Il dissipatore stock Wraith Spire

 

Come detto precedentemente, Ryzen 5 1600 include nella confezione il nuovo dissipatore Wraith Spire non RGB, un aggiornamento di quello presente con le ultime APU AMD e che surclassa in tutto le soluzioni Intel.

A livello prestazionale riesce a raffreddare sufficientemente questa CPU a sei core con una discreta silenziosità. Ovviamente se abbiamo in mente di effettuare overclock dobbiamo per forza sostituirlo con altre soluzioni custom. Attenzione che il nuovo socket AM4 richiede nuove staffe per l’installazione e molti produttori offrono il kit gratuitamente.

AMD Ryzen 5 1600 – Recensione
Valuta

Indice