Intel Kaby Lake i5 7600K vs Sky Lake i5 6600K – Recensione

I nuovi processori di settima generazione Intel, denominati Kaby Lake sono arrivati.
Con l’avvento del nuovo processo produttivo a 14nm introdotto con Broadwell ed affermato con Sky Lake troviamo sulle CPU intel un motore grafico migliorato ed un aumento della potenza sensibilmente maggiore rispetto alle precedenti architetture.

Nel nostro caso oggi andremo ad analizzare il nuovo arrivato i5 7600K Kaby Lake confrontandolo con il suo predecessore i5 6600K Sky Lake.

Pur trattandosi di un respin dell’i5 6600K molti si aspetterebbero che il livello prestazionale non sia cambiato molto ed in effetti è vero, anche se abbiamo gradito diverse migliorie.
Primo dato significativo è l’incremento delle frequenze base e in modalità turbo, passiamo dai 3,8 GHz ai 4,2 GHz per l’i5 7600K e dai 3,5 GHz ai 3,8 GHz per l’i5 6600K, si sono solo 400 MHz di differenza è vero, ma come vedremo nei test, si fanno sentire.
Altra particolarità dei nuovi Kaby Lake è la possibilità di salire più facilmente in overclock mantenendo i voltaggi più bassi, infatti a parità di frequenza (4,5 GHz), l’i5 7600K mantiene un’incredibile risultato con solo 1.200 V e con temperature di tutto rispetto, a discapito del nostro i5 6600K che abbiamo dovuto portare a ben 1.300 V per rimanere stabile.
Kaby Lake introduce il supporto per le DDR4 a 2400MHz anziché DDR4 a 2133MHz come in Sky Lake. L’aggiornamento della grafica integrata e il supporto per la nuova tecnologia Intel Optane Memory, memoria ad alta densità con velocità fino a 1000 volte più veloce di una NAND tradizionale.
Kaby Lake sarà supportato sia dai possessori di chipset H170 e Z170 previo aggiornamento del BIOS, mentre solo il nuovo chipset Z270 e H270 delle schede madri che supporteranno la settima generazione Intel, offriranno un rinnovato e migliore supporto per il sistema di memoria e archiviazione dati di nuova Intel Optane.

[nextpage title=”CPU & Memoria Benchmarks”]

Il sistema di test utilizza una versione pulita di Windows 10 appena installata su HDD WD Caviar Black 500GB
Windows, BIOS, videogiochi e i programmi da benchmark sono aggiornati all’ultima versione. Tutti i benchmark sono svolti almeno tre volte.
Come processore utilizziamo un i5 7600K installato su scheda madre con chipset Z270 ed un i5 6600K installato su chipset  Z170 con una frequenza di boost forzata a 4.5GHz, RAM Corsair Vengeance LPX 16GB 2400Mhz CL 14 in configurazione dual channel e profilo XMP attivo.
I consumi del sistema vengono misurati tramite Wattmetro.

[nextpage title=”Gaming & Consumi”]

[nextpage title=”Conclusioni”]

Come abbiamo già anticipato in precedenza, questa nuova CPU è un semplice ma migliorato aggiornamento dell’i5 6600K, potremmo quasi definirlo come lo stesso processore overclockato, ma così non è.
I miglioramenti sulla grafica integrata, il supporto memoria RAM a frequenze più elevate, una maggiore possibilità di overclock con voltaggi ridotti, minori consumi e temperature più basse, nonchè l’implementazione al supporto alla nuova tecnologia Intel Optane, rendono l’i5 7600K un’ottima scelta per chi deve aggiornare la sua configurazione, sia creandone una nuova, sia a coloro che già possiedono schede madri con chipset precedente (H170-Z170) ma ricordandovi che, in quest ultimo caso, sarà necessario un aggiornamento della versione BIOS.
Agli amanti del Gaming, dell’Overclock e per chi pensa al futuro, non possiamo che consigliare vivamente questa nuova CPU.

Il prezzo attualmente si aggira intorno ai $250-$300, ma pensiamo in una riduzione equiparata alla precedente serie nei mesi a seguire.

Antec KUHLER H20 1250 - Recensione 22 CRYORIG R1 Ultimate - Recensione 21

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

0 commenti su “Intel Kaby Lake i5 7600K vs Sky Lake i5 6600K – Recensione”

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Migliori scrivanie da gaming per PC – Aprile 2021

La scelta della migliore scrivania PC da gaming passa per l’analisi di diversi fattori. A disposizione degli utenti, infatti, ci sono un gran numero di …

migliori RAM DDR4

Le migliori RAM DDR4 per il gaming e rendering – Guida 2021

Le esigenze in ambito RAM, accrescono sempre più quando si tratta di aver a che fare con titoli esosi dal punto di vista hardware o …

PC Gaming 800-850 euro: Migliori configurazioni Intel e AMD | Aprile 2021

Assemblare un PC Gaming da 800 euro vuol dire costruire una configurazione di alto livello, che vi permetterà di ottenere i 60 fps a 1080p. …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci