Vai al contenuto
  • Benvenuto sul forum di PC-Gaming.it

    Dal 2013, siamo diventati il punto di riferimento per tutti i giocatori italiani che giocano su PC. Se hai domande o dubbi sulla tua configurazione o su altri aspetti di questo mondo, sei nel posto giusto. Puoi iscriverti o accedere immediatamente per avere accesso alle risposte di esperti del settore e alla comunità di appassionati come te!

     

     

configurazione con rtx 3060 ti


elbonzo
 Condividi

Post Raccomandati

Ciao a tutti!

In breve, vi spiego un attimo la mia situazione. Un mio amico mi chiese se riuscissi a prendergli una scheda video e qualche giorno fa, dopo tanti tentativi, son riuscito a comprare una 3060 ti (founders edition). Però, alla fine, lui mi ha detto che ha avuto delle spese improvvise e per il momento sarebbe meglio evitare. Per me non è un problema, in modo particolare visto il mercato che ormai hanno questi prodotti. Arrivato a questo punto vorrei capire se tenerla e assemblare un pc (è in programma già da tantissimo tempo).

Non sono un esperto di componenti e non saprei da dove iniziare, tantomeno non ho ancora ben capito cosa potrebbe offrirmi questa 3060 ti. Adesso, considerando che comunque ho comprato da poco una Ps5 e che ho sempre giocato con console, ne varrebbe la pena assemblare un pc con questa o per notare delle reali differenze dovrei puntare più in alto?

Premetto comunque che, ovviamente, il pc lo utilizzerei anche per altro. Mi piace dilettarmi nell’editing di foto e video e forse finalmente potrei farlo senza troppi sforzi (posseggo un xps 13 di 4 anni fa). Però, come dicevo su, vorrei capire se effettivamente spendere questi soldi mi porterebbe qualche vantaggio oppure se aspettare (ovviamente rivendendo questa), aumentare il budget e fare una build più “corposa”.

In caso, anche per capire le spese che dovrei affrontare, mi potreste dare una mano per una configurazione? Vi lascio qualche info:

-        Budget 1600-1700 (non mi dispiacerebbe includere anche un monitor in questa cifra)

-        Presenza di wi-fi e se possibile anche di bluetooth

-        Configurazione che possa durare nel tempo (es. componenti  recuperabili per un futuro upgrade, come magari un sistema di raffreddamento a liquido o ram bella ampia ecc)

-        Presenza di led va bene ma possibilmente bianchi o blu e da poter spegnere all’occorrenza

-        Questo punto solo per scusarmi della mia totale inesperienza, chissà quante ne ho sparate 😅

 

Grazie in anticipo! 🙂

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Collaboratori

Ciao @elbonzo,

non hai detto nulla di assurdo tranquillo.

1700 euro di budget esclusa scheda video puoi fare una super configurazione. 😊

Aspettare non so quanto conviene, ormai si ha difficoltà a reperire schede video a un prezzo onesto, che non è ovviamente minimamente vicino a quello di lancio; per avere una buona scheda video ora bisogna spendere molto, mentre prima bastavano 300/400 euro per giocare senza problemi a dettagli massimi in FHD.

 Per riassestare questa situazione di crisi basterebbe che nessuno acquistasse più schede video a prezzi assurdi 😁

Per curiosità quanto hai pagato la 3060ti?

 

Per WiFi e Bluetooth, ormai sulle schede madri di fascia medio/alta è tutto integrato. 

Per gli RGB dipenderà tutto dal case e dai componenti e potrai gestirli col software dedicato della scheda madre.

Il mio consiglio quindi è, già che ci sei e hai acquistato la scheda video, sfruttala. Hai tra l'altro un buonissimo budget per prendere gli altri componenti.

Di sicuro non avrai problemi nel fare editing o altro e sarà una configurazione duratura.

Per farti capire le prestazioni della scheda ti allego questo video fatto dal nostro caro Elitra

Se vuoi soffermarti solo sulle prestazioni e farti un idea veloce guarda questi video (tieni conto che per avere un gioco fluido, ovviamente dipende dai casi, sarebbe necessario avere almeno 60fps)

Con questa scheda non avrai di sicuro problemi per il 1080P e potrai affacciarti benissimo al 1440p

 

Modificato da Nik
Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao @Nik e grazie per la risposta tempestiva!

Facendo qualche ricerca e considerando che ho già la scheda video, effettivamente sembra uscire fuori un buon pc. Poi non so, non ne capisco molto 😂

La 3060 ti l'ho pagata 430 🙂

Per il resto grazie mille! Qualche consiglio su come iniziare per provare a fare 2 configurazioni? Dico 2 perché inizialmente puntavo a AMD ma sto vedendo che Intel sembra cavarsela abbastanza bene con la nuova serie 12 e forse è anche più competitiva nei prezzi

Link al commento
Condividi su altri siti

33 minuti fa, elbonzo ha scritto:

Ciao @Nik e grazie per la risposta tempestiva!

Facendo qualche ricerca e considerando che ho già la scheda video, effettivamente sembra uscire fuori un buon pc. Poi non so, non ne capisco molto 😂

La 3060 ti l'ho pagata 430 🙂

Per il resto grazie mille! Qualche consiglio su come iniziare per provare a fare 2 configurazioni? Dico 2 perché inizialmente puntavo a AMD ma sto vedendo che Intel sembra cavarsela abbastanza bene con la nuova serie 12 e forse è anche più competitiva nei prezzi

Ciao, 

la RTX  3060 ti va benissimo la uso nel mio primo PC, complimenti pe averla trovata al prezzo di listino :D  La configurazione Intel sicuramente offre migliori prestazioni ma le schede madri costano di più rispetto ad AMD ma hai un prodotto più duraturo e al passo con i tempi.

Possiamo partire con queste pezzi:

PROCESSORE: Intel i5 12600k                    

SCHEDA MADRE: GIGABYTE Baseboard Z690 Gaming x 1700 ATX 4xdddr4 : Amazon.it: Informatica    

RAM: Kingston FURY Beast RGB 16GB (2x8GB) 3600MHz DDR4       

SSD: Samsung Memorie MZ-V8P1T0B 980 PRO SSD Interno da 1TB

DISS. LIQUIDO: ARCTIC Liquid Freezer II

ALIMENTATORE: Sharkoon SilentStorm Cool Zero 750W

CASE: dipende molto dai tuoi gusti, Corsair 4000D Airflow Case ATX Mid-Tower con Vetro Temperato, Pannello Anteriore a Flusso d'aria Elevato, Pannello Laterale in Vetro Temperato, Ampio Spazio Interno, Due 120 mm Ventole Incluse, Nero : Amazon.it: Informatica

Possiamo mettere anche un processore, scheda madre migliore, dimmi tu. Se invece vuoi valutare AMD:

CPU: AMD Processore Ryzen 7 5800X (8C/16T, 36MB di cache, fino a 4,7 GHz Max Boost) : Amazon.it: Informatica

Scheda Madre: MSI X570 TOMAHAWK WIFI Scheda madre Gaming, Socket AMD AM4 DDR4 M.2 USB 3.2 Gen 2 Wi-Fi 6 HDMI ATX : Msi: Amazon.it: Informatica

Per AMD puoi risparmiare sulla scheda madre con una B550. Per il Wi-Fi e bluetooth puoi sempre prendere una chiavetta o scheda dedicata, non devi per forza prendere una scheda madre compatibile anche se capisco la praticità :D 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Collaboratori

Guarda sei stato fortunato @elbonzo, hai pagato la scheda per quel che vale (sei vicinissimo al prezzo di lancio)

(Ti invito anche a rivedere risposta di prima perché ti ho fornito altre informazioni)

Con il tuo budget ora conviene puntare all'ultima generazione Intel, non solo per la novità ma perché come hai ben capito Intel per ora è più avanti, c'è da dire che ovviamente le ultime release di AMD che si possono paragonare a questa di Intel risalgono all'anno scorso e quindi fare un confronto ora è inutile, bisognerà farlo con la risposta da parte di AMD.

Dato che ora la 12th Gen Intel non è solo la novità ma ha anche un ottimo rapporto prestazioni/prezzo conviene puntare a questa.

Intel ha introdotto belle novità, si è data una smossa, ora le CPU hanno un processo produttivo a 10nm in confronto ai 14nm delle vecchie generazioni (nel caso di AMD 7nm, ma già dalla generazione precedente)

C'è stata anche l'introduzione dei 12 core e 20 thread, ad esempio nel caso del i7 12700k, Intel ha voluto suddividere 8 core dedicati alle prestazioni e 4 all'effecienza, quindi ovviamente non tutti avranno lo stesso boost ma è stata una buona scelta, equilibrata e innovativa per le prestazioni. Anche sulle altre CPU Intel abbiamo più core e thread.

Se non sai di cosa parlo quando mi riferisco al processo produttivo ti riporto qualche info generica che do spesso

Cita

Ciò vuol dire che nello stesso spazio il produttore può inserire il doppio dei transistor, o lo stesso numero di transistor nella metà dello spazio. Più transistor ha una CPU, più potenza di calcolo è disponibile per processare i dati. Da qui si capisce al volo il grandissimo vantaggio derivante dal processo costruttivo a 7nm: la grandezza dei chip.

Il secondo vantaggio sta nei consumi di energia: più sono piccoli i transistor, meno corrente elettrica serve per farli funzionare. Passando da 14 a 7 nm un costruttore di chip può garantire le stesse prestazioni con la metà del consumo di energia se non prestazioni superiori con lo stesso consumo.

Altro aspetto da non sottovalutare: più piccoli sono i transistor, meno è costoso produrre la CPU. Questo perché si usano meno materiali pregiati e costosi e dalle stesse linee di produzione possono uscire più CPU nello stesso tempo.

Ma non solo: diminuire la dimensione dei transistor permette al costruttore di fare più scelte nel design di una CPU. Se c'è più spazio libero, lo si potrà usare per inserire altre unità di calcolo, ma anche più memoria cache dentro al processore, o una sezione di computazione grafica più potente.

È chiaro, quindi, che le dimensioni dei transistor, misurate con questi famigerati "nm" contano e anche molto

 

@Ezyy ti aiuterà di sicuro per la configurazione

Link al commento
Condividi su altri siti

Mentre sei qui, considera di supportare PC-Gaming.it. Senza il vostro continuo sostegno, semplicemente non potremmo continuare! Puoi trovare ancora più modi per sostenerci in questa pagina dedicata. Grazie!

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere ora e registrarti più tardi. Se hai un account, Accedi Ora per rispondere con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci l'editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi



  • Dillo a un amico

    Ti piace PC-Gaming.it? Dillo a un amico!
  • Ultime Risposte

    • dipende dai giochi, in genere non noteresti grosse differenze di caricamenti. Io in ogni caso io solitamente li installo su un SSD nvme anche perchè gli ultimi titoli lo chiedono come requisiti, ma onestamente va bene anche uno SATA per la maggior parte dei giochi.
    • Ok ho capito ora, per abitudine non ho mai fatto le partizioni del disco infatti non c'avevo pensato, ma sul fatto dei giochi ho sentito dire che essi non beneficiano della velocità del nvme, è vero? Se avresti un disco nvme e un ssd sata dove installeresti i giochi e dove il sistema operativo? Grazie in anticipo. 
    • Ciao! mi dispiace che tu abbia questo problema. Prima di tutto ricontrolla tutti i collegamenti, sulla scheda madre si accendono dei LED di debug per segnalarti qualche problema? Prova ad avviare il PC con un solo modulo di RAM, inoltre aspetta qualche minuto, il boot iniziale ci può mettere un po' di tempo. Infine potresti anche a provare ad aggiornare il BIOS, trovi istruzioni sul manuale della scheda madre.
×
×
  • Crea Nuovo...