NVIDIA ha rilasciato oggi un nuovo driver Game Ready che consente a milioni di altri giocatori con le GPU GeForce GTX di provare il ray tracing per la prima volta. Grazie a RT core dedicati, le GPU GeForce RTX offrono prestazioni fino a 2-3 volte maggiori nei giochi ray tracing, consentendo più effetti ed una risoluzione più elevata, garantendo così la migliore esperienza di gioco. Con questo nuovo driver, tuttavia, le GPU GeForce GTX 1060 da 6 GB e superiori possono eseguire istruzioni di ray-tracing su core di shader tradizionali, dando ai giocatori un assaggio di come il ray tracing cambierà radicalmente il modo in cui i giochi possono esser vissuti, anche qualora le impostazioni e la risoluzione fossero di bassa qualità.

Di seguito una lista delle GPU GeForce ora compatibili con DXR:

  • GeForce GTX 1660 Ti
  • GeForce GTX 1660
  • NVIDIA TITAN Xp (2017)
  • NVIDIA TITAN X (2016)
  • GeForce GTX 1080 Ti
  • GeForce GTX 1080
  • GeForce GTX 1070 Ti
  • GeForce GTX 1070
  • GeForce GTX 1060 6GB
  • E computer con GPU con equivalente architettura Pascal o Turing