Quake Champions – Primo torneo professionistico e profilo del campione Visor




Al QuakeCon di quest’anno Bethesda ospiterà il primo torneo professionistico di Quake Champions nelle modalità Duello e Sacrificio, la nuova modalità a squadre 4 contro 4.

Oggi viene anche presentato il campione Visor, già conosciuto in Quake III Arena, un clone cibernetico con un corpo mutilato, resistente a panico e dolore, è il risultato degli esperimenti compiuti dal GRU di Mosca allo scopo di creare il soldato perfetto. L’intercapedine della sua maschera è riempita di sangue putrefatto che gli permette di vedere attraverso gli oggetti con l’abilità attiva Vista penetrante.

PROFILO DEL CAMPIONE: Visor – Clone cibernetico

Statistiche iniziali:

  • Salute iniziale: 125
  • Corazza iniziale: 25
  • Velocità: 300

Abilità attiva – Vista penetrante: non puoi nasconderti. Grazie alla sua abilità Vista penetrante, Visor può vedere oltre la materia per un breve periodo di tempo, individuando così i nemici attraverso le pareti. Se pensi di tendergli un’imboscata, è molto probabile che ti stia già aspettando con il cannone a rotaia fumante. Alla tua salute!

Abilità passiva – Cavalletta: uccisioni in velocità. Sei stanco dell’hoverboard di quello psicotico di Anarki, che ti freccia davanti alla faccia? Bene. L’abilità passiva di Visor pareggia i conti. Cavalletta ti permette di guadagnare velocità illimitata quando ti sposti saltando lateralmente. Chi saprà gestire al meglio questa abilità non dovrà più temere i tossici pazzoidi.

Categorie
Comunicati StampaNewsVideogiochi
Matteo Carrara

Appassionato di videogiochi e hardware fin da piccolo, legato in particolare alla saga di Mass Effect.

ARTICOLI CORRELATI