John Carmack saluta Oculus, si concentrerà sull’intelligenza artificiale

John Carmack ha annunciato su un post su Facebook che saluterà Oculus e lo sviluppo della VR. Ma non è un addio, perché diventerà consulente CTO, mentre attualmente è CTO a tempo pieno, per poter ancora avere una voce in capitolo, al costo di una modesta quantità del suo tempo.

Il motivo di questa scelta è puramente personale: ha bisogno di guardare oltre e affrontare nuove sfide ingegneristiche. Finora, nei campi in cui ha operato, che spaziano dai videogame (ha creato DooM) al settore aerospaziale, e per ultimo il VR, stando alle sue parole la soluzione dei problemi riscontrati è sempre stata in bella vista, ma adesso vorrebbe mettersi alla prova in un campo dove non avrebbe questo vantaggio.

Pertanto, prima di diventare troppo vecchio, vorrebbe mettersi alla prova nel campo dell’intelligenza artificiale, in quanto non solo crede che sia estremamente importante, ma che è sicuro che possa fare la differenza.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Le migliori schede video gaming – 1080p, 1440p e 4K – Guida Giugno 2021

Negli ultimi anni il mercato delle schede video gaming ha subito una forte espansione tanto che l’acquirente può sceglie tra tantissimi modelli diversi in base …

Migliori tastiere meccaniche

Le migliori tastiere gaming meccaniche, differenze e quali scegliere 2021

Se da poco vi siete addentrati nel gaming o desiderate possedere un prodotto con cui avere un’ottima risposta dei comandi durante il gioco, venendo magari …

Migliori Router Gaming | Guida Giugno 2021

Abbiamo scandagliato per voi il mercato alla ricerca dei migliori router gaming acquistabili al giorno d’oggi.

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci