SAPPHIRE NITRO R9 380 – Recensione

Introduzione   Dopo molti rumors e dettagli comparsi in rete finalmente AMD ha rilasciato la sua “nuova” serie di schede video. La nuova Radeon R9 380 proposta da AMD è...
SAPPHIRE NITRO R9 380 - Recensione 26




Introduzione

DSC01034 DSC01036

Nq4hY4y CkOSn2D

Dopo molti rumors e dettagli comparsi in rete finalmente AMD ha rilasciato la sua “nuova” serie di schede video.

La nuova Radeon R9 380 proposta da AMD è la rivisitazione della R9 285, in particolare analizzeremo la versione NITRO di SAPPHIRE da 4GB.

La R9 380 viene venduta nelle varianti da 2GB e 4GB GDDR5 ad un prezzo che parte dai 200€ circa che rende questa scheda la diretta concorrente della GeForce GTX 960. La versione da 4GB è pensata per chi vuole attivare la maggior parte dei filtri in gioco senza preoccuparsi della saturazione della memoria.

DSC01051 DSC01053

serie 300

La GPU utilizzata è Tonga, la stessa della R9 285, prodotta a 28nm e caratterizzata da 1792 stream processor con 32ROP e 112 unità texture. Tonga migliora l’efficienza rispetto alle precedenti schede video basate su Hawaii e Tahiti, ma sono comunque necessari due connettori da 6pin per alimentarla.

DSC01052 DSC01050

Il modello NITRO di SAPPHIRE in particolare ha una frequenza di 985 MHz del core e 4GB GDDR5 con un interfaccia di memoria a 256bit. Come dissipazione vengono utilizzate due ventole da 10cm con un controllo intelligente che le ferma in automatico quando la scheda video non è sotto sforzo.

DSC01046 DSC01043

Le uscite video disponibili sono: due DVI, una HDMI e una DisplayPort. Inoltre è presente un dual BIOS con uno switch fisico che ci consente di scegliere tra quello UEFI o LEGACY.

Utilizzando l’architettura di AMD GCN, la R9 380 supporta le ultime tecnologie tra quali AMD TrueAudio, AMD FreeSync, DirectX12 e 4K.

Con i 4GB di VRAM assicura senza problemi una capacità di memoria adatta per il 1080p e oltre. Come si comporterà contro la GeForce GTX 960 da 2GB?

Categorie
RecensioniRecensioni HardwareSchede video
Matteo Carrara

Appassionato di videogiochi e hardware fin da piccolo, legato in particolare alla saga di Mass Effect.

ARTICOLI CORRELATI