In attesa della nostra recensione del survival horror targato Konami, vi presentiamo una ricca galleria di immagini a 4K e dettagli al massimo per Resident Evil 7!
L’unica eccezione è rappresentata dalle ombre, che sono rimaste settate a “alto” anziché a “molto alto”, in quanto per qualche ragione azzoppano, e di parecchio, il frame rate.
Innazitutto, le impostazioni grafiche sono qui riassunte:

Come potete vedere le impostazioni che si possono cambiare sono molte, e in particolare si possono modificare nel seguente modo:

  • Campo visivo
    • Minimo 70, massimo 90, a intervalli di 5
  • Metodo di rendering
    • Normale o Interlacciato
  • Ridimensionamento
    • Minimo 0.5, Massimo 2, a intervalli di 0.1
  • Qualità texture, Filtro texture, e Qualità ombre
    • Molto bassa, Bassa, Media, Alta, Molto alta
  • qualità mesh
    • Bassa, Medio, Alta, Molto alta
  • Anti aliasing
    • FXAA + TAA, SMAA, FXAA, TAA
  • Qualità rendering effetti
    • Bassa, Medio, Alta
  • Occlusione ambientale
    • No, SSAO (variabile), SSAO, HBAO+
  • Qualità luci volumetriche
    • Nessuno, Bassa, Alta
  • Riflessi
    • Sì, No, Variabile
  • Spazio colore
    • SRGB, BT.709

In 4K, su una GTX980, processore i5 4690k e 16GB di RAM il gioco gira tra i 25 e 30fps.

E ora vi lasciamo con una bella galleria di immagini prese dalla prima ora del titolo, cercando di non mettere spoiler.