Creative Sound Blaster X4 – Recensione

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Creative è famosa per i suoi prodotti che ormai rivoluzionano da 30 anni l’audio per PC e non solo. Dopo aver recensito la Creative Sound Blaster X3, non potevamo perderci anche la nuovissima Sound Blaster X4, una versione migliorata con nuove funzioni smart e una migliore connettività, sarà all’altezza?

Specifiche

Caratteristiche

Creative Sound Blaster X4 è una versione migliorata della X3, ma rimangono sia esteticamente che come hardware pressoché identiche. Questo DAC si presenta con un design minimale e moderno, con una rifinitura grigio metallizzato.

La costruzione è ottima e solida nonostante sia principalmente in plastica. Troviamo una grossa rotella centrale per regolare il volume, come feedback è appagante con step fisici, premendola invece si disattiva l’audio. Abbiamo anche vari controlli fisici, pulsanti per disattivare microfono, audio, cambiare modalità e attivare SX-FI.

Alcuni LED posti sopra i pulsanti e intorno alla rotella del volume aiutano a farci capire quali funzionalità sono attive senza dover aprire ogni volta il software Creative.

Sound Blaster X4 rimane estremamente versatile e offre compatibilità multipiattaforma per PC, Mac, PS5 e Nintendo Switch. E’ dotata di un gran numero di porte posteriori: USB-C, uscita ottica e ingresso linea che la rende compatibile con la maggior parte dei dispositivi audio in commercio. Nella confezione viene incluso anche un cavo ottico.

Le porte principali frontali sono invece i due jack audio da 3,5mm per microfono e cuffie. Sound Blaster X4 è in grado di gestire facilmente cuffie di qualità da studio fino a 600Ω.

Sound Blaster X4 è un DAC ed amplificatore USB multicanale esterno al mondo dotato della nostra pluripremiata tecnologia Super X-Fi, nonché un surround discreto 7.1 per altoparlanti, surround virtuale 7.1 per cuffie e Dolby Digital Live per offrire la miglior esperienza audio possibile con film, musica e videogiochi. Tutto questo abbinato a componenti audio che garantiscono una riproduzione ad alta risoluzione a 24 bit/192 kHz con DNR/SNR da 114 dB.

Integrate sono disponibili tre modalità EQ integrate per migliorare l’audio con usi diversi. Basta premere il pulsante “Mode” sulla scheda X3 per scorrere tra le diverse modalità: Musica, Film e Footsteps Enhancer. Le modalità di EQ sono anche personalizzabili via software, regolandole in base alle preferenze e salvando le impostazioni preferite in ciascuna modalità.

X4 presenta il nuovo SmartComms Kit (per Windows) che offre la disattivazione automatica dell’audio e la cancellazione del rumore bidirezionale. NoiseClean-in elimina i rumori rilevati dal tuo audio in ingresso in modo da fare sentire meglio le voci, mentre la funzione VoiceDetect consente di parlare liberamente, senza pensare al pulsante per mutarsi, poiché lo stato muto cambia in base al rilevamento vocale: il microfono viene riattivato istantaneamente quando è rilevata la voce dell’utente e viene disattivato quando invece non è percepito alcun suono.

Su Windows abbiamo anche il supporto a Dolby Digital Live per codificare comodamente qualsiasi sorgente in audio surround multicanale in tempo reale, mentre si trasmettono i dati sfruttando una soluzione a cavo ottico singolo per la decodifica su un impianto home theater.

Troviamo anche una funzione di audio balance per controllare facilmente i livelli do volume tra due sorgenti audio. Dopo una prima configurazione basterà regolare il mix del volume sulla manopola di controllo del volume girando la manopola da sinistra a destra e viceversa, una soluzione perfetta e immediata.

Non manca ovviamente la tecnologia rivoluzione Super X-Fi che cattura l’esperienza di ascolto di un impianto ad altoparlanti multipli e ricrea la medesima esperienza estesa, con le stesse caratteristiche di profondità, dettagli, realismo e immersione originali, ma nelle cuffie. Non si tratta solo di una semplice tecnologia surround 3D: la forza della tecnologia Super X-Fi risiede nella sua capacità di ricreare un’olografia audio naturale e realistica, associata al profilo uditivo dell’ascoltatore. Infatti bisognerà usare l’app su cellulare per effettuare una mappatura del nostro viso.

Software Nuovo e Qualità Audio

La nuovissima App Creative è stata completamente o quasi ridisegnata, il design è più moderno e reattivo, con impostazioni facilmente accessibili. Il software è disponibile solo come app desktop PC e mobile.

Possiamo salvare e passare ai diversi profili con un semplice clic per una personalizzare avanzata e allo stesso tempo semplice. Tolte funzionalità aggiuntive SmartComms Kit, il software rimane nella sostanza simile al vecchio Sound Blaster Command.

La qualità audio della Sound Blaster X4 rimane pressochè identica alla vecchia X3, il suono è chiaro e spazioso dal timbro neutro con ottimi dettagli La migliore qualità si ottiene con la modalità “Direct” che assicura una riproduzione diretta pura senza effetti. I profili SBX possono essere sorprendenti, rispetto ad altri effetti virtuali, il suono è godibile soprattutto nella visione di film e nel gaming single player.

Rispetto ad altre schede Creative possiamo usare in contemporanea la modalità Direct e il microfono. Purtroppo rimane un leggero rumore di sottofondo, udibile solamente se non viene riprodotto niente in cuffia.

Infine la tanto acclamata tecnologia Super X-Fi non convince ancora del tutto. Cambia drasticamente il palcoscenico e la profondità per imitare una configurazione multi-speaker, potrebbe piacere ma bisogna provarla di persona, per noi funziona meglio nelle cuffie Creative.

Conclusione

Sound Blaster X4 mantiene tutte le ottime caratteristiche del modello X3 e aggiunge nuove funzionalità. Nel complesso è un DAC amplificatore USB multicanale estremamente completo e versatile, dotato di tecnologie smart e Super X-Fi.

La qualità costruttiva è solida ma soprattutto ogni tasto e funzionalità sono studiati intelligentemente per offrire la migliore esperienza utente.

Come DAC vero e proprio è di buona qualità ma la Soundblaster G6 rimane più potente e con un suono più pulito. Il vero punto forte della X4 è la sua versatilità.

Sound Blaster X4 costa circa 20 euro in più del vecchio modello, un prezzo giustificato considerando le nuove funzionalità e i vari perfezionamenti. Rimane un DAC esterno con ben pochi rivali e per questo si aggiudica il nostro “award raccomandato”.

Award Recommended PC-Gaming.it

Potrebbero Interessarti

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

7 migliori accessori per il proprio PC da gaming – Guida Settembre 2021

Per completare la configurazione del proprio PC da gaming è possibile puntare su alcuni accessori in grado di offrire funzionalità aggiuntive e l’oramai essenziale tocco …

Migliori schede audio interne ed esterne per PC | Guida Settembre 2021

Per massimizzare la qualità dell’audio del proprio PC è necessario puntare su una delle migliori schede audio disponibili sul mercato. Le alternative tra cui scegliere …

RTX 3080 vs RTX 2080 vs RTX 2080 Ti: Qual è la migliore? – Prestazioni a confronto

Le nuove schede video Nvidia erano molto attese: dai rumor che si sentivano in giro, queste nuove GPU avrebbero avuto un rapporto prestazioni/prezzo migliore rispetto …

RTX 3070 vs 3080 vs 2070 Super

RTX 3070 vs 3080 vs 2070 Super: Qual è la migliore? – Prestazioni a confronto

Come ti avevamo già fatto presente in un nostro precedente confronto, dove abbiamo preso in esame solo la RTX 3080, le nuove schede video NVIDIA …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci