Per Intel, le sue CPU sono migliori nel gaming di quelle AMD, ma nei benchmark ha fatto la furba

Alcune slide che facevano parte del materiale di marketing dell’Intel Partner Connect sono state fatte trapelare, nonostante non sarebbero mai dovute finire in mano agli utenti.

Queste slide raccolgono alcuni benchmark fatti da Intel per mostrare quanto i suoi processori siano meglio rispetto alla controparte AMD in ambito gaming. Tuttavia, non c’è voluto poi molto per capire che i benchmark fatti sono in realtà alquanto impari.

Secondo Intel, un notebook con un i7-10750H offre una esperienza gaming migliore di uno dotato di AMD Ryzen 9 4900HS. Da notare che questo confronto è basato sulla piattaforma, non sulla CPU o sulla GPU, ma ci sono alcune cose che vanno prese in considerazione.

Anzitutto, il Ryzen 4900HS è un processore a 35W usato esclusivamente da ASUS. AMD considera l’ASUS G14 ROG Zephyrus il modello di punta ed è stato usato come un prodotto campione per il marketing durante il lancio del Renoir mobile.

Il G14 è un laptop da 14 pollici che consiste in CPU e GPU limitate nella potenza. La scheda grafica è una variante della RTX 2060 Max-Q a 65W. A dispetto della variante a 90W, questo modello ha un clock limitato a 1185 MHz.

D’altro canto, il sistema con l’i7-10750H (MSI GL65) è un laptop da 15 pollici con CPU da 45W e la variante a 90W della GeForce RTX 2060. Questa scheda grafica viaggia a una frequenza di 1560 MHz nella modalità boost.

Intel pertanto ha dichiarato che il sistema MSI gira meglio del 18% per i titoli AAA a preset Ultra rispetto a quello della concorrenza. L’MSI GL65 è anche 150$ più economico del G14. Intel avrebbe dunque dovuto usare un sistema differente per fare questa comparazione, in quanto di portatili con un Ryzen 4000 e una RTX 2060 a 90W ce ne sono.

Per Intel, le sue CPU sono migliori nel gaming di quelle AMD, ma nei benchmark ha fatto la furba

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci