Crucial P5 1 TB M.2 NVMe SSD – Recensione

L’imminente arrivo delle nuove console porterà finalmente gli SSD ad essere uno standard, anche su PC dobbiamo pensare ai prossimi videogiochi montando dischi veloci. Il nuovo Crucial P5 vuole dare una scossa nella categoria degli SSD M.2 NVMe, andiamo a conoscerlo nel dettaglio.

Caratteristiche

Dopo aver provare i Crucial P1, BX500 e MX500, questo nuovo Crucial P5 è il modello più recente dell’azienda ma anche quello più performante grazie al nuovo controller Micron DM01B2 a 8 canali con supporto DRAM e NAND TLC a 96 strati. L’interfaccia PCI-Express x4 3.0 NVMe insieme alle caratteristiche precedentemente citate consentono all’SSD di raggiungere velocità in lettura/scrittura fino a 3400/3000 MB/s.

Specifiche:

Capacità256 GB / 512 GB / 1 TB / 2TB
InterfacciaPCIe Gen 3 x4, NVMe 1.3
ControllerMicron DM01B2
FlashMicron 96-Layer 3D TLC B27A
MT29F4T08EQLCEG8-R:C (NW969)
DRAM1x 1 GB LPDDR4-4266
MT53D512M16D1DS-046 (D9ZCM)
Durata600 TBW (modello da 1TB)
Garanzia5 anni

Crucial P5 utilizza un fattore di forma standard M.2 2280, largo 22 mm e lungo 80 mm. Il design è molto minimale, total black, con logo e nomi di colore bianco.

Crucial P5 1 TB M.2 NVMe SSD – Recensione

Non manca la crittografia completa basata su hardware e la protezione termica adattativa per mantenere i dati al sicuro e migliorare l’affidabilità del sistema. Il modello da 1TB ha una durata di 600 TBW, mentre tutta la linea è garantita per 5 anni.

Crucial P5 1 TB M.2 NVMe SSD – Recensione

Insieme al disco possiamo usare il software Acronis True Image che permette, comodamente, di clonare il vecchio HDD/SSD sul nuovo disco.

Piattaforma

Gli SSD vengono testati sullo stesso sistema via connettore SATA 3 6GB/s o interfaccia M.2 PCI-Express 3.0 x4, i vari benchmark sono svolti almeno tre volte.

Per i dischi esterni viene usata la connessione USB Typer C della scheda madre.

Ryzen 5 2600X
ASRock x470 Master SLI
Corsair Vengeance LPX 16GB 3000MHz CL 14
EVGA G3 750W

Benchmark

Conclusione

In questi anni è sempre mancato un SSD Crucial capace di competere in velocità. Il nuovo Crucial P5 usa le ultime tecnologie dell’azienda con l’interfaccia PCIe 3.0 per offrire velocità in lettura e scrittura fino a 3400/3000 MB/s. Anche nei nostri test pratici ha mantenuto le promesse.

Crucial P5 è di sicuro più veloce del P1 e riesce anche a mantenere velocità per più tempo, ma come molti altri dischi NVME scalda parecchio se non viene dissipato correttamente, comunque è sufficiente il dissipatore incluso nelle recenti schede madri.

Crucial P5 1 TB M.2 NVMe SSD – Recensione

Crucial P5 è veramente un ottimo SSD NVME PCIe 3.0, però si posiziona ancora in un fascia media/alta del mercato, dove troviamo un competitivo Samsung 970 Plus, ma anche lo stesso Crucial P1 risulta una proposta più interessante grazie al prezzo più basso. Ciò nonostante Crucial P5 è una soluzione valida se vogliamo l’ultima tecnologia Micron con le migliori prestazioni, in attesa però di un SSD PCIe 4.0.

Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 19

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci