Ecco una curiosa statistica che un utente ha scovato spulciando le informazioni pubblicate su Steam nel sondaggio hardware e software: ci sono più utenti che hanno un visore per la realtà virtuale di quelli che usano Linux.

I numeri parlano chiaro: tra tutti gli utenti di Steam che hanno accettato di fare il sondaggio, l’1,31% ha un visore per la VR, mentre solo lo 0,9% utilizza Linux. Chi ha un Mac, invece, arriva al 3,01%.

Per completezza, i tre visori più diffusi (Oculus Rift allo 0,4%, HTC Vive allo 0,35% e l’Oculus Rift S allo 0.32%) superano gli utenti di Ubuntu 18 e 19 messi assieme (0,29%).