Il motore grafico di The Division sarà utilizzato anche per altri titoli

Durante una recente conferenza stampa su The Division, Martin Hultberg di Ubisoft ha rivelato che il motore grafico Snowdrop, sviluppato appositamente per il gioco sopra citato, verrà ora impiegato...
Il motore grafico di The Division sarà utilizzato anche per altri titoli




Durante una recente conferenza stampa su The Division, Martin Hultberg di Ubisoft ha rivelato che il motore grafico Snowdrop, sviluppato appositamente per il gioco sopra citato, verrà ora impiegato anche per altri progetti Ubisoft.
It’s just more efficient that way. In our case we developed the Snowdrop Engine from the ground-up because we needed middleware that could run on the new consoles and PC, while doing everything we wanted to do with the open world, the weather, time of day and such features. Now we’ve made that engine available to other studios, and not just the Clancy teams. Any Ubisoft team can use Snowdrop now.

Una delle caratteristiche più interessanti, resa possibile dal motore di The Division, è l’implementazione della zona scura, ossia un’ area di gioco multiplayer collegata però a quella singleplayer.
Hultberg ha confermato che questa peculiarità, parte fondamentale dello Snowdrop, potrà essere incorporata anche in altri giochi open world come ad esempio i futuri Assassin ‘s Creed.

The Dark Zone experience in itself isn’t technology specific to the rest of the game,” Hulkberg continues, “but the transitions that we do between the [campaign and Dark Zone] game modes – the fact that we do not use lobbies or menus – is the key part of the Snowdrop Engine. I think that feature could definitely be incorporated into other Ubisoft games like Assassin’s Creed. It’s a really immersive feature that I think fits with pretty much all Ubisoft’s IPs.

Che si tratti del punto di svolta per la saga di Assassin’s Creed?

Loading...
Categorie
NewsVideogiochi

ALTRI CONTENUTI