Il Computex di quest’anno è stato incentrato sulle schede madri X570 e i processori AMD Ryzen 3000, ma anche per Intel ci sono state novità. ASRock ha infatti presentato l’ultima sua scheda madre Z390, la nuova ASRock Z390 Phantom Gaming X.

Confezione e bundle

La confezione della Phantom Gaming X è più premium del passato, una scatola di qualità racchiude la scheda, quest’ultima assicurata a pannelli in schiuma. Il bundle è composto da un discreto numero di accessori, nel dettaglio:

  • Quick Installation Guide
  • 4 x SATA Data Cables
  • 1 x ASRock SLI_HB_Bridge_2S Card
  • 1 x ASRock WiFi 2.4/5 GHz Antenna
  • 1 x ASRock Screwdriver
  • 3 x Screws for M.2 Sockets
  • 3 x Standoffs for M.2 Sockets

Caratteristiche

La Phantom Gaming X si colloca al top della famiglia da gaming Phantom. L’estetica è uno dei tanti grandi miglioramenti, ora la scheda ha un design moderno e aggressivo con una fantastica retroilluminazione RGB. Non solo la retroilluminazione è già integrata nella scheda madre, ma anche la copertura I / O è preinstallata.

Prestazioni e stabilità sono le priorità numero uno nella progettazione dei prodotti ASRock. I potenti dissipatori in lega di alluminio XXL di grande formato aumentano la stabilità e il potenziale di overclocking. La scheda presenta un backplate posteriore per dare integrità e un enorme dissipatore in metallo che copre l’intera parte inferiore e raffredda il chipset e i tre slot M.2.

ASRock Z390 Phantom Gaming X ha un mostruoso VRM a 14 fasi in configurazione (6 x 2) + (1 x 2). I componenti di base sono premium e in gran parte identici alla recente Phantom Gaming 7. Queste caratteristiche sono sovradimensionate e forniscono tutta la potenza e libertà per l’overclocking dell’Intel Core i9-9900K anche usando azoto liquido. Per le memorie RAM, sono compatibili moduli DDR4 fino a 128GB a 4266MHz in overclock.

Come slot d’espansione troviamo tre slot PCI Express 3.0 x16, tutti rinforzati in acciaio, nonché due slot PCI Express 3.0 x1. Vengono supportate configurazioni multi GPU NVIDIA e AMD, oltre alle memorie Intel Optane. La scheda ha in totale di otto porte SATA da 6 Gb / s tutte angolate a 90 gradi.

Z390 Phantom Gaming X è stata la prima scheda madre dotata della rivoluzionaria nuova interfaccia di rete wireless Wi-Fi 6 (802.11ax), che offre velocità di connessione WiFi ancora più elevate e fino a 2,4 Gbps.

L’audio utilizza il codec Realtek ALC1220, una soluzione audio integrata progettata per fornire una risposta in frequenza piatta per una firma del suono neutrale e dettagliata.

L’offerta di porte I/O è ottima e include ben tre porte LAN, nel dettaglio sono presenti:

  • 2 x Antenna Ports
  • 1 x PS/2 Mouse/Keyboard Port
  • 1 x HDMI Port
  • 1 x DisplayPort 1.2
  • 1 x Optical SPDIF Out Port
  • 3 x USB 3.2 Gen2 Type-A Ports (10 Gb/s)
  • 1 x USB 3.2 Gen2 Type-C Port (10 Gb/s)
  • 4 x USB 3.2 Gen1 Ports (Intel® Z390)
  • 3 x RJ-45 LAN Ports
  • 1 x Clear CMOS Button
  • HD Audio Jacks

La rete è gestita da un chip Intel I2119V e un chip Intel I211AT, mentre un Dragon RTL8125AG di Realtek fornisce LAN da 2,5 G. Il WiFi 6 è fornito da un modulo Intel 802.11ax.

BIOS e Software

Il BIOS è molti semplice e completo praticamente identico agli ultimi modelli ASRock. Offre opzioni intelligentemente semplificate per i neofiti, oltre a funzionalità avanzate per gli overclockers estremi.

Configurazione e metodologia

Il sistema di test utilizza una versione pulita di Windows 10 appena installata. Windows, BIOS, videogiochi e i programmi da benchmark sono aggiornati all’ultima versione. Tutti i benchmark sono svolti almeno tre volte. I consumi del sistema vengono misurati tramite Wattmetro.

Il nostro PC:

Intel Core i9-9900K
SSD Crucial P1 1Tb M.2
G.SKILL 2x8GB DDR4 4000MHz
Corsair AX860
Custom Loop Alphacool 360mm

Benchmark

Conclusione

La nuova Z390 Phantom Gaming X è progettata e costruita per garantire stabilità e prestazioni eccezionali, migliorando al contempo l’estetica delle schede madri ASRock.

La scheda è il fiore all’occhiello dell’intera gamma di ASRock, con un design accattivante e una qualità costruttiva di prima categoria. L’estetica è estremamente curata nei minimi dettagli con una retroilluminazione RGB ottimamente integrata. Quello che sorprende è la zona VRM composta da 14 fasi, capace di gestire qualsiasi processore Intel di nona generazione. Anche la dissipazione non è da meno, i dissipatori di grosse dimensioni oltre alla corazza mantengono temperature basse anche sotto overclock superiori a 5GHz. Altre caratteristiche degne di nota sono la LAN Phantom Gaming 2.5 Gigabit e la WiFi 6, che assicurano una connettività all’avanguardia e pronta per il futuro.

ASRock Z390 Phantom Gaming X ha un prezzo intorno ai 350 euro, elevato se confrontato con altre schede Z390, ma giustificato dalla superbe prestazioni, qualità e funzionalità.

376,00€
disponibile
10 nuovo da 353,99€
al 21/08/2019 19:11
Amazon.it

Con questo modello, l’azienda porta nuova vita al mercato delle schede madri della serie Intel Z390 e riesce ad offrire una delle migliori proposte di fascia alta.

Antec KUHLER H20 1250 - Recensione 22
Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 17