Tempo fa, Alan Wake è stato rimosso da praticamente tutti i negozi digitali del mondo, a causa del termine del contratto di licenza delle musiche contenute del gioco. Per motivi analoghi, tempo addietro pure Mafia aveva fatto questa fine.

Fortunatamente, come già accaduto al sopracitato titoli di Illusion Softwork, a distanza di un anno Alan Wake ha fatto ritorno sugli store digitali, GOG e Steam inclusi, e persino senza che la musica venisse modificata. Microsoft e Remedy Entertainment sono infatti riusciti a rinegoziare i diritti musicali con i legittimi proprietari.

Per festeggiare il gradito ritorno, il gioco è venduto a uno sconto dell’80%, 2,49€ per il gioco base e 1,49€ per il DLC, American Nightmare.

alan wake torna1 - Alan Wake e relativa espansione fanno ritorno su GOG e su Steam

Alan Wake e relativa espansione fanno ritorno su GOG e su Steam
Ti piace?