2K annuncia oggi Cloud Chamber™, il nuovo studio di sviluppo della label. Il team si divide in due location: gli uffici di 2K a Novato nella Bay Area di San Francisco e Montréal in Québec, il primo studio 2K in Canada. Stanno lavorando alla prossima iterazione del franchise di BioShock, che sarà sviluppato nei prossimi anni.

“Continuiamo a far crescere il nostro portfolio di prodotti, rimanendo ispirati dall’opportunità di investire nelle nostre più grandi IP” dichiara David Ismailer, Presidente di 2K. “BioShock è uno dei più amati ed acclamati dalla critica dell’ultima generazione di console*. Non vediamo l’ora di vedere dove la sua iconica e potente narrativa, ci porterà in futuro grazie al nostro nuovo studio Cloud Chamber.”

Kelley Gilmore, una veterana di questa industria da ben 22 anni con oltre 40 giochi lanciati, sarà a capo dello studio, prima donna della storia a guidare uno studio di sviluppo di 2K. La sua esperienza spazia dal ruolo di produttore esecutivo, direzione marketing e pr, con due decenni di servizio in Firaxis Games.

“Abbiamo fondato Cloud Chamber per creare mondi non ancora scoperti e le loro storie, spingendoci oltre i confini del possibile in un videogioco” dice Kelley Gilmore. “Il nostro team crede nella bellezza e nella forza delle diversità. Siamo un gruppo altamente esperto nella creazione di giochi, inclusi molti che hanno già lavorato al fanchise BioShock.”