MSI Optix MAG251RX Recensione – Un monitor IPS 240 Hz Ultra-Veloce

Annunciato lo scorso CES 2020, l’MSI Optix MAG251RX è uno degli ultimissimi monitor da gioco ottimizzati per gli eSports, con display 24,5″ 1080p 240Hz basato su un pannello IPS con colori vivaci, ampi angoli di visuone, tempi di risposta rapidi e NVIDIA G-Sync.

Sulla carta è un monitor perfetto per coloro che amano i giochi veloci e competitivi, ma desiderano anche colori vivaci per una qualità dell’immagine più coinvolgente. Scopriamolo nel dettaglio.

Caratteristiche

Specifiche

Dimensioni24.5 pollici
Risoluzione1920×1080 (Full HD)
PannelloIPS
Rapporto d’aspetto Immagine16:9 (Widescreen)
Refresh Rate240Hz
Tempo di Risposta (GtG)1ms (GtG)
Tempo di Risposta (Anti Motion Blur)1ms (MPRT)
Adaptive SyncFreeSync (48Hz-240Hz)
Uscite VideoDisplayPort 1.2, 2x HDMI 2.0, USB-C
Altre Porte3x USB 3.0, Jack cuffie
Luminosità400 cd/m2
Contrasto1000:1 (statico)
Colori1.07 miliardi (8-bit + FRC)
Attacco VESASì (100x100mm)

Design e Connettività

MSI MAG251RX ha un design puramente da gaming eSports, soprattutto posteriormente, con i LED RGB MSI Mystic Light sincronizzabile con altri dispositivi. La personalizzazione di colori ed effetti avviene via app Mystic Light su PC.

Nel complesso il monitor rimane abbastanza minimale e non aggressivo come i monitor ASUS ROG.

Il monitor offre varie regolazioni di inclinazione (-5 ° ~ 20 °), abbassamento e sollevamento (0 ~ 130 mm), è possibile modificare facilmente la posizione per la massima ergonomia ed esperienze di visione ottimali.

È possibile sollevare lo schermo fino a 130 mm e inclinarlo di -5 ° / 20 °, ma non è possibile ruotarlo. In alternativa possiamo montarlo su un supporto VESA 100x100mm.

Le opzioni di connettività includono due porte HDMI 2.0, DisplayPort 1.2, USB-C (con DP 1.2 Alt Mode e 15 W Power Delivery, ma nessuna trasmissione di dati), un jack per cuffie e quattro porte USB 3.0 (1 upstream + 3 downstream sul lato sinistro).

Qualità dell’immagine

MSI MAG251RX si basa su un nuovo pannello IPS (AHVA) di AU Optronics con angoli di visione di 178 °, una luminosità di picco di 400 nit, un rapporto di contrasto statico di 1.000: 1, gamma di colori sRGB ~ 100%, risoluzione 1080p e supporto ai 10 bit.

Il monitor ha un rivestimento antiriflesso opaco che elimina i riflessi e cornici ultrasottili ideali per le configurazioni multi-monitor.

Specifiche tutto sommato in linea con molti monitor IPS di fascia più bassa, ma ciò che distingue questo MAG251RX è l’elevata frequenza di aggiornamento di 240 Hz e il rapido tempo di risposta di 1 ms, oltre al supporto certificato ad NVIDIA G-Sync. Queste caratteristiche assicurano prestazioni in gioco eccezionali per tutti i giocatori competitivi.

Quindi, non solo abbiamo i pregi di un display IPS, ottimi colori e angoli di visioni, ma anche reattività e quasi la totale assenza di motion blur e ghosting durante il gaming.

Nonostante la risoluzione 1920 × 1080 possa sembrare obsoleta, fornisce comunque una discreta densità di pixel, 89.9 PPI. Testo e dettagli sono abbastanza chiari anche se si nota la griglia dei pixel, però la bassa risoluzione consente di mantenere frame rate alti per prestazioni più fluide.

MSI MAG251RX supporta l’HDR e porta la certificazione DisplayHDR 400, ma non fatevi ingannare, le prestazioni non soddisfano e sono puramente marketing. Questo è dovuto all’assenza di zone dedicate con modulazione dinamica, oltre al fatto che il display IPS è wide-gamut ma non sRGB, quindi i colori finali saranno più saturi del normale.

Parlando invece del backlight bleeding, il nostro display non ne presenta in maniera così invasiva, certo non è perfetto ma non abbiamo grosse aree bianche o gialle negli angoli. Nel complesso è ottimo ma ovviamente non perfetto, ma questo vale per tutti i monitor da gioco.

Prestazioni

MSI MAG251RX è eccezionale in gioco, il tempo di risposta è impercettibile e inferiore ai 3ms, praticamente quasi come i monitor TN. Abbiamo anche la possibilità di attivare una modalità “Anti Effetto Mosso” per ridurre al minimo il ghosting, che già di suo è quasi assente a 240Hz.

Il display presenta una retroilluminazione flicker free e filtro anti luce blu per giocare diverse ore senza affaticare gli occhi. Troviamo la compatibilità con AMD FreeSync e certificazione NVIDIA G-Sync, così da avere gameplay privi di tearing e stuttering. Per chi non conoscesse queste tecnologie, consentono di modificare dinamicamente la frequenza di aggiornamento per adattarla alla frequenza dei fotogrammi della GPU, questo assicura il minimo input lag senza i già citati tearing e stuttering, per un’esperienza di gioco fluida e perfetta.

Altre funzionalità gaming sono: Night Vision (cambia i colori scuri mettendo in risalto i dettagli più nascosti), Assistenza Schermo con mirino personalizzati e varie impostazioni di immagini pre-calibrate (FPS, RTX , Racing).

I colori del display sono leggermente superiori al 100% sRGB, quindi migliori della maggior parte dei display TN, ma lontani da altri modelli ultra-gamut sul mercato. A livello pratico abbiamo colori vivaci, non naturali, ma comunque belli se non si hanno particolari preferenze.

Finalmente abbiamo dei display IPS 240Hz superiori in tutto o quasi ai vecchi TN, abbiamo colori migliori , frequenze elevate e minimo input lag, cosa vogliamo di più?

Conclusione

MSI MAG251RX è un eccellente monitor IPS da gioco competitivo a un prezzo premium. Ottimo per coloro che desiderano una buona qualità dell’immagine e tempi di risposta incredibilmente rapidi.

Grazie al suo pannello IPS con ampi angoli di visione, certificazione G-Sync e molte funzionalità avanzate, MSI MAG251RX è uno dei migliori monitor 240Hz sul mercato. L’unico aspetto da valutare è il prezzo, ma se siete alla ricerca di un display 240hz IPS dalla qualità premium allora potrebbe fare al caso vostro.

Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 19

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Migliori schede madri B550 per le CPU AMD Ryzen | Aprile 2021

Per tanti anni Intel ha quasi monopolizzato il mercato dei processori, offrendo delle soluzioni sempre migliori rispetto ad AMD, con Ryzen la situazione è completamente …

Le migliori configurazioni PC per Final Fantasy XIV Online

Anche dopo tanti anni dalla sua uscita, Final Fantasy XIV continua ad essere uno dei MMOJRPG più giocati e apprezzati su PC, grazie ai costanti …

Migliori SSD PCIe 4.0 NVME per PC e PS5 | Aprile 2021

Le nuove schede madri B550, di cui abbiamo parlato nel nostro articolo dedicato, hanno reso il supporto al PCIe 4.0 disponibile anche a chi non …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci