Vai al contenuto
  • Benvenuto sul forum di PC-Gaming.it

    Dal 2013, siamo diventati il punto di riferimento per tutti i giocatori italiani che giocano su PC. Se hai domande o dubbi sulla tua configurazione o su altri aspetti di questo mondo, sei nel posto giusto. Puoi iscriverti o accedere immediatamente per avere accesso alle risposte di esperti del settore e alla comunità di appassionati come te!

     

     

configurazione gamig pc


Polpa
 Condividi

Post Raccomandati

Partendo dal presupposto scontato che nessun antivirus free sarà mai meglio di uno a pagamento, tra quelli gratuiti consiglio Avira. Attualmente ha il miglior motore di scansione, ovviamente anche la versione a pagamento sfonda su tutti test... Ma li entrano in gioco anche nomi come gdata e kaspersky.

Avg ed avast non mi sono mai piaciuti sinceramente, buoni come rilevazioni ma troppo commerciali, tutte quelle menate grafiche li rendono pesanti ed invasivi

Link al commento
Condividi su altri siti

Non sono molto d'accordo sulla differenza tra free e pagamento sinceramente, un virus se deve passare tranquillo che non si mette il problema, entra comunque :)

 

Poi ovvio, ognuno ha le proprie esperienze e pensieri, io dalla mia posso garantirvi ceh è così, per un certo periodo ho lavorato in questo settore :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusate, data l'ora del messaggio sono stato molto sintetico.

 

Non ho mai parlato di antivirus perfetto, quello non esiste. Ho parlato di quello che secondo me è il migliore basato su  documentazione ufficiale... La versione a pagamento e quella free dello stesso prodotto hanno solitamente anche lo stesso motore e definizioni, però trovo che fare di tutta l'erba un fascio sia sbagliato. Tra pagamento e free, come tra una marca e l'altra, cambiano molti parametri... servizi e funzioni aggiuntive, restrizioni, falsi positivi ecc ecc... quindi trovo ovvio che un servizio a pagamento sia complessivamente più completo e di conseguenza sicuro/affidabile nel complesso.

Se vogliamo parlare della pura definizione Virus, il virus "pippo" molto probabilmente tutti i prodotti lo conoscono... ma trovo riduttiva la scelta di un antivirus, come di qualsiasi altro prodotto, sulla pura valutazione di un singolo aspetto ovvero in questo caso la definizione virus.

 

Per esempio anni fa in azienda usavamo l'antivirus a pagamento centralizzato Trend Micro, avevamo un sacco di infezioni e falsi positivi ma il programma in se era molto usabile e permissivo. Ora abbiamo Kaspersky Security Center, le infezioni virus si sono ridotte drasticamente però di contro il programma e molto più restrittivo e va configurato in ogni sua virgola altrimenti e capace di bloccarti le operazioni più banali. Anche qui, tra due a pagamento di sicuro le differenze ci sono come ci sono con quello free.

Quindi come mai ho scelto per la mia azienda Kaspersky e non Avira che dai test è migliore? Se avessi basato la mia scelta puramente sul motore antivirus avrei scelto Avira...ma invece ai tempi scelsi Kaspersky perchè ha un servizio più completo, mi permette una gestione dell'infrastruttura di un certo tipo cosa su cui Avira secondo me è ancora indietro.

 

 

Chiarito questo, ho avuto esperienza diretta con AVG e Avast. Non ho detto che loro rilevano meno di Avira, anche se nella realtà è cosi se guardate i test, ma ho detto che AVG e Avast secondo me essendo fatti per un pubblico HOME hanno troppi fronzoli estetici/acustici ecc ecc che li rendono invasivi e pesanti.

Per quanto riguarda quello di Microsoft invece non ho proferito parola, difatti è un buon antivirus free. Ma ho consigliato Avira perchè su di lui ho dei dati alla mano mentre quello di Microsoft solitamente non viene testato ufficialmente.

 

Poi ovviamente ognuno ha le sue idee ed esperienze, ho dato un mio consiglio e ve lo sto motivando. Poi ognuno fa la scelta che più gli garba.

Link al commento
Condividi su altri siti

Mentre sei qui, considera di supportare PC-Gaming.it. Senza il vostro continuo sostegno, semplicemente non potremmo continuare! Puoi trovare ancora più modi per sostenerci in questa pagina dedicata. Grazie!

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere ora e registrarti più tardi. Se hai un account, Accedi Ora per rispondere con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci l'editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi



  • Dillo a un amico

    Ti piace PC-Gaming.it? Dillo a un amico!
  • Ultime Risposte

    • dipende dai giochi, in genere non noteresti grosse differenze di caricamenti. Io in ogni caso io solitamente li installo su un SSD nvme anche perchè gli ultimi titoli lo chiedono come requisiti, ma onestamente va bene anche uno SATA per la maggior parte dei giochi.
    • Ok ho capito ora, per abitudine non ho mai fatto le partizioni del disco infatti non c'avevo pensato, ma sul fatto dei giochi ho sentito dire che essi non beneficiano della velocità del nvme, è vero? Se avresti un disco nvme e un ssd sata dove installeresti i giochi e dove il sistema operativo? Grazie in anticipo. 
    • Ciao! mi dispiace che tu abbia questo problema. Prima di tutto ricontrolla tutti i collegamenti, sulla scheda madre si accendono dei LED di debug per segnalarti qualche problema? Prova ad avviare il PC con un solo modulo di RAM, inoltre aspetta qualche minuto, il boot iniziale ci può mettere un po' di tempo. Infine potresti anche a provare ad aggiornare il BIOS, trovi istruzioni sul manuale della scheda madre.
×
×
  • Crea Nuovo...