Amazon blocca l’acquisto di GTA5,Fifa 16 e altri giochi per gli utenti non Prime, ma poi ci ripensa

Amazon con una mossa a sorpresa ha bloccato l’acquisto di GTA5,Fifa 16,Minecraft,Rainbow Six Siege, Assassin’s Creed Syndicate e anche altri giochi per gli utenti non Prime. Questo è successo...
Amazon blocca l'acquisto di GTA5,Fifa 16 e altri giochi per gli utenti non Prime, ma poi ci ripensa




Amazon con una mossa a sorpresa ha bloccato l’acquisto di GTA5,Fifa 16,Minecraft,Rainbow Six Siege, Assassin’s Creed Syndicate e anche altri giochi per gli utenti non Prime. Questo è successo su Amazon.Uk e US(amazon.it non sembra aver preso parte a questo blocco) ,dove si potevano acquistare alcuni giochi solo da venditori di terze parti, infatti Amazon non ha esteso il blocco agli altri venditori del suo sito. Dopo poco dall’attivazione di questo blocco però si viene a sapere che Amazon l’ha già tolto, infatti adesso questi videogiochi sono di nuovo disponibile anche senza l’abbonamento. Non si capisce bene cosa sia successo, ma una cosa è certa Amazon sta sempre più spingendo sul Prime, infatti poco tempo fa ha alzato la soglia minima di spesa per avere la spedizione gratuita da 20 euro a 30 euro,adesso anche questa notizia di voler rendere “esclusivi” certi prodotti ci fa capire quale sia la strategia di Amazon, che ci piaccia o meno.

Fonte

Categorie
NewsVideogiochi

ARTICOLI CORRELATI