,5mm e una forza di attuazione iniziale di 40g. Queste caratteristiche assicurano un feedback fluido e reattivo perfetto per tutti i giocatori FPS competitivi.

Gli Switch ROG hanno un LED RGB centrare per dare un’illuminazione uniforme e vivida. Non manca ovviamente la completa personalizzazione tramite software oltre alla compatibilità con ASUS AURA. Possiamo salvare fino a sei profili nella memoria integrata, inoltre troviamo una funzione di registrazione macro per mapparle al volo con la semplice pressione di un pulsante e senza software.

E’ presente anche una modalità particolare chiamata “Privacy Istantanea”, praticamente con la pressione del tasto Stealth possiamo nascondere istantaneamente tutte le app e disattivare l’audio ogni volta che abbiamo bisogno.

Esteticamente la tastiera ha alcune linee ROG, rimane però minimale e moderna, con solamente il logo ROG retroilluminato nell’angolo destro. ROG Strix Scope RX offre una resistenza alla polvere e all’acqua IP56 leader del settore, non può mancare anche una una piastra superiore in lega di alluminio resistente che fornisce rigidità strutturale ma anche una sensazione premium.

La tastiera è studiata minuziosamente anche sotto, dove di solito molti marchi sono poco attenti. Abbiamo una plastica dura di qualità con impresso il logo ROG, oltre ai consueti piedini per inclinare la tastiera e migliorare il confort.

Strix Scope integra l’esclusivo design Xccurate del tasto Control (Ctrl), praticamente questo tasto ha una dimensione doppia rispetto ad uno tradizionale, riducendo allo stesso tempo l’estensione del tasto Windows per evitare, così, attivazioni involontarie. Questa “piccola” modifica migliora di gran lunga l’esperienza di gioco.

La tastiera ha anche un comodo passthrough USB 2.0, per collegare un mouse o un’unità flash o ricaricare il cellulare.

Purtroppo il cavo è spesso e rigido non rimovibile quindi è poco pratico, all’estremità ha due connettori USB.

Prova sul campo

ROG Strix Scope RX è senza ombra di dubbio una tastiera eccezionale, il design e i materiali premium assicurano una sensazione di solidità e qualità.

La retroilluminazione è perfetta, i colori e gli effetti sono profondi e ricchi, questo grazie ai LED centrali degli switch e al telaio in alluminio scuro. Anche il logo ROG è veramente bello senza essere troppo invadente.

Gli switch ROG RX mantengono le promesse, internamente non sono come i soliti Cherry MX, usano una struttura completamente diversa per prestazioni e durata leader del settore. Il feedback vero e proprio è praticamene come un Cherry MX Red, ma questo è solamente un pregio.

I keycaps sono fissati diversamente con un sistema simile agli switch Kailh, questo garantisce una maggiore stabilità e non quella brutta oscillazione durante la pressione dei tasti, quindi durante la digitazione è ottima anche se non perfetta vista la natura stessa degli switch ROG RX Red. Il tasto Ctrl più grande migliora l’esperienza complessiva in gioco e dovrebbe essere adottato dagli altri brand.

La tastiera ha varie funzioni on-the-fly estremamente utili come quella “Privacy”, oltre alla possibilità di modificare le impostazioni tramite il software Armoury, ben fatto e semplice da usare.

Conclusione

ASUS ROG STRIX Scope RX è una tastiera da gioco di ottima qualità che convince sotto molti aspetti e cerca anche di innovare. ASUS ha creato un prodotto raffinato ad un prezzo giusto considerando caratteristiche e prestazioni complessive.

ROG STRIX è un brand importante che significa qualità e affidabilità, anche questa Scope RX non è da meno, il telaio in alluminio premium insieme agli switch proprietari con durata di 100 milioni di attuazione assicurano prestazioni massime negli anni a venire. Per non parlare poi della resistenza all’acqua e alla polvere IP56, una certificazione che pochi prodotti hanno.

Gli switch sono eccezionali ma anche i copri tasti, di solito le tastiere da gioco usano delle soluzioni economiche che traballano facilmente, mentre in questa ROG sono molto stabili.

L’unica nota dolente è il cavo spesso e rigido, ASUS ha preferito avere una USB passthrough rispetto alla praticità, comunque rimane una cosa secondaria se vogliamo usarla prettamente a casa.

ASUS ROG STRIX Scope RX è una tastiera da gioco consigliata, un prodotto di qualità e competitivo.

Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 19

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Migliori schede audio interne ed esterne per PC | Marzo 2021

Per massimizzare la qualità dell’audio del proprio PC è necessario puntare su una delle migliori schede audio disponibili sul mercato. Le alternative tra cui scegliere …

Le migliori configurazioni PC per Cyberpunk 2077

Dopo una lunga attesa, e tanti rinvii, Cyberpunk 2077 è finalmente arrivato sui nostri PC. Il lancio non è stato dei migliori, con l’utenza console, …

Migliori Router Gaming | Guida Marzo 2021

Abbiamo scandagliato per voi il mercato alla ricerca dei migliori router gaming acquistabili al giorno d’oggi.

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci