A quanto pare persino i Joy-Con di Nintendo Switch funzionano su PC

Chissà se saranno in grado di sfruttare le funzionalità avanzate




Pochi giorni fa si era scoperto che il controller Pro del Nintendo Switch funziona nativamente sul PC, ma adesso si è scoperto che persino i Joy-Con vengono riconosciuti.
Grazie alla connettività bluetooth, infatti, i PC (ma anche i Mac) riescono a collegarsi in maniera istantanea, anche se su PC e dispositivi Android si limitano solo a riconoscerli poiché è richiesto un programma tipo JoyToKey per mappare i tasti, mentre su Mac funzionano in maniera nativa. Tuttavia, collegando entrambi i Joy-Con questi vengono riconosciuti come gamepad singoli, e non come fossero una entità soltanto, per cui scordatevi di giocare sfruttando il grip.
Ci sono già alcuni sviluppatori, come Checklefish, che stanno rilasciando i propri titoli su Nintendo Switch, e chissà se saranno in grado di sfruttare le funzionalità dei Joy-Con come l’HD Rumble anche per la versione PC.
Se lo fosse, sarebbe comunque una cosa positiva per Nintendo, perché vorrebbe dire poter vendere i Joy-Con anche a chi non è interessato alla Switch in sé.

 
Categorie
HardwareNews

ALTRI CONTENUTI