Vai al contenuto
  • Benvenuto sul forum di PC-Gaming.it

    Dal 2013 il punto di riferimento di tutti i giocatori italiani su PC. Hai domande, dubbi sulla tua configurazione o vuoi fare semplicemente nuove amicizie? Allora sei nel posto giusto, iscriviti o accedi subito!

     

     

Configurazione PC da abbinare a Asus RogStrix 1660Ti


Moreno
 Condividi

Post Raccomandati

Cambio PC

Il mio vechcio PC ha avuto un problema alla scheda video. Ho sostituito la scheda con una ASUS RogStrix 1660Ti 6Gb

mi sto accorgendo che il problema non era solo sulla scheda video vecchia (che montata su un altro PC non funzionava comunque), temo ci sia stato problema più grosso perchè anche la scheda madre ha dei problemi, spesso non carica la scheda di rete, la scheda video funziona solo su uno slot dei tre presenti, e a volte in accensione mi manda al BIOS perchè non vede i dischi.

A questo punto andrei a fare iun cambio più energico, attualmente ho una Asus P8Z68-V Gen3 con un QuadCore i5-2500k 3,3GHz e 8Gb RAM = 4x4096Mb DDR3 1600 MHz (configurazine che ha retto 8 anni!!)

Gioco in FullHD a 1920x1080 con un DELL U2312HM

 

I miei dubbi sono cosa abbinare alla nuova scheda video RogStrix1660Ti (non sono un amante AMD perciò seguirei solo soluzioni Intel):

  • SOLUZIONE 1:  ASUS RogStrix B360-F Gaming + Intel i5 9600K (Artic Freezer 13) + RAM Corsair CMK16GX4M2B3000C15   =   425 €
  • SOLUZIONE 2: ASUS RogStrix Z390-H Gaming + Intel i7 9700K (Artic Freezer 13) + RAM Corsair CMK16GX4M2B3000C15   =   630 €

La soluzione 2 reggerebbe RAM più veloci ma il rappoorto velocità prezzo crolla sopra i 3600 MHz perciò avrei scartato questa opzione. Le RAM Corsair che ho selezionato vanno a 63 € (3000 MHz C15) ma avrei trovato delle Patriot Viper Steel (4000 MHz C19) a 99 € non conoscendo il produttore ero indeciso sulla loro qualità , tutte le RAM 4000 MHz (C19 o C18) sono ampliamente sopra i 200-300 €

ALTRI PICCOLI DUBBI:

  • A questa configurazione avevo pensato di abbinare un alimentatore BitFenix Formula 80 Plus Gold da 650W (non dovrei aver problemi o meglio salire un po'?)
  • Sull'attuale PC ho montati un SSD Samsung EVO da 250 Gb, e due HD WD uno da 500 Gb e uno da 2 Tb.  Ma ero tentato da un M.2 NVMe entry level tipo un Samsung 970 Evo Plus da 500 Gb (sarebbero altri 96 €). Ne potrebbe valere la pena?
  • Dissipatore, l'Artic Frezer 13 gira sui 30€, avrebbe senso passare ad un entry level a liquido tipo un Corsair Hydro H55 (trovato a 59 €) il guadagno è minimo?

Se sommo le configurazioni con SOLUZIONE 1 RAM 3000Mhz Alimentatore 650W niente M2 e dissipatore ad aria arrivo a 500 €

l'altra strada massimizzata SOLUZIONE 2 con RAM 4000 MHz (Patriot), sempre alimetatore da 650 W , HD M2 e raffreddamento a liquido base arrivo a 790 €

che suggerite?

 

grazie

Moreno

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao @Moreno, le tue configurazioni non vanno malaccio, solo che in questo periodo sarebbe meglio farsi una configurazione con Amd. I processori sono nuovi con processo produttivo a 7nm e hanno prestazioni decisamente superiori a parità di prezzo! Se vuoi puoi darci indicativamente un budget da seguire e noi vediamo di farti una configurazione.

Intanto rispondo alle tue domande, le patriot viper vanno benissimo non ti preoccupare, in caso tu scelga di optare lo stesso per Intel puoi prenderle tranquillamente. L'alimentatore va benissimo, 650w sono anche troppi!? Dato che hai già un ssd normale puoi fare a meno di prendere il nvme, è vero che è molto più veloce ma per l'utilizzo quotidiano la differenza non si vede. Come dissipatore ti consiglio l'artic freezer 34 che costa qualcosina ed è meglio del 13, e anche più bello da vedere, i dissipatori a liquido entry level onestamente non li prenderei in considerazione, hanno performance leggermente superiori ma fanno anche un po più rumore.

Link al commento
Condividi su altri siti

OK grazie per le indicazioni mi hai già tolto tre dubbi:

  1. Abandono la strada dell'HD M2.
  2. Mentre per sfruttare al meglio le RAM se opto per la configurazione i7 vado con le RAM a 4000 MHz. Se rimango sulla configurazione i5 prendo le 3000 MHz (la 360F regge fino a 2666 MHz)
  3. Per il dissipatore abbandono la strada del dissipatore a liquido e a questo punto ti seleziono due opzioni, la tua e un secondo dissipatore, che ne pensi:
  • Arctic Freezer 34 a 23,5 €
  • Arctic Freezer XTreme 25,6 €

Altrimenti un entrylevel non troppo rumoroso a liquido che abbia senso rispetto a uno dei due sopra ad aria quale potrebbe essere? A meno di 100 € non ci sarebbe nulla?

 

La scelta fra i5 e i7 la volevo valutare in funzione della vita del PC, non cambio spesso come un tempo (anche perchè forse ora da un anno all'altro non si sente la differenza come 20 anni fa), e spendere 200 € in più potrebbe farmi guadagnare 1-2 anni di vita al PC. E in caso fra qualche anno se la scheda video diventa obsoleta con un i7 potrei dover cambiare solo quella...

Io il PC "a spanne" lo utilizzo 60% gaming - 30% web e 10% photoshop per elaborazione foto.

 

Per il discorso della configurazione AMD l'ho scartata perchè con AMD in passato ho avuto un po' di problemi e sono riuscito a rivalermi di una garanzia su un processore dopo sei mesi di discussioni. Non so se sono cambiati ma ho un brutto ricordo. Con Intell mai avuto problemi (anche se non ho mai avuto l'occasione di valutarli su questo aspetto non avendo mai avuto un problema di garanzia).

Inoltre mi era parso di capire che il processore intell (I5 o i7 che sia) e superiore a quelli AMD di pari livello per le freequenze di lavoro più alte sfruttate nel gaming per quanto riguarda FPS mentre AMD è migliore per utilizzi video ed editing per il numero di core.  (anche se le differenze sono poi piccole) Avevo trovato questa recensione su yuotube a pari configurazione:

La differenza prezzo sarebbe la seguente: i7-9700K 352€ vs Ryzen 7 3700x 328 €   = 24 €

grazie per i consigli

Moreno

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Collaboratori

Ciao @Moreno

voglio essere esplicito e farti rendere conto delle differenze attuali tra AMD e Intel.

Parlando di Ryzen AMD a discapito di Intel, ci sono tre fattori principali che lo rendono forte e migliore

  • prestazioni 
  • economicità (non servono statistiche per capire il reale vantaggio economico di una configurazione AMD vs Intel)
  • ergonomicità (AMD garantisce e si tiene stretto il suo socket AM4, come ha fatto dalla prima generazione, fino ad arrivare all'attuale terza in modo da permettere un upgrade di CPU)

Un esempio banale: sulla maggior parte delle schede a320 (le scheda base per i processori di prima generazione) puoi montare gli attuali Ryzen 3000 senza alcun problema e solamente aggiornando il BIOS per compatibilità. AMD ha intenzione di garantire l'intercompatibilità dei Ryzen su Socket AM4 fino al 2020 e si spera anche per gli anni a venire, io ci credo e spero?

Questo perché, se non lo sai, Intel non ti garantisce nessun upgrade futuro, infatti con i prossimi processori il socket cambierà di nuovo e nel caso tu voglia fare un upgrade dovrai per forza sostituire anche la scheda madre?

I processori Intel sono costruiti con un processo produttivo a 14nm mentre quelli AMD a 12nm e ciò permette di avere più spazio fisico e di conseguenza inserire più transistor per migliorare le prestazioni e i consumi.

Il Ryzen 7 3700x è basato su un processo produttivo a 7nm (a differenza del i7 9700k a 14nm).

Un processore a 7nm è formato da transistor grandi la metà rispetto a un altro processore a 14 nm.
 

Cita

 

Ciò vuol dire che nello stesso spazio il produttore può inserire il doppio dei transistor, o lo stesso numero di transistor nella metà dello spazio. Più transistor ha una CPU, più potenza di calcolo è disponibile per processare i dati. Da qui si capisce al volo il grandissimo vantaggio derivante dal processo costruttivo a 7nm: la grandezza dei chip.

Il secondo vantaggio sta nei consumi di energia: più sono piccoli i transistor, meno corrente elettrica serve per farli funzionare. Passando da 14 a 7 nm un costruttore di chip può garantire le stesse prestazioni con la metà del consumo di energia se non prestazioni superiori con lo stesso consumo.

Altro aspetto da non sottovalutare: più piccoli sono i transistor, meno è costoso produrre la CPU. Questo perché si usano meno materiali pregiati e costosi e dalle stesse linee di produzione possono uscire più CPU nello stesso tempo.

Ma non solo: diminuire la dimensione dei transistor permette al costruttore di fare più scelte nel design di una CPU. Se c'è più spazio libero, lo si potrà usare per inserire altre unità di calcolo, ma anche più memoria cache dentro al processore, o una sezione di computazione grafica più potente.

È chiaro, quindi, che le dimensioni dei transistor, misurate con questi famigerati "nm" contano e anche molto.

 

La tua osservazione sulle frequenza è corretta ma i giochi incominciano ad affidarsi sempre più pesantemente anche sulle CPU ed avere più core e thread non ti farà male?

 

Fatti due calcoli e magari riuscirai a capire cosa conviene?

Link al commento
Condividi su altri siti

OK,

perciò ad un Ryzen7 3700X che scheda madre abbineresti?

Ho visto che per ASUS ci sono le B450, le Asus X570 sono oltre i 250€ e le scarterei.

Una ASUS RogStrix B450F sta sui 110 € potrebbe andare bene?  A questo punto niente RAM 4000 MHz e scendo alle 3600 MHz che supportano queste schede...  che ne pensi?

 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Collaboratori
3 ore fa, Moreno ha scritto:

OK,

perciò ad un Ryzen7 3700X che scheda madre abbineresti?

Ho visto che per ASUS ci sono le B450, le Asus X570 sono oltre i 250€ e le scarterei.

Una ASUS RogStrix B450F sta sui 110 € potrebbe andare bene?  A questo punto niente RAM 4000 MHz e scendo alle 3600 MHz che supportano queste schede...  che ne pensi?

 

Ciao @Moreno,

i Ryzen 3000 potebbero spingersi senza intoppi fino a circa 3733Mhz (in realtà 3800) ma per convenzione e soprattutto per fattore qualità/prezzo AMD consiglia RAM da 3600MHz..

Questa scelta è motivata dall'interconnessione Infinity Fabric (Una volta oltrepassati circa 3800 MHz, il sistema passa da un rapporto 1:1 a 2:1 e questo conferisce maggiore libertà di salire con la frequenza, a spese della latenza).

 

Per quanto riguarda la scheda madre ti consiglio questa (andare sulle x570 di fascia bassa è inutile)

 

amd-next-horizon-gaming-36994.1920x1080.

Link al commento
Condividi su altri siti

Mentre sei qui, considera di supportare PC-Gaming.it. Senza il vostro continuo sostegno, semplicemente non potremmo continuare! Puoi trovare ancora più modi per sostenerci in questa pagina dedicata. Grazie!

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere ora e registrarti più tardi. Se hai un account, Accedi Ora per rispondere con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci l'editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Discussioni Simili

    • non mi ricordo il nome di un gioco che giocavo da piccolo

      il gioco consisteva nel comandare questo quadrato verde con una faccia utilizzando le freccette per superare i vari livelli ed era composto da vari biomi, i primi livelli erano in un bioma naturale e più avanti mi ricordo che si arrivava anche ad un bioma lavico, purtroppo non mi ricordo nient' altro, mi riuscireste ad aiutare?

      in Videogiochi

    • accensione pc password non corretta

      Da oggi non riesco ad entrare nel pc in quanto mi dice che la password inserita non è corretta, sono sicuro che è giusta in quanto ho sempre usato quella. come si può fare per accedere al pc ho windows 11

      in Windows

    • Titolo gioco PC

      Buonasera a tutti, appena iscritto. Come primo post vi faccio spremere le meningi e vi ringrazio anticipatamente se riuscite ad aiutarmi. Non ricordo il titolo di questo gioco per PC, una delle prime RPG, dovrebbe essere stato 1992 o 1993. Il protagonista era un biondo alto e magro. Il titolo conteneva la parola "space". Era un gioco simile a questo, stesso stile molto fumettistico.  

      in Videogiochi

    • Disco al 100% dopo avvio di un gioco

      ho windows 11 su una ssd Crucial MX500 1TB CT1000MX500SSD1, che da maggio mi da problemi di utilizzo al 100%, oggi mi sono davvero stufato dopo aver provato DI TUTTO apro questo thread. Aprendo un gioco qualsiasi (con la grafica alta) il disco sale al 100% bloccando completamente il pc, inoltre, abbassando la grafica il problema non si presenta. Ho provato a: - reinstallare windows - disattivare superfetch - disattivare windows search - skype non l'ho installato - disattivare le not

      in Problemi tecnici

    • RTX 3060 quanti anni può durare?

      Salve ho acquistato questa gpu https://www.amazon.it/dp/B08WHML7GL?th=1 e volevo chiedervi se era compatibile con la mia build e se potrebbe durare almeno 5 anni. Non mi interessano i settaggi grafici migliori, ray tracking o cose del genere quello che vorrei sapere è se in fullhd posso giocare ai giochi odierni e a quelli fra al massimo 4-5 anni a 60 frame e con grafica media. Grazie. Build pc  cpu i5 12600K mobo gigabyte z690 gaming x ddr4 ram 2x16 gb alimentatore cors

      in Schede Video



  • Dillo a un amico

    Ti piace PC-Gaming.it? Dillo a un amico!
  • Ultime Risposte

×
×
  • Crea Nuovo...