HyperX Alloy FPS – Recensione




HyperX dopo aver conquistato gli appassionati con la sua linea di headset, rilascia la Alloy FPS; la prima tastiera da gioco dell’azienda californiana, caratterizzata dal un design minimalista, ideale per i giochi FPS.

HyperX ha progettato questa tastiera meccanica per ridurre al minimo l’ingombro sulla scrivania, con un design compatto che misura 442 mm di larghezza e 129 mm di profondità. Queste dimensioni la rendono facilmente trasportabile grazie anche alla comoda custodia da viaggio in tessuto inclusa nel bundle. Il cavo rivestito è scollegabile e sul retro della tastiera è presente una comoda porta di ricarica USB.

La costruzione è estremamente solida, con una plastica di qualità e una piastra superiore in lega di metallo che assicura robustezza.

La tastiera HyperX Alloy FPS è dotata di tasti meccanici Cherry MX blu, non comuni come i Cherry MX rossi e marroni ma che comunque garantiscono qualità e durata per oltre 50 milioni di pressioni per switch. I Cherry MX blu necessitano una forza d’attuazione di 60g con luna risposta sonora caratteristica e più accentuata rispetto agli altri.

La scelta di uno switch rispetto ad un altro è soggettiva, i Cherry MX blu offrono un click solido con velocità e precisione, ma non si può negare che siano estremamente rumorosi quindi non adatti se dividiamo l’ambiente con qualcuno.

Nella confezione sono inclusi 8 keycap aggiuntivi di colore rosso, i tasti WASD sono caratterizzati da una texture simil griglia metallica che offre un grip migliore.

Come il logo HyperX anche la retroilluminazione è di colore rosso e può essere regolata tra cinque livelli di luminosità e sei modalità preimpostate. Ovviamente è presente la modalità game con funzioni Anti-Ghosting e N-key Rollover che permettono di premere senza problemi tutti i tasti contemporaneamente

Tutte queste personalizzazioni vengono effettuate on the fly con la combinazione di tasti, senza  l’utilizzo di nessun software. Questo è di sicuro un punto di forza, ma forse per alcuni, l’impossibilità di rimappare i tasti a piacimento può risultare un problema.

HyperX continua con la migliore tradizione del brand, Alloy FPS è una tastiera meccanica dal design compatto con una qualità assicurata dal telaio in acciaio e dai tasti Cherry MX. Gradita la possibilità di rimuovere il cavo e la presenza di una porta USB sul retro, inoltre il bundle include diversi accessori apprezzabili come i keycap aggiuntivi e la custodia da viaggio.

Con queste caratteristiche e un prezzo di 110 euro supera le dirette rivali, confermandosi come uno delle migliori tastiere meccaniche dal design minale.

L’unica cosa da considerare sono i Cherry MX Blu, amati e odiati, che per il momento sono l’unica scelta possibile nel nostro paese, ma forse in futuro arriveranno anche le versione con Cherry MX rossi e marroni.

Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 17

Categorie
Mouse e TastiereRecensioniRecensioni Hardware
Matteo Carrara

Appassionato di videogiochi e hardware fin da piccolo, legato in particolare alla saga di Mass Effect.

ARTICOLI CORRELATI