Sapphire RX 480 Nitro+ OC 4GB – Recensione

rx_480_nitro_recensione01

 

Introduzione

Dopo aver toccato con mano le RX 460 e RX 470 targate SAPPHIRE, non poteva mancare la prova della RX 480 NITRO+ il modello di punta dell’aziende cinese.

rx_480_nitro_recensione02

La Radeon RX 480 è la miglior incarnazione di Polaris ed è basata sul processo produttivo a 14nm per migliorare l’efficienza energetica, il modello NITRO richiede un connettore aggiuntivo a 8-pin per un TDP di 150w.

rx_480_nitro_recensione03

Il cuore della RX 480, la GPU Ellesmere ha 2304 Stream Processor, 144 TMU, 32 ROP. Le frequenze  della versione da 4GB GDDR5 sono inferiori rispetto allo stesso modello da 8GB GDDR5, nel dettaglio abbiamo una frequenza di 1306 MHz per il core clock e una frequenza di 1759 MHz (7 Gbps effettivi) per le memorie.

Le schede video della famiglia Polaris hanno l’ultima incarnazione dell’architettura Graphics Core Next (GCN), pienamente compatibile con l’l’Async Compute che porta a benefici prestazionali nei videogiochi Vulkan (Open GL) e DirectX 12. Ovviamente vengono supportate le altre tecnologie firmate AMD tra cui FreeSync, TruAudio e LiquidVR.

rx_480_nitro_recensione05

Il design della nuova SAPPHIRE NITRO+ è estremamente semplice con una costruzione della parte frontale in plastica nera opaca e una texture puntinata. Sulla parte posteriore è presente un backplate mentre sul lato spiccano il logo SAPPHIRE retroilluminato RGB e i due switch per modificare l’illuminazione e cambiare BIOS tra modalità quiet 1,266mhz e “boost” 1,306mhz.

rx_480_nitro_recensione04

Il dissipatore Dual-X è composto da due due ventole da 95mm con pale migliorate e doppi cuscinetti a sfera che aumentano la silenziosità e durata rispetto ai precedenti modelli. Viene inoltre integrato un sistema di rapida sostituzione o pulizia delle ventole, che permette di rimuovere facilmente ogni singola ventola senza dover smontare altre parti della scheda. Le ventole utilizzano l’Intelligent Fan Control che le disattiva completamente in condizioni di carico leggero per poi attivarle quando la scheda video raggiunge i 52°C.

rx_480_nitro_recensione06rx_480_nitro_recensione07

Come uscite video sono presenti due HDMI 2.0, due DisplayPort 1.4 e un DVI (Dual link). La DisplayPort 1.4 supporta le più recenti e future risoluzioni tra cui: 1080p @240Hz, 1440p @240Hz, 4K @120Hz o perfino 1440p @190Hz “ultrawide”. Inoltre viene supportato l’HDR e codifica/decodifica hardware per la registrazione 4K utilizzando il codec H.265.

GPURadeon RX 480Radeon RX 470
Shader Units23042048
ROPs3232
Graphics ProcessorEllesmereEllesmere
Transistors5700M5700M
Memory Size4GB/8GB4GB/8GB
Memory Bus Width256 bit256 bit
Core Clockup to 1266mhzup to 1206mhz
Memory Clock2000mhz1650mhz
Categorie
RecensioniRecensioni Hardware

Appassionato di videogiochi e hardware fin da piccolo, legato in particolare alla saga di Mass Effect.

ALTRI CONTENUTI