Vai al contenuto
  • Benvenuto sul forum ufficiale di PC-Gaming.it

    Il forum di PC-Gaming.it è dedicato ai neofiti e agli appassionati che vogliono imparare e condividere la propria passione. 

    Sei nel posto giusto se vuoi ricevere consigli, chiedere aiuto, fare nuove amicizie e molto altro!

     

PC Gaming e svago, Budget 1000-1100€


Post Raccomandati

Ciao a tutti, 

Come da titolo in queste ultime settimane sto ordinando i pezzi per assemblare un PC che utilizzerò per gaming(1080p su televisore 60Hz) e svago(Internet), non per lavoro. 

Ho scelto di stare su Intel e Nvidia perchè ho sempre avuto queste marche e mi ci sono sempre trovato bene. Inoltre leggendo in giro e guardando vari video in-game ho notato come Intel abbia forse un pelo più ottimizzazione nei giochi in generale, nonostante le controparti AMD siano sulla carta superiori.

Oltre a suggerimenti per quanto riguarda la configurazione avrei delle domande relative alle singole componenti.

Premesso questo, di seguito la mia configurazione:

Case 

Già acquistato, ho anche comprato due Ventole drgb da 140mm addizionali sempre della phanteks per sostituirle a quelle davanti e mettere le due da 120mm in uscita posteriore e in alto. Presumo sia possibile farlo e collegarle tutte in serie al controller rgb del case, secondo voi? Un altro dubbio, è possibile collegare le ventole alla motherboard per gestirne la velocità ma connettere la parte rgb al controller del case?

Motherboard

Non l'ho ancora comprata, ma al momento sarebbe la mia prima scelta perchè ha tutto quello che mi serve senza troppe porte e funzionalità che non userei(no sli, no crossfire, no overclock), per il dissipatore sulla porta nvme e perchè sembra avere un ottimo rapporto qualità/prezzo. Il mio unico dubbio è la gestione eventuale delle ventole rgb, non ho letto belle cose del software polychrome di asrock, qualcuno ha esperienze al riguardo?

CPU

Non ancora comprato. Scelto perchè in questa fascia di prezzo dovrebbe essere il più performante in game e non mi interessa l'overclock.

Dissipatore CPU

Non ancora comprato. Scelto perchè mi sembra il miglior rapporto qualitò/prezzo ed esteticamente mi piace. Inoltre faccio l'investimento perchè potrei riutilizzarlo in future build.

RAM

Già comprate, pagate 85€ mi sono sembrate ottime esendo CL13. 2666MHz perchè tanto la scheda madre non supporta oltre. 

SSD

Non ancora comprato. Scelto questo invece del plus perchè la velocità è comunque ottima ma risparmio qualcosa. Da 500GB perchè la differenza con il 250GB è ridicola. Ho in mente eventualemente di aggiungere un ulteriore SSD, meno performante tipo WD Blue o Sabrent per archivio giochi.

GPU

Già comprata. Pagata 290€, non volevo investire il centinaio di euro in più per la rtx 2060, per come gioco sarebbe stato inutile, magari tra qualche anno farò un upgrade. Dite che va bene o conviene già la rtx 2060?

Alimentatore

Già comprato. Cercavo un gold almeno semimodulare e questo pagato 94€ mi sembrava tra le scelte migliori. L'ho scelto anche come investimento futuro sperando di non aver pagato solo il marchio ma sia anche di qualità. Voi che dite?

Prolunga cavi sleeve

Non ancora comprati. Potrei farne a meno, ma stavo pensando di investire qualcosa anche in cavi sleevati per migliorare la resa visiva e il cable managment, cosa mi dite di questi, sono buoni?

 

Concludendo,  in totale spenderei 1100€ (includendo cavi sleeve e secondo ssd subito), altrimenti sarei sui 980€ circa. 

Cosa ne dite?

 

 

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
   
NON PERDERTI LE MIGLIORI OFFERTE
 

Ciao @Danielx


La tua configurazione non è male ma io opterei per AMD e ti spiego perchè...

 

Ti riporto la risposta che do spesso in questi casi:

Parlando di Ryzen AMD a discapito di Intel, ci sono tre fattori principali che lo rendono forte e migliore

 

• prestazioni 

 

• economicità (non servono statistiche per capire il reale vantaggio economico di una configurazione AMD vs Intel)

 

• ergonomicità (AMD garantisce e si tiene stretto il suo socket AM4, come ha fatto dalla prima generazione, fino ad arrivare all'attuale terza in modo da permettere un upgrade di CPU)

 

Un esempio banale: sulla maggior parte delle schede a320 (le scheda base per i processori di prima generazione) puoi montare gli attuali Ryzen 3000 senza alcun problema e solamente aggiornando il BIOS per compatibilità. AMD ha intenzione di garantire l'intercompatibilità dei Ryzen su Socket AM4 fino al 2020 e si spera anche per gli anni a venire, io ci credo e spero?

Questo perché, se non lo sai, Intel non ti garantisce nessun upgrade futuro, infatti con i prossimi processori il socket cambierà di nuovo e nel caso tu voglia fare un upgrade dovrai per forza sostituire anche la scheda madre?

I processori Intel sono costruiti con un processo produttivo a 14nm mentre quelli AMD a 7nm e ciò permette di avere più spazio fisico e di conseguenza inserire più transistor per migliorare le prestazioni e i consumi.

Il Ryzen 7 3700x è basato su un processo produttivo a 7nm (a differenza del i7 9700k a 14nm)

Un processore a 7nm è formato da transistor grandi la metà rispetto a un altro processore a 14 nm.

 

Cita

 

Ciò vuol dire che nello stesso spazio il produttore può inserire il doppio dei transistor, o lo stesso numero di transistor nella metà dello spazio. Più transistor ha una CPU, più potenza di calcolo è disponibile per processare i dati. Da qui si capisce al volo il grandissimo vantaggio derivante dal processo costruttivo a 7nm: la grandezza dei chip.

Il secondo vantaggio sta nei consumi di energia: più sono piccoli i transistor, meno corrente elettrica serve per farli funzionare. Passando da 14 a 7 nm un costruttore di chip può garantire le stesse prestazioni con la metà del consumo di energia se non prestazioni superiori con lo stesso consumo.

Altro aspetto da non sottovalutare: più piccoli sono i transistor, meno è costoso produrre la CPU. Questo perché si usano meno materiali pregiati e costosi e dalle stesse linee di produzione possono uscire più CPU nello stesso tempo.

Ma non solo: diminuire la dimensione dei transistor permette al costruttore di fare più scelte nel design di una CPU. Se c'è più spazio libero, lo si potrà usare per inserire altre unità di calcolo, ma anche più memoria cache dentro al processore, o una sezione di computazione grafica più potente.

È chiaro, quindi, che le dimensioni dei transistor, misurate con questi famigerati "nm" contano e anche molto.

 

 

 

Al finale una combo B450 + R5 3600 sarebbe sicuramente meglio in tutto... soprattutto più veloce dato che parliamo di un 6 core e 12 thread. Un Ryzen 5 3600 utilizza meno energia e funziona più fresco, cosa si vuole di meglio?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti ringrazio molto per l'approfondimento tecnico sui ryzen! Davvero apprezzato!

Prima di procedere all'acquisto di CPU e Motherboard allora valuterò un ryzen con una b450. Anche se dopo una rapida ricerca ho trovato la CPU spedita da amazon e ok, ma una buona scheda madre almeno spedita anch'essa da amazon non la trovo(mi fido di più per un eventuale reso)..cosa mi suggerisci?

Inoltre in questo caso l'unica cosa è che dovrei sostituire le ram giusto? io ho già quelle a 2666MHz, o potrei anche tenere queste?

Poi per le altre domande hai qualche info? Ad esempio per quanto riguarda le ventole, non ho capito se quelle rgb hanno due connettori, uno per la motherboard per gestirne la velocità e uno per rgb..perchè nel mio caso vorrei connettere la parte rgb al controller sul case, però mi piacerebbe poter controllare la velocità dalla motherboard, non riesco a trovare info in merito!! ?

Grazie ancora per l'aiuto!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Danielx,

sono felice che tu abbia apprezzato l'approfondimento tecnico sui Ryzen?

Per quanto riguarda le RAM con i Ryzen di seconda generazione sono consigliate almeno da 3000MHz in su fino ad un massimo di 3466MHz, veramente difficile essere stabili a frequenze così alte quindi per convenzioni si opta spesso per RAM da 3200MHz.

I Ryzen di terza generazione invece potrebbero spingersi senza intoppi fino a circa 3733Mhz (in realtà 3800) ma per convenzione e soprattutto per fattore qualità/prezzo AMD consiglia RAM da 3600MHz.

Questa scelta è motivata dall'interconnessione Infinity Fabric (Una volta oltrepassati circa 3800 MHz, il sistema passa da un rapporto 1:1 a 2:1 e questo conferisce maggiore libertà di salire con la frequenza, a spese della latenza). Ryzen per lo scambio dati utilizza un interconnessione che si chiama Infinity Fabric che viaggia alla stessa velocità delle RAM. Quindi più è alta la frequenza delle RAM e più questa connessione viaggia velocemente, di conseguenza le prestazioni migliorano.

amd-next-horizon-gaming-36994-1920x1080.

 

Per quanto riguarda il case dovresti essere in grado di poter controllare sia gli rgb che la velocità.

 

Come scheda madre la maggior parte delle B450 ora escono con il bios già aggiornato per i Ryzen 3000. Solitamente conviene sempre contattare il venditore, che sia Amazon o un terzo per chiedere.

Se ci dai un budget provvederemo a stilare una configurazione! ?

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, Accedi Ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci l'editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...