Vai al contenuto
  • Benvenuto sul forum PC-Gaming.it

    Accedi per avere accesso a tutti i nostri contenuti. Potrai richiedere supporto su qualsiasi cosa inerente al PC Gaming, iniziare a creare discussioni, rispondere ai post degli altri, fare amicizia, dare reputazione, e molto altro ancora.

Kaiba

IPv6, NAT, Port Forwarding

Post Raccomandati

Buonasera, vorrei sapere, ma proprio in 2 righe e parole semplici perché non ho voglia di leggere testamenti, cosa sono IPv6, NAT e Port Forwarding ma soprattutto se hanno qualcosa a che fare con il gaming online.

In realtà per quanto riguarda l'IPv6 credo di aver capito qualcosa, ho letto che se non lo attivo alcuni siti che usano solo l'IPv6 non sono raggiungibili; mi chiedevo se questo può influenzare il gaming online, ad esempio se attivandolo posso trovare più partite/server.

Facendo delle ricerche ho letto che l'IPv6 è meno sicuro dell'IPv4, ad esempio in un sito dice "Un indirizzo IPv6, che si basa su un formato modificato EUI-64, riesce a risalire all’indirizzo MAC di base, cosa che getta qualche ombra in merito alla protezione dei dati e per questo è stata sviluppata la Privacy Extensions, un procedimento che consente di anonimizzare l’Interface Identifier anche con l’IPv6, così da concludere il collegamento di un indirizzo MAC e di un Interface Identifier. Invece Privacy Extensions genera più o meno casualmente Interface Identifier temporanei per connessioni in uscita, cosicché risulta più difficile risalire all’host e al percorso intrapreso basandosi sull’IP."; ora non ho capito cos'è Privacy Extensions, è un qualcosa che c'è già di suo in automatico o qualcosa che devo attivare/installare?
Su un altro sito invece ho letto:
L'esempio che segue, per l'uso in /etc/network/interfaces, attiva queste estensioni della privacy.
Esempio 10.11. estensioni della privacy di IPv6
iface eth0 inet6 auto
# Prefer the randomly assigned addresses for outgoing connections.
privext 2
È un qualcosa che riguarda Linux? Non c'entra nulla con Windows?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, Accedi Ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci l'editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  •  

  • Ultime Risposte

    • Io ricevuto un pc diverso da quello acquistato, mi dite tra i due quale è il migliore secondo ma è prevalentemente per il gaming che a me non interessa molto https://www.####.it/d-13389445 https://www.####.it/Portatili-ASUS-FX505DT-BQ256T-R7-3750H-16GB-1TB-512SSD-15-6IN-NOOD-W10-EN-90NR02D1-M05260/d-13384466
    • Ciao ragazzi sono nuovo volevo condividere con voi un problema che ho all’incirca da ottobre e che non riesco proprio a risolvere. vi spiego cosa é successo stavo giocando al nuovo cod e ad un tratto il pc ha iniziato a perdere segnale video cioè schermo nero e ventole delle gpu a palla. Porto il pc da un tecnico proviamo tutti i componenti su un altro pc e la vecchia mobo e scheda video erano partite ( mobo asus strix 470 f gaming e video asus strix 2080) erano in garanzia mi faccio rimborsare e prendo come mobo una asus strix x570 e gaming e come video una 2080 super, il tecnico monta tutto fa vari test per 2 giorni tutto ok. riporto il pc a casa andava molto bene passano 2/3 mesi e ancora stesso problema schermo nero ventole gpu al massimo. Avevo notato che nel bios nelle tensioni dell’alimentatore la 3.3V era molto bassa sui 3.035 e mi hanno detto che era sotto al valore minimo quindi ho pensato che fosse l’alimentatore a dare problemi. cambiato con un thermaltake 850w (era l’unica alternativa su amazon durante il lockdown) guardo la tensione ancora dal bios era ritornata a 3.2V il pc funzionava veramente bene 0 problemi solo che ogni volta che magari facevo un aggiornamento del bios notavo sempre che la tensione della 3.3V scendeva sempre di più fino a quando non è arrivata a 3.018V non ci ho dato tanto peso il pc andava bene.  passano 4 mesi dall’acquisto dell’alimentatore e ieri ancora stesso problema schermo nero e ventole gpu al massimo entro nel bios e la 3.3V è segnata in rosso valore bassissimo 2.8V. questa situazione mi sta tirando fuori di testa perché continuo a cambiare componenti, la video è la 2 che cambio alimentatore idem ho cambiato anche la mobo e la situazione si stabilizza per qualche mese e poi ritorna è come se ci fosse qualcosa che mi continua a danneggiare i componenti. sto spendendo veramente un patrimonio di soldi e se continua cosi faccio prima a vendere i pezzi e ricomprare tutto nuovo perché non riesco a venirne a galla qualcuno sa aiutarmi? ( ho gia provato sia a disinstallare i driver video con ddu e tutto ma non risolve) ho paura ad accendere il pc con la tensione dell’ali così bassa ho paura di danneggiare qualche componente. help me please Build asus strix x570 e gaming asus strix 2080 super ryzen 2700x g skills 3200 32gb
    • scusa nn lo avevo letto
×
×
  • Crea Nuovo...