Matt Bilbey, Vicepresidente esecutivo della divisione crescita strategica di EA, ha rilasciato una interessante intervista a gamesindustry.biz: in essa, Bilbey ha dichiarato che il futuro del gaming risiede nello streaming dei giochi. Non è una questione di “se” o di “come”, ma di “quando”.

Naturalmente lo streaming dei giochi rimpiazzerebbe console e hardware dedicato al videogame con smartphone, smart TV o altri dispositivi simili.

Attualmente, secondo Bilbey, il problema di tale tecnologia risiede nella banda passante e nella latenza, insufficienti per poter godere appieno di giochi in tempo reali con risoluzioni e frame rate accettabili. Tale problema è la ragione per cui i videogiocatori non vedono di buon occhio questa tecnologia.

Proprio per tale motivo EA starebbe lavorando alacremente sulla soluzione di questo increscioso problema, collaborando attivamente con diverse altre aziende per la costruzione di infrastrutture server adeguate e soluzioni innovative adatte allo scopo.

onlive ea streaming - Il futuro è nello streaming dei giochi, parola di EA

 

Il futuro è nello streaming dei giochi, parola di EA
Valuta articolo