PALIT resuscita le vecchie schede grafiche Pascal da mining

Palit registra alla CEE (Commissione economica eurasiatica), le vecchie schede grafiche ottimizzate per il mining e basate sulle GPU Pascal di NVIDIA.

L’azienda sta pianificando di resuscitare le schede mining dopo quasi 3 anni da quando sono state introdotte per la prima volta. Questa mossa è un tentativo per contrastare l’enorme problema del mining che sta affliggendo il mercato, basterà?

Le schede grafiche P106 / 104 sono basate sull’architettura Pascal a 16 nm e come le altre schede per mining non hanno uscite video.

Recentemente NVIDIA ha annunciato che lancerà una nuova serie chiamata Cryptocurrency Mining Processors (CMP), basata sulle architetture Turing e Ampere, sempre per arginare l’enorme domanda.

Fonte: Videocardz

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

PC Gaming 600-650 euro: Migliori configurazioni Intel e AMD | Aprile 2021

Con un PC Gaming 600-650 euro si inizia veramente a fare sul serio, se con la nostra configurazione gaming da 500 euro i compromessi grafici …

RTX 3070 vs 3080 vs 2070 Super

RTX 3070 vs 3080 vs 2070 Super: Qual è la migliore? – Prestazioni a confronto

Come ti avevamo già fatto presente in un nostro precedente confronto, dove abbiamo preso in esame solo la RTX 3080, le nuove schede video NVIDIA …

Ryzen 3000

AMD Ryzen 3000 – Specifiche, prezzo e benchmark di tutta la lineup

Nella scelta del miglior processore per il proprio PC analizzare le varie proposte della gamma Ryzen 3000 è un passaggio essenziale. La line-up di processori …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci