PC Gaming 2000 euro – Migliore configurazione | Ottobre 2020

Puntare su di un PC da gaming da 2.000 euro è la scelta ideale per chi non può rinunciare a prestazioni di altissimo livello. Con configurazione di questo tipo è possibile puntare al gaming in 4K a 60 frame per secondo per buona parte dei titoli più recenti. Per spingere al massimo i giochi più pesanti su PC potrebbe essere necessario, invece, aumentare ulteriormente il budget.

In ogni caso, un PC da 2.000 euro è un prodotto ideale per il gaming senza compromessi. Per ottenere il massimo con un budget così importante sarà necessario trovare il giusto equilibrio tra le componenti e valutare le proprie opzioni. In particolare, bisognerà valutare bene il budget da dedicare alla scheda video, elemento essenziale per massimizzare le prestazioni.

PC Gaming 2000 euro – Migliore configurazione | Ottobre 2020

Naturalmente, sarà necessario considerare con attenzione anche la CPU, da abbinare ad un’eccellente scheda madre ed al quantitativo giusto di memoria RAM. Per lo spazio d’archiviazione, inoltre, non basta più solo guardare ai GB disponibili ma è necessario puntare su memorie veloci in grado di sostenere l’intera configurazione durante le sessioni di gioco. Massima attenzione, inoltre, alle temperatura ed all’alimentazione in cui è necessario investire il giusto, senza considerare prodotti economici.

Ecco, quindi, la configurazione su cui puntare per un PC da gaming da 2.000 Euro:

Configurazione per un PC Gaming da 2000 euro

La configurazione per un PC gaming da 2.000 euro prevede due varianti, una AMD ed una Intel, per quanto riguarda CPU (e scheda madre). Per la scheda video in questa fascia di prezzo c’è un’unica soluzione su cui puntare. Le prestazioni (così come i prezzi) tra le due varianti della configurazione sono molto simili. In base alle proprie esigenze ed alle preferenze, sarà possibile puntare sulla proposta AMD o su quella Intel.

Nella tabella qui di seguito andiamo a riassumere le componenti individuate per questa configurazione.

Processore:AMD Ryzen 7 3700X (AMD)
o
Intel Core i5-10600K (Intel)
Scheda madre:ASUS PRIME PRO X570 (AMD)
o
ASUS ROG STRIX Z490-F Gaming (Intel)
Dissipatore:NZXT Kraken X63
Scheda video:ASUS GeForce RTX 3080 TUF
RAM:Corsair Vengeance RGB PRO 16 GB
SSD:Sabrent Rocket 1TB
Alimentatore:NZXT C750 Gold
Case:Phanteks Eclipse P400A

Scheda video

Per una configurazione di un PC da gaming con un budget di 2.000 euro è opportuno partire da una scheda video in grado di garantire ottime prestazioni in 4K, risoluzione di riferimento in questa fascia di prezzo. La scelta, in questo caso, ricade sulla ASUS GeForce RTX 3080 TUF, una delle versioni più interessanti della nuova RTX 3080 con cui Nvidia ha davvero alzato il livello della competizione.

PC Gaming 2000 euro – Migliore configurazione | Ottobre 2020
Leggi la nostra recensione

La ASUS GeForce RTX 3080 TUF ha tutte le carte in regole per rappresentare il riferimento della configurazione e rappresenta circa il 40% del budget destinato all’acquisto delle componenti di tutto il PC. La scheda garantisce prestazioni di assoluto livello e, abbinata ad una valida CPU, è in grado di garantire i 60 frame per secondo in 4K su quasi tutti i titoli più esigenti del momento nel settore del gaming su PC.

Al momento, per una configurazione da 2.000 euro non conviene puntare su soluzioni meno prestanti. La RTX 3080 è una scheda ottima e con un prezzo ideale per creare una configurazione equilibrata per un PC gaming da 2.000 euro. Come vedremo di seguito, le prestazioni saranno ottimali ed in 4K si potrà giocare senza problemi per molto tempo.

Caratteristiche tecniche:

Nome:ASUS GeForce RTX 3080 TUF
Marca:ASUS
VRAM:10 GB GDDR6X 
Frequenza Core:OC Mode – 1815 MHz (Boost Clock) Gaming Mode – GPU Boost Clock : 1785 MHz , GPU Base Clock : 1440 MHz
UsciteDisplayPort x 3 (v1.4) / HDMI x 2 (2.1)
Dimensioni:29.99 x 12.69 x 5.17 cm

CPU AMD

PC Gaming 2000 euro – Migliore configurazione | Ottobre 2020

Per la versione AMD della configurazione PC da 2.000 Euro, la scelta della CPU ricade sull’ottimo Ryzen 7 3700X, un processore in grado di offrire ottime performance in gaming ad un prezzo adeguato alla configurazione. Si tratta di una CPU basata su architettura ZEN 2 e processo produttivo a 7 nm che propone 8 core e 16 thread con una frequenza base di 3.6 GHz ed una frequenza di boost di 4.4 GHz.

Nome:Ryzen 7 3700X
Core:8
Threads:16
Frequenza base:3.6 GHz
Frequenza boost:4.4 GHz
Socket:AM4

Il processore viene abbinato ad una scheda madre ASUS PRIME PRO X570, un prodotto di fascia alta con una dotazione molto ricca ed ideale per rappresentare il punto di partenza dell’intera configurazione. L’accoppiata processore – scheda madre presenta un costo complessivo di poco inferiore ai 600 Euro rapportandosi bene al budget complessivo di 2.000 Euro della configurazione.

CPU Intel

PC Gaming 2000 euro – Migliore configurazione | Ottobre 2020

La versione Intel del PC da gaming da 2.000 Euro può puntare sul nuovo Intel Core i5-10600K, già un riferimento del mondo videoludico su PC. Il processore è un Comet Lake a 14 nm dotato di 6 core e 12 thread con una frequenza base decisamente elevata, pari a ben 4.1 GHz, ed una frequenza di boost di 4.4 GHz. Appartenendo alla serie “K”, il processo è overcloccabile, con la possibilità di migliorare ulteriormente le performance.

Nome:Intel Core i5-10600K
Core:6
Threads:12
Frequenza base:4.1 GHz
Frequenza boost:4.4 GHz
Socket:LGA 1200

Per quanto riguarda la scheda madre, invece, è possibile puntare ASUS ROG STRIX Z490-F Gaming, un’eccellente base di partenza della configurazione. Si tratta di una scheda madre completa, con una ricca dotazione e con soluzioni specifiche sia per la dissipazione del calore che per la gestione di funzioni avanzate come l’overclock. Anche in questo caso, l’accoppiata di processore e scheda madre presenta un costo complessivo che rientra nella fascia tra 550 e 600 Euro.

Gli altri componenti: RAM e SSD

Per completare la configurazione puntiamo su almeno 16 GB di memoria RAM scegliendo le Corsair Vengeance RGB PRO 16 GB che comportano una spesa di circa 100 Euro. C’è margine per raddoppiare (anche in un secondo momento) la dotazione di RAM con un investimento di ulteriori 100 Euro per raggiungere i 32 GB, un quantitativo più che sufficiente per non avere problemi in gaming e non solo. Da notare che le schede madri incluse nelle configurazioni, sia AMD che Intel, includono quattro slot per le RAM.

PC Gaming 2000 euro – Migliore configurazione | Ottobre 2020

L’archiviazione può essere gestita in modo ottimale da una memoria SSD NVMe PCIe M.2 come la Sabrent Rocket da 1 TB di spazio d’archiviazione. Probabilmente, per far spazio a tutti i giochi di cui si ha bisogno sarà necessario un secondo disco di archiviazione. Considerando il livello complessivo della configurazione, è assolutamente da escludere l’ipotesi di un hard disk meccanico. C’è spazio a sufficienza per collegare degli SSD SATA per espandere lo spazio d’archiviazione.

Gli altri componenti: alimentatore, dissipatore e case

Una configurazione PC da 2.000 Euro non può badare a spese per quanto riguarda l’alimentatore. Un PC di questa fascia di prezzo deve poter contare su di un componente affidabile sotto tutti i punti di vista. Una buona soluzione è rappresentata da NZXT C750 Gold. Si tratta di un’ottima serie di alimentatori con certificazione 80+ Gold. Per questa configurazione è possibile puntare sulla versione da 750 W o su quella da 850 W che presentano prezzi molto simili.

PC Gaming 2000 euro – Migliore configurazione | Ottobre 2020
Leggi la nostra recensione

Al fine di tenere sotto controllo le temperature, è possibile puntare sul dissipatore a liquido AIO NZXT Kraken X63. Si tratta di un prodotto di ottima fattura che fa il suo lavoro in modo eccellente, risultando il prodotto ideale per una configurazione di fascia alta con un budget da 2000 Euro. La gestione delle temperatura rappresenta un elemento fondamentale ed è necessario puntare su soluzioni efficaci per evitare problemi di surriscaldamento.

PC Gaming 2000 euro – Migliore configurazione | Ottobre 2020

Per quanto riguarda il case, al netto dei gusti estetici personali, segnaliamo l’ottimo Phanteks Eclipse P400A. Si tratta di un Midi-Tower con vetro temperato su uno dei lati che mostra tutte i componenti interni del PC. Il case può contare su di un ottimo sistema di ventilazione ed offre soluzioni ideali anche per i giocatori che non possono rinunciare ad un sistema di illuminazione “appariscente”. Naturalmente, per il case ci sono diverse opzioni alternative da considerare ma è comunque consigliabile puntare su prodotti di fascia alta, in linea con tutto il resto della configurazione.

Benchmark: Come girano i giochi su un PC Gaming da 2000 euro?

Quali sono le prestazioni di un PC Gaming da 2000 euro? Come girano i giochi con una configurazione di fascia alta? Volendo sintetizzare al massimo le risposte a queste domande, possiamo dire, banalmente, che i giochi girano bene e che le prestazioni sono ottime. Ovviamente, la risoluzione di riferimento è il 4K, oramai un riferimento assoluto in ambito PC.

Un PC come quello proposto in questa configurazione è pensato per offrire un’esperienza di gioco di alto livello e va abbinato ad un ottimo monitor 4K. Se avete già un monitor con risoluzione più bassa, ad esempio 2560 x 1440 pixel, questa configurazione potrebbe ugualmente fare al caso vostro. Gli fps aumenteranno ed avrete l’hardware giusto, in futuro, per un upgrade.

Torniamo alle prestazioni in 4K. Con questa configurazione, sia nella versione Intel che in quella AMD, il target dei 60 frame per secondo sarà alla portata su numerosi giochi. In alcuni casi, con i titoli più esigenti e con i nuovi che arriveranno nei prossimi mesi potrebbe essere necessario scendere a qualche piccolo compromesso per avere 60 frame stabili.

Di seguito, alleghiamo una serie di video benchmark che mostrano le prestazioni delle componenti di questa configurazione di un PC gaming da 2.000 euro.

Supporto

Per qualsiasi domanda oppure semplicemente per parlare di PC Gaming, vieni a trovarci sul nostro forum. Inoltre, se questo articolo ti è stato di aiuto, condividilo e scrivi un commento. Per tutte le altre guide segui la nostra sezione dedicata.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci