Razer Viper Ultimate – Recensione

Razer si è contraddistinta nel mercato dei mouse da gioco con la sua linea Viper, prodotti ultraleggeri e pensati per ogni tipo di giocatore. Troviamo il Viper Mini, un mouse per chi ha mani piccole, Viper 8KHz il primo mouse HyperPolling con 8000Hz reali e infine il Viper Ultimate, la soluzione premium con tecnologia wireless HyperSpeed. Proprio quest’ultimo è nella nostra recensione di oggi, Viper Ultimate, non solo viene fornito con la più recente tecnologia wireless di Razer, ma anche con un nuovissimo sensore da 20.000 CPI, Focus+, gli interruttori ottici, un peso di soli 74 g e molto altro.

Specifiche

Dimensioni:117 mm x 71 mm x 38 mm
Forma:Ambidestro
Peso:74 g
Numero di pulsanti:8
Tasti principali:Razer Optical (70 M)
Sensore:Focus+ (PAW3399)
Risoluzione:100-20,000 CPI
Polling Rate:125/500/1000 Hz
Cavo:1.8 m
Garanzia:2 anni

Caratteristiche

Razer Viper Ultimate fa parte della gamma di mouse leggeri competitivi Viper. La forma è pressoché identica alla versione cablata, è completamente ambidestro, questo significa che da entrambi i lati troviamo due pulsanti laterali. Nel complesso il profilo è basso e non troviamo forme aggressive come altri mouse Razer.
A livello pratico la forma è semplice ma ben studiata e si adatta alle impugnature fingertip e claw.

Le dimensioni sono nella media, il mouse misura 117 mm x 71 mm x 38 mm. La costruzione è molto solida, le parti principali hanno una superfice leggermene ruvida mentre i laterali hanno una texture gommata.

La versione Ultimate è completamente wireless, il mouse integra all’interno una batteria ma rimane molto leggero, pesa solo 74g.

Razer Viper Ultimate è dotato dei famosi Optical Switch di Razer, granititi per 70 milioni di clic. I pulsanti principali hanno un feedback buono, un clic leggermente attenuato ma comunque rimane molto soddisfacente.

Anche i pulsanti laterali sono altrettanto buoni, hanno una corsa scattante e quasi inesistente, però sono a filo con il telaio e quindi potrebbe risultare difficili da premere.

La rotella di scorrimento è ottima, con step tatti e precisi, è solo leggermene rumoroso quando si scorre verso il basso, presenta poi una buona texture gommata.

Per soddisfare le esigenze del gaming competitivo, Razer ha sviluppato la tecnologia wireless più veloce e stabile disponibile: Razer HyperSpeed. Come testato e confermato da TUV SUD PSB, un istituto di certificazione riconosciuto a livello globale, Razer HyperSpeed è il 25% più veloce dei principali mouse da gioco wireless.

L’Adaptive Frequency Hopping migliorato di HyperSpeed aiuta a mantenere una connessione wireless priva di lag, scansionando costantemente i canali di frequenza in cerca di interferenze, cambiandoli in tempo reale senza problemi. Un ulteriore vantaggio di Razer HyperSpeed è dato dalla riduzione del consumo energetico, con un aumento della durata della batteria del 25% fino a 70 ore di gioco ininterrotto prima che Viper Ultimate necessiti di ricarica. 

Insieme al mouse è presente una comoda base di ricarica, che non solo ha lo scopo di caricare il mouse ma anche quello di amplificare l’estensione wireless. Nella base va infatti inserito il dongle USB, quest’ultimo può anche essere rimoso nel vano del mouse nel caso volessimo usarlo direttamente nel PC senza base.

La particolarità della base è l’accattivamene striscia a LED RGB.

Sia base di ricarica che il mouse hanno una connessione micro-USB. Il cavo in dotazione è abbastanza flessibile anche se è spesso per supportare meglio la ricarica.

Il Razer Viper Ultimate è dotato di piedini in PTFE (Teflon) al 100% (>99%). Questo materiale dura più a lungo e fornisce anche una scorrevolezza più fluida su qualsiasi superfice.

Razer Viper Ultimate è dotato del sensore Razer Focus+ Optical. Collaborando a stretto contatto con Pixart, leader nelle soluzioni di sensori, Razer ha introdotto nuove funzionalità intelligenti nel sensore del Viper Ultimate, tra cui Smart Tracking, Asymmetric Lift-Off, e Motion-Sync. Con una precisione di risoluzione del 99.6%, sensibilità di 20. 000 DPI e velocità di tracciamento di 650 IPS, il Razer Focus+ offre le specifiche tecniche eccezionali. Il sensore è basato sul Pixart PAW3399.

Smart Tracking: si calibra automaticamente a seconda delle varie superfici per mouse (per esempio un tappetino rigido), assicurando che la distanza di spegnimento al sollevamento e la precisione rimangano coerenti ed eliminando l’inconveniente della calibrazione manuale richiesta dai sensori precedenti.

Asymmetric Lift-Off: consente agli utenti di pre-impostare diverse distanze di spegnimento al sollevamento per una maggiore precisione durante il gioco. Questa distanza segna il punto in cui il mouse riprende a seguire il tracciamento, idealmente il più vicino possibile alla superficie per impedire la deriva del mouse stesso.

Motion-Sync: assicura che le informazioni da sensore a PC vengano inviate a intervalli esatti per una migliore reattività del sensore e una migliore coerenza del tracciamento. Con questa nuova funzione intelligente, il PC riceverà sempre gli aggiornamenti più recenti della posizione esatta del mouse.

Il mouse è compatibile con la suite software Synapse 3, caratterizzata da configurazioni avanzate come macro, retroilluminazione oltre alla compatibilità con Razer Chroma RGB per la sincronizzazione con gli altri dispositivi compatibili. Razer è stata anche una delle prime aziende a supportare attivamente i giochi, i più recenti titoli hanno infatti dei profili personalizzati con effetti luminosi dedicati.

Conclusione

Razer Viper Ultimate è una mouse wireless eccezionale, prestazioni e caratteristiche sono veramente impareggiabili e attualmente è uno dei migliori prodotti sul mercato.

Gli interruttori ottici garantiscono bassa latenza e reattività, con un feedback diverso dai tradizionali switch meccanici. Non solo troviamo una costruzione e dei pulsanti di alta qualità, ma anche il sensore ha prestazioni impressionanti con funzionalità dedicate per i giocatori competitivi che vogliono il massimo. Viper Ultimate è poi uno dei pochi mouse veramente ambidestri sul mercato.

Anche la durata della batteria è impressionante, nonostante le prestazioni leader riesce a raggiungere le 70 ore di autonomia, la base inclusa completa l’offerta.

Tutte queste caratteristiche in una scocca solida e leggera. L’unico aspetto da migliore è il software, che rimane pesante e troppo frammentato, anche se nel complesso funziona bene.

Razer Viper Ultimate è in grado di offrire prestazioni leader, design leggero, solidità e durata della batteria elevata. Un mouse da gioco wireless consigliato.

Award Gold PC-Gaming.it
CRYORIG R1 Ultimate - Recensione 22

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

10 Migliori Accessori per la propria Postazione PC

La postazione del PC deve essere personale, adattandosi alle esigenze di utilizzo ed anche ai gusti estetici dell’utente. Per questo è possibile arricchire la propria …

Miglior SSD economico

Migliori SSD per velocizzare il tuo PC | Guida all’acquisto | 2021

Oramai l’acquisto di un SSD è diventato d’obbligo per ogni PC, la differenza di prestazioni fra un SSD e un Hard Disk è sempre più …

I Migliori UPS Gruppi di Continuità per PC – Guida Giugno 2021

Scegliere il miglior UPS in base alle proprie esigenze richiede una valutazione attenta che deve partire dalle specifiche tecniche di quelli che sono i prodotti …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci